Apri il menu principale

Charles Jules Henri Nicolle

medico e biologo francese
(Reindirizzamento da Charles Nicolle)

BiografiaModifica

Figlio di un medico, Eugène Nicolle, attivo presso l'ospedale di Rouen, apprende da lui le prime nozioni di medicina. Trasferitosi a Parigi studia presso l'Istituto Pasteur, per poi rientrare nel 1896 a Rouen per dirigere il laboratorio batteriologico dell'ospedale locale.

Nel 1903 verrà nominato direttore dell'Istituto Pasteur, dove insegnerà fino a poco tempo prima della morte, avvenuta nel 1936, durante un viaggio di studio in Tunisia.

Studi e ricercheModifica

I principali studi effettuati da Nicolle riguardano la modalità di trasmissione del tifo esantematico, riconoscendo nel pidocchio il veicolo infettivo della malattia.

A lui si deve la scoperta che il cane, oltre ad ammalarsi di leishmaniosi, funge anche da serbatoio del protozoo; ideò anche una sieroprofilassi del morbillo.

Per queste scoperte venne insignito nel 1928 del Premio Nobel per la medicina. L'ospedale civile francese di Tunisi e l'ospedale generale di Rouen portano il suo nome.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN49331804 · ISNI (EN0000 0001 2132 0669 · LCCN (ENn84803115 · GND (DE119524880 · BNF (FRcb12515901j (data) · WorldCat Identities (ENn84-803115