Apri il menu principale

Chiesa di San Nazario (Cortelà)

chiesa di Cortelà
Chiesa di San Nazario
Chiesa di San Nazario e canonica (Cortelà, Vo').jpg
StatoItalia Italia
RegioneVeneto Veneto
LocalitàCortelà, Vo'
ReligioneCattolica
TitolareSanti Nazario e Celso
Diocesi Padova
Stile architettonicoRomanico
CompletamentoXV secolo

Coordinate: 45°18′50.6″N 11°38′32.6″E / 45.314056°N 11.642389°E45.314056; 11.642389

La chiesa di San Nazario, citata anche come chiesa di San Nazario e Celso, è una chiesa romanica sita nel centro abitato di Cortelà, frazione di Vo'.

Edificata nel XV secolo su un preesistente edificio religioso e intitolata ai Santi Nazario, Celso, Vittore e Innocenzo è, nella suddivisione territoriale della chiesa cattolica, collocata nel vicariato di Lozzo Atestino-Teolo, a sua volta parte della Diocesi di Padova, ed è sede parrocchiale.

Storia

L'abitato, che nel tempo mutò denominazione da Cortolada, a Cortulada e in seguito Cortelada, e fu interessato da una donazione al monastero di San Cipriano di Venezia nel XII secolo, comprendeva una chiesa, edificata prima del 1217 come rilevato da un'iscrizione individuata nel 1808 nel corso di restauri sopra il portale. L'edificio, si riscontra essere stato dedicato a San Nazario per essere citato in una decima papale del tardo XIII secolo, era al tempo alla dipendenze della pieve di San Felice di Boccon.[1]

L'attuale edificio risale però alla fine del XV secolo, come risulta dagli atti della consacrato ai santi Nazario, Celso, Vittore e Innocenzo del luglio 1499, elevato in seguito allo status di sede parrocchiale.[1]

Note

  1. ^ a b unitapastoralevo.it, Cortelà.

Bibliografia

  • A. Mazzetti e R. Monaco, I Colli e le Terme Euganee, Montegrotto Terme, Edizioni Turlon, 1989, ISBN non esistente.

Altri progetti

Collegamenti esterni

  • Cortelà, su unitapastoralevo.it, Edizioni Turlon. URL consultato il 5 febbraio 2019.