Chiamami Salomè

film del 2005 diretto da Claudio Sestieri
Chiamami Salomè
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2005
Durata95 min
Rapporto2,35 : 1
Generedrammatico
RegiaClaudio Sestieri
SoggettoClaudio Sestieri,

Oscar Wilde - dramma

SceneggiaturaClaudio Sestieri
ProduttorePietro Innocenti
Casa di produzioneStar Plex
FotografiaMarco Onorato
MontaggioClaudio Di Mauro
MusicheLuigi Ceccarelli
ScenografiaMassimo Antonello Geleng, Mario Fontana Arnaldi
CostumiLia Francesca Morandini, Stefania Svizzeretto
Interpreti e personaggi

Chiamami Salomè è un film drammatico del 2005 diretto da Claudio Sestieri e uscito nelle sale il 9 maggio 2008. È una versione attualizzata di Salomè, dramma di Oscar Wilde.

TramaModifica

Erode è un boss napoletano che gestisce il The Last Emperor, un locale malfamato, ed Erodiade è la sua viziosa compagna. Salomè è una giovane, immatura e bella ragazza, desiderata da tanti uomini tra i quali il patrigno Erode. Giovanni è un contestatore tenuto in prigionia dagli amici di Erode che inizia a leggere i testi sacri fino a perdere il senno diventando "il profeta".

La passione e gli intrighi tra i diversi personaggi costruiscono un intreccio di drammi personali e di tragedie.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema