Apri il menu principale
Charlie Whiting

Charlie Whiting (Sevenoaks, 12 agosto 1952Melbourne, 14 marzo 2019[1]) è stato un dirigente sportivo britannico. È stato il direttore di gara, delegato alla sicurezza, starter permanente e capo del dipartimento tecnico della FIA nelle gare di Formula 1.

CarrieraModifica

Charlie Whiting si occupava di sovraintendere alla logistica ad ogni gara, ad ispezionare le macchine nel parco chiuso prima della competizione e controllare il semaforo di partenza.

Ha iniziato la sua carriera in Formula 1 nel 1977 lavorando nel team Hesketh, poi negli anni ’80 alla Brabham, diventando capo meccanico e vincendo due mondiali con Nelson Piquet nel 1981 e nel 1983.[2] È stato parte integrante dell’organizzazione del campionato mondiale FIA di F1 da quando è entrato a far parte della Federazione nel 1988, ed è stato direttore di gara dal 1997 fino alla morte.

MorteModifica

Charlie Whiting è morto il 14 marzo 2019 all'età di 66 anni a causa di un'embolia polmonare mentre si trovava a Melbourne, a tre giorni dal Gran Premio d'Australia, gara inaugurale della stagione 2019 di Formula 1.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b whiting_cd94508f-1418-40f6-b2dd-f35a8f9b429c.html F1, morto direttore gara Charlie Whiting, su ansa.it. URL consultato il 14 marzo 2019.
  2. ^ Giusto Ferronato, Formula1,Charlie Whiting è morto: era lo storico direttore di gara dei GP, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita, 14 marzo 2019. URL consultato il 14 marzo 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica