Chi è senza peccato - The Dry

film del 2020 diretto da Robert Connolly

Chi è senza peccato - The Dry (The Dry) è un film del 2020 diretto da Robert Connolly.

Chi è senza peccato - The Dry
Titolo originaleThe Dry
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneAustralia
Anno2020
Durata117 min
Rapporto2,35:1
Generethriller, poliziesco, drammatico
RegiaRobert Connolly
Soggettodal romanzo di Jane Harper
SceneggiaturaRobert Connolly, Harry Cripps
ProduttoreRobert Connolly, Eric Bana, Steve Hutensky, Jodi Matterson, Bruna Papandrea
Produttore esecutivoRicci Swart, Meryl Metni, Andrew Myer, Jane Harper, Joel Pearlman, Jeanne Snow
Casa di produzioneMade Up Stories, Arenamedia, Pick Up Truck Pictures
Distribuzione in italianoNotorious Pictures
FotografiaStefan Duscio
MontaggioNick Meyers, Alexandre de Franceschi
Effetti specialiJason Hawkins
MusichePeter Raeburn
ScenografiaRuby Mathers
CostumiCappi Ireland
TruccoAngela Conte
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Chi è senza peccato (film).jpg
Titolo italiano

Il film, con protagonista Eric Bana, è l'adattamento cinematografico del pluripremiato romanzo del 2016 Chi è senza peccato, scritto da Jane Harper.

TramaModifica

L'agente federale Aaron Falk torna nella sua città natale di Kiewarra a Victoria per partecipare al funerale del suo amico d'infanzia Luke Hadler, che presumibilmente ha ucciso sua moglie Karen e il loro figlio Billy prima di togliersi la vita. I genitori di Luke chiedono a Falk di restare e indagare sul crimine, e lui accetta a malincuore.

Nei flashback, viene rivelato che Falk lasciò la città venti anni prima per sfuggire alle molestie quando fu sospettato della morte della sua ragazza Ellie. Al suo ritorno, scopre che molti dei cittadini sono ancora arrabbiati con lui, in particolare il padre di Ellie, Mal, e suo fratello Grant che lo marchiano come un bugiardo e un assassino.

Con l'aiuto del sergente locale della città, Greg Raco, Falk inizia a indagare sugli eventi riguardanti la morte di Luke. Scoprono che i proiettili usati nel crimine erano Remington, mentre Luke possedeva un fucile Winchester. Falk parla anche con Scott Whitlam, il preside della scuola locale e il capo di Karen, che spiega che anche se lei e Luke avevano qualche difficoltà economica, non sembravano avere problemi seri. Quando Falk scoprirà la parola "GRANT?” scritta a mano sulla ricevuta di un libro della biblioteca, sospetta che Grant voglia acquistare la fattoria della famiglia Hadler dal momento che il padre di Luke non può gestirla da solo.

Falk fa visita a Gretchen, un'altra amica d'infanzia e collega di Karen che gli dice che sono state trovate nella scrivania di Karen delle domande per i fondi scolastici. Mentre ricorda un vecchio album di foto, Falk vede una foto di Luke che tiene in braccio il figlio neonato di Gretchen, Lachlan. La interroga sul fatto che Luke sia il padre; Gretchen nega questo, ma indirettamente conferma che avevano una relazione. Falk chiede a Gretchen se è responsabile degli omicidi e lei gli dice di andarsene. La mattina dopo, Falk ruba alcune delle domande di finanziamento e si rende conto che Karen ha scritto "GRANT?" in riferimento alle finanze.

Falk e Raco vanno a interrogare Whitlam a scuola, solo per scoprire che è fuggito nella boscaglia con una tanica di benzina e un accendino. Quando lo raggiungono, Whitlam ammette la sua dipendenza dal gioco d'azzardo, ruba soldi dalla scuola per pagare i suoi debiti e uccide la famiglia Hadler per coprire la sua frode. Poi si immerge nella benzina e si dà fuoco. Falk e Raco lo attaccano a terra e spengono il fuoco. Raco è gravemente bruciato e ricoverato in ospedale, l'indagine è chiusa, e i genitori di Luke ringraziano Falk per aver dimostrato l'innocenza di Luke.

Prima di lasciare la città, Falk incontra Gretchen e si scusa per averla accusata; lei lo perdona. Lei rivela che era sempre innamorata di Luke, ma che lui ha scelto Karen. Falk visita l'area rocciosa in cui lui ed Ellie andavano spesso; trova il suo vecchio zaino, che contiene un diario in cui dice che voleva scappare perché Mal abusava di lei. Un flashback rivela che quando Mal ha scoperto che stava andando via, l'ha annegata in preda alla rabbia. Falk dice addio a Ellie, e poi torna in città con lo zaino lungo il letto del fiume, che ora è completamente asciutto.

ProduzioneModifica

Le riprese del film sono iniziate nel marzo 2019 nello stato di Victoria, in Australia.[1]

Il budget del film è stato di 20 milioni di dollari australiani.[2]

PromozioneModifica

Il primo trailer del film è stato diffuso il 15 aprile 2021.[3]

DistribuzioneModifica

Il film, inizialmente previsto per il 27 agosto 2020[4] e rinviato a causa della pandemia di COVID-19, è stato presentato a Melbourne l'11 dicembre 2020[5] e distribuito nelle sale cinematografiche australiane dal 1º gennaio 2021.

Negli Stati Uniti d'America la pellicola è stata presentata al San Francisco International Film Festival il 10 aprile 2021[6] e distribuita nelle sale, ed in contemporanea on demand, a partire dal 21 maggio 2021.[3]

AccoglienzaModifica

CriticaModifica

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 100% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 7,7 su 10 basato su 17 critiche,[7] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 68 su 100 basato su 4 critiche.[8]

Il film è stato acclamato al San Francisco International Film Festival;[6] il critico Luke Buckmaster, del The Guardian, promuove il film "solido, teso e scomodamente drammatico" con quattro stelle su cinque.[9]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jeremy Kay, Eric Bana crime thriller 'The Dry' begins Australia shoot, su screendaily.com, 4 marzo 2019. URL consultato il 16 aprile 2021.
  2. ^ (EN) Demon Slayer Takes Top Spot in Australia, su numero.co, marzo 2021. URL consultato il 16 aprile 2021.
  3. ^ a b   IFC Films, The Dry - Official Trailer ft. Eric Bana, su YouTube, 15 aprile 2021. URL consultato il 16 aprile 2021.
  4. ^ (EN) Don Groves, 2020 outlook for Australian filmmakers: challenges and upside, su if.com.au, 16 gennaio 2020. URL consultato il 16 aprile 2021.
  5. ^ (EN) Pentridge Cinema to launch with star-studded premiere of THE DRY, su filmink.com.au. URL consultato il 16 aprile 2021.
  6. ^ a b (EN) Randy Myers, SFFILM Fest 2021: 14 streaming and drive-in shows you have to see, su mercurynews.com, 6 aprile 2021. URL consultato il 16 aprile 2021.
  7. ^ (EN) Chi è senza peccato - The Dry, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 16 aprile 2021.  
  8. ^ (EN) Chi è senza peccato - The Dry, su Metacritic, Red Ventures. URL consultato il 16 aprile 2021.  
  9. ^ (EN) Luke Buckmaster, The Dry review – Eric Bana stars in gripping, tough and psychologically intense adaptation, su The Guardian, 30 dicembre 2020. URL consultato il 16 aprile 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema