Charles Rutherford

attore statunitense

Charles Rutherford (Chicago, 11 febbraio 1928[1]) è un attore statunitense, principalmente attivo nel cinema italiano.

BiografiaModifica

Giunto in Italia come studente di architettura a Firenze, viene notato dal regista Yves Allégret che gli propone il ruolo di un giovane americano nel film I miracoli non si ripetono del 1950 accanto ad Alida Valli.

Sempre nel 1950 viene scelto dal regista Duilio Coletti per il ruolo del nobile Leopoldo d'Asburgo nel film Romanzo d'amore con Danielle Darrieux e Rossano Brazzi.

Nel 1951 recita nella parte di uno straniero nella pellicola Fuoco nero di Silvio Siano.

Nel 1953 interpreta Marco nel film La carovana del peccato di Pino Mercanti con Franca Marzi.

Sempre nel 1953 è uno dei protagonisti del film Condannatelo! di Luigi Capuano nella parte di Gianni accanto a Milly Vitale ed Ave Ninchi.

Nel 1954 è coprotagonista insieme a Cesare Danova del film Processo contro ignoti di Guido Brignone interpretando Michele Esposito.

Dopo aver recitato nel film Pellegrini d'amore di Andrea Forzano sempre del 1954 accanto ad una giovanissima Sophia Loren, deluso anche dallo scarso successo del film, decide di ritornare nel suo paese abbandonando la carriera cinematografica.

FilmografiaModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Il Dizionario dei film del cinema italiano dal 1945 al 1959 vol.2, Gremese editore Roma 1991
  • Attori stranieri del nostro cinema, Gremese editore Roma 2006

Collegamenti esterniModifica