Chiesa cattolica a Singapore

Chiesa cattolica a Singapore
Emblem of the Holy See usual.svg
Anno2005
Cattolici200.000
Popolazione4 milioni
Nunzio apostolicoMarek Zalewski
CodiceSP

La Chiesa cattolica a Singapore è parte della Chiesa cattolica universale, sotto la guida spirituale del Papa e della Santa Sede.

Cenni storiciModifica

Essa è una piccola comunità di diaspora con un'antica storia. Le sue origini risalgono alle prime colonie europee dei primi del XVI secolo e coincide in gran parte con la storia del cattolicesimo in Malaysia.

Organizzazione territorialeModifica

Il 18 dicembre 1972 la città venne divisa dalla diocesi malese di Malacca e contemporaneamente venne eretta l'arcidiocesi di Singapore, immediatamente soggetta alla Santa Sede, che comprende l'intero Stato.

StatisticheModifica

Il numero di cattolici è in aumento e nell'anno 2002 erano 155.537, cioè il 3,8 % della popolazione, con 30 parrocchie. Vi sono inoltre 69 preti diocesani, 61 preti di ordini religiosi e 220 suore.

Nunziatura apostolicaModifica

Il 25 aprile 1969 fu istituita la nunziatura apostolica in Thailandia con il breve Instans illa di papa Paolo VI e contestualmente la delegazione apostolica di Thailandia, Laos, Malacca e Singapore (sorta nel 1967) assunse il nuovo nome di delegazione apostolica di Laos, Malacca e Singapore.

La nunziatura apostolica di Singapore è stata istituita il 24 giugno 1981[1].

Delegati apostoliciModifica

Nunzi apostoliciModifica

Conferenza episcopaleModifica

Singapore non ha una Conferenza episcopale propria, ma l'episcopato singaporiano è parte della Conferenza dei vescovi cattolici di Malesia, Singapore e Brunei (Catholic Bishops' Conference of Malaysia, Singapore and Brunei).

Elenco dei Presidenti della Conferenza episcopale:

Elenco dei Vicepresidenti della Conferenza episcopale:

Elenco dei Segretari generali della Conferenza episcopale:

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo