Apri il menu principale

Chiesa di San Luca (Verona)

edificio religioso di Verona
Chiesa di San Luca
Campanile San Luca Verona.JPG
Campanile della chiesa di San Luca
StatoItalia Italia
RegioneVeneto
LocalitàVerona
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
Diocesi Verona
Architetto1755
Stile architettonicobarocco
Inizio costruzione1172
Completamento1755

Coordinate: 45°26′13.94″N 10°59′26.73″E / 45.437206°N 10.990759°E45.437206; 10.990759

La chiesa di San Luca Evangelista è un edificio sacro situato a Verona.

Indice

StoriaModifica

La costruzione della chiesa iniziò nel 1172, ma vi furono importanti lavori di ricostruzione nel XVII secolo: nel 1675 si terminò la facciata e nel 1691 l'altare maggiore. A partire dal 1753 per due anni si ampliò la chiesa, che venne quindi riconsacrata nel 1755.

La chiesa subì diversi lavori anche successivamente, ma di importanza minore: in particolare nell'Ottocento vennero posate sul campanile nuove campane, e venne completamente rifatto il pavimento. Inoltre nel 1874 venne demolito l'altare dedicato a San Luca, in quanto ostruiva il traffico stradale. Per volere di Mons. Chiot, vennero fuse nel 1939 le attuali 6 campane in Lab3, ancora oggi suonate secondo la tecnica dei concerti di campane alla veronese.

DescrizioneModifica

La chiesa è orientata rispetto agli antichi tracciati stradali, e l'esterno è stretto tra i corpi delle case vicine, tanto che rimane completamente libero esclusivamente il fianco destro, dove si apre la porta d'accesso. Della facciata è visibile solamente la parte superiore. Dall'atrio della chiesa è accessibile il chiostro, a pianta rettangolare.

Internamente la chiesa si presenta quasi completamente rinnovata.

BibliografiaModifica

  • Giorgio Borelli (a cura di), Chiese e monasteri di Verona, Verona, Edizioni B.P.V., 1981, ISBN non esistente.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica