Apri il menu principale

Chiamami col tuo nome (romanzo)

romanzo scritto da André Aciman
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il film del 2017, vedi Chiamami col tuo nome (film).
Chiamami col tuo nome
Titolo originaleCall Me by Your Name
AutoreAndré Aciman
1ª ed. originale2007
1ª ed. italiana2008
Genereromanzo
Lingua originaleinglese
AmbientazioneRiviera ligure, Roma
ProtagonistiElio Perlman e Oliver

«Questa cosa che quasi non fu mai ancora ci tenta.»

(André Aciman, Chiamami col tuo nome, Parma, 2008)

Chiamami col tuo nome (il titolo originale inglese è Call Me by Your Name) è un romanzo dello scrittore statunitense André Aciman, pubblicato per la prima volta nel 2007.

TramaModifica

Ambientato durante la calda estate del 1987 sullo sfondo della riviera ligure, il romanzo è il racconto struggente del rapporto di amicizia e amore che nasce tra due ragazzi e che li accompagnerà negli anni a venire. Elio Perlman, diciassettenne ebreo italiano, musicista e molto maturo per la sua età, è figlio di un professore universitario che ogni anno accoglie nella sua casa sul mare un giovane studioso impegnato nelle sue ricerche. Oliver, ventiquattrenne ebreo statunitense, viene scelto dalla famiglia di Elio per il soggiorno estivo, durante il quale lavorerà a un saggio sul filosofo greco Eraclito. Oliver conquista subito la famiglia e la gente del posto con la propria bellezza e simpatia e coi suoi modi bruschi e americani. Elio se ne innamora pressoché immediatamente e dopo un'altalena di gentilezze e incomprensioni reciproche, i due giovani si lasciano trasportare dalla passione, che vede il suo culmine nei pochi giorni trascorsi assieme a Roma prima del ritorno di Oliver in America. Negli anni e nei decenni successivi i due torneranno a incontrarsi, ogni volta incapaci di esprimere a parole quell'esperienza breve ma di un'intensità unica e insuperabile che li ha legati per sempre.

EdizioniModifica

Adattamento cinematograficoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Chiamami col tuo nome (film).

Il regista italiano Luca Guadagnino ha diretto un adattamento cinematografico del romanzo, con protagonisti Armie Hammer e Timothée Chalamet. Il film è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2017.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN306966611 · WorldCat Identities (EN306966611