Charles Mansfield

chimico britannico
Charles Blachford Mansfield

Charles Blachford Mansfield (Rowner, 8 maggio 1819Londra, 26 febbraio 1855) è stato un chimico britannico.

È famoso per avere isolato il benzene e il toluene dal catrame e per avere sintetizzato il nitrobenzene facendo reagire benzene e acido nitrico.[1] È stato inoltre un riformatore sociale.[1]

Indice

BiografiaModifica

Frequentò il college Clare Hall dell'Università di Cambridge, dove ottenne il baccellierato nel 1846.[1]

A partire dal 1847 frequentò il Royal College of Chemistry, che a quei tempi era diretto da August Wilhelm von Hofmann.[1] Nello stesso anno, durante i suoi studi per conto di August Wilhelm von Hofmann, isolò il benzene e il toluene attraverso distillazione frazionata del catrame.[1]

Nel 1848 fondò il Movimento Socialista Cristiano (CSM) assieme a John M. Ludlow e altri.[1] Nello stesso anno prese parte alla fondazione del South Paddington Working Men’s College.[1]

Nel 1855 pubblicò "Theory of Salts", dove proponeva un metodo di classificazione degli elementi chimici.[1]

Il 17 febbraio del 1855, in seguito ad un incidente in laboratorio, rimase ustionato assieme al suo assistente, e a causa delle ustioni riportate morirono entrambi dopo alcuni giorni.[1]

OpereModifica

  • (EN) Benzole: Its Nature and Utility, Londra, 1849.
  • Researches on Coal Tar, in Journal of the Chemical Society, vol. 1, 1849, pp. 244–268.
  • Hints for Hygea, in Fraser's Magazine, 1850.
  • A Theory of Salts: A Treatise on the Constitution of Bipolar (TwoMembered) Chemical Compounds, Londra, Nevil Story Maskelyne, 1865.
  • Aerial Navigation, Londra, Macmillan, 1877.
  • Paraguay, Brazil and the Plate, Cambridge, Macmillan, 1856.

NoteModifica

BibliografiaModifica