Apri il menu principale

Chiesa di San Giovanni in Laterano

chiesa scomparsa di Milano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima basilica romana, vedi Basilica di San Giovanni in Laterano.
Chiesa di San Giovanni in Laterano
Riccardo Luigi - Chiesa di San Giobanni Laterano, Milano, 1850 ca.jpg
Facciata della chiesa sulla contrada dei Tre Alberghi in un dipinto di Riccardo Luigi
StatoItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
LocalitàCoA Città di Milano.svgMilano
ReligioneCristiana Cattolica di rito ambrosiano
Arcidiocesi Milano
Demolizione1936

Coordinate: 45°27′42.8″N 9°11′22.87″E / 45.461888°N 9.189685°E45.461888; 9.189685

La chiesa di San Giovanni in Laterano era una chiesa di Milano. Situata all'angolo tra gli scomparsi vicolo di San Giovanni in Laterano e contrada dei Tre Alberghi, nell'antico quartiere del Bottonuto, fu demolita nel 1936.

Indice

StoriaModifica

La tradizione vuole la chiesa risalente al IV secolo, al tempo del vescovo Mona di Milano. Al 1388 la chiesa risultava titolare dell'omonima parrocchia.

Sull'antico nome della chiesa, San Giovanni Isolano, esistono varie ipotesi: la prima è che tale nome derivasse semplicemente dal nome del fondatore, tale Isolano, mentre una seconda sostiene che tale fosse dovuto alla presenza del fiume Seveso che scorreva sotto la chiesa: il nome sarebbe diventato per corruzione "in Laterano". Un'altra ipotesi è che tale appellativo deriverebbe dalle indulgenze concesse alla chiesa da parte di Papa Leone X come alla Basilica di San Giovanni in Laterano a Roma[1].

La chiesa fu demolita nel 1936 come parte dei lavori di riqualificazione del quartiere del Bottonuto.

NoteModifica

  1. ^ Rotta, pg. 52.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica