Apri il menu principale
Chiesa di San Luigi
São Luís Pinhel.JPG
L'antica cattedrale di Pinhel
StatoPortogallo Portogallo
RegioneCentro
LocalitàPinhel
ReligioneCristiana cattolica
Diocesi Guarda
ArchitettoLuís de Figueiredo Falcão
Stile architettonicomanuelino
Completamento1596

Coordinate: 40°46′30.8″N 7°03′44.8″W / 40.775222°N 7.062444°W40.775222; -7.062444

La chiesa di San Luigi (in portoghese: Igreja de São Luís) è l'antica cattedrale cattolica di Pinhel, in Portogallo. Si trova in Largo D. Cristóvão de Almeida Soares, adiacente alla Chiesa della Misericordia, nella città di Pinhel.

Cenni storiciModifica

La fondazione della Chiesa e del convento di San Luigi risale al 1596, su progetto di Luís de Figueiredo Falcão. Nel 1797 il vescovo di Guarda D. Bernardo Bernardino Beltrão ha elevato la chiesa a cattedrale per la diocesi di Pinhel ed è rimasta sede vescovile fino al 1881. Dal 1836 la chiesa è divenuta sede parrocchiale.

Cenni artisticiModifica

La chiesa si sviluppa in un piano longitudinale, costituito da due corpi rettangolari corrispondenti agli spazi della navata e del coro. La facciata, forse ricostruita nel XIX secolo, presenta al centro un portale con arco ribassato sormontato da una finestra sbarrata. Il frontone è sormontato da un timpano "contracurvado". Sulla destra si erge il campanile, realizzato nel 1862 da un maestro locale.

L'interno è coperto con una cupola in legno, con il lato del pulpito in pietra scolpita. Lo spazio del presbiterio, coperto con soffitto a cassettoni in legno dipinto con scene mariane, è decorato con azulejos di produzione di serie del XVII secolo.[1]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica