Cherca

fiume in Croazia
Cherca
Krka.jpg
StatoCroazia Croazia
Lunghezza73 km
Portata media50 m³/s
Bacino idrografico2 088 km²
Nascenelle Alpi Dinariche, presso Tenin
AffluentiCigola
Sfocianel mare Adriatico, presso Sebenico
43°43′11.28″N 15°51′09.36″E / 43.7198°N 15.8526°E43.7198; 15.8526

La Cherca[1][2][3] (in croato: Krka, in italiano anche Tizio (desueto), anticamente anche Titus) è un fiume della Croazia.

Nasce 3,5 km a nordest di Tenin (Knin) nelle Alpi Dinariche e sfocia nell'Adriatico vicino a Sebenico dopo un corso di 73 km, che ne fanno uno dei più lunghi fiumi della Dalmazia (seppur il ventiduesimo su scala nazionale).

Negli ultimi 23,5 km del suo corso le acque del fiume si fanno salmastre. Nella parte alta del suo corso la Cherca è invece contraddistinta da cascate, che ne hanno determinato la fortuna come meta turistica e zona protetta (parco nazionale della Cherca).

NoteModifica

  1. ^ Cfr. a p. 214 in Istituto idrografico della Marina Portolano del Mediterraneo, volume 6, Adriatico Orientale (edizione 1994, nuova tiratura febbraio 2002), Genova. (Pubblicazione annessa alla cartografia ufficiale dello Stato - legge 2 febbraio 1960, n. 68).
  2. ^ Touring Club Italiano, Istria, Quarnaro, Dalmazia. Escursioni, sport, divertimenti, enogastronomia, arte e cultura, Touring Editore, Milano 2004, p. 137, ISBN 9788836530441.
  3. ^ Touring Club Italiano, Croazia, Touring Editore, 2001, ISBN 8836522874, p. 257.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN235209343 · LCCN (ENsh2017004450 · GND (DE4444498-9 · WorldCat Identities (ENviaf-235209343