Chiesa di San Donato (Vallerano)

Chiesa di San Donato
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàVallerano, Murlo
ReligioneCattolicesimo
TitolareDonato d'Arezzo
Arcidiocesi Siena-Colle di Val d'Elsa-Montalcino

Coordinate: 43°07′58.01″N 11°19′29.5″E / 43.13278°N 11.324862°E43.13278; 11.324862

La chiesa di San Donato è una chiesa cattolica che si trova a Vallerano, nel comune di Murlo.

Il castello fortificato di Vallerano, fu fondato secondo una leggenda , da un certo Valeriano , che vi costrui un castrum(fortezza romana) intorno al II secolo dopo cristo , per poi essere distrutto da Alarico nel 410 dopo cristo . Della Vallerano romana restano tracce di un muro in pietra sbozzata (che si trova vicino alla croce in legno del XiX secolo)e di una fortificazione posta all ' estremità dell paese .romana, è ricordato fin dal 1055 , tramite la donazione da parte di Enrico III al vescovado di Murlo ; il centro , abbandonato in epoca longobarda , venne rioccupato con un pagus ( villaggio ) e di un castello di cui attualmente rimangono le fondamenta . La chiesa e i terreni circostanti appartennero fino al XIV secolo ai canonici del Duomo di Siena.

A partire dal Cinquecento ebbe un rettore proprio, e dal 1598 passò nel vicariato di Murlo. In epoca più vicina, per l'abbandono del borgo da parte della popolazione, anche la chiesa subì un progressivo degrado, già segnalato alla fine dell'Ottocento, nel 1944 il villaggio subì un breve scontro con i tedeschi fino alla recente alienazione. Quando i fedeli erano più numerosi, vi si svolgevano molte cerimonie liturgiche, dalla festa del santo patrono, il 7 agosto, alla cosiddetta "festa dell'acqua di primavera"; devozione particolare era riservata alla reliquia del braccio di San Valerio.

Collegamenti esterniModifica