Apri il menu principale

Chiesa di Sant'Antonino (Parma)

edificio religioso di Parma
Chiesa di Sant'Antonino
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna Emilia-Romagna
LocalitàCoat of arms of Parma.svg Parma
Religionecristiana cattolica di rito romano
Titolaresant'Antonino
Diocesi Parma
Consacrazione1452
Inizio costruzioneXV secolo
CompletamentoXV secolo
Demolizionedopo il 1705

La chiesa di Sant'Antonino era una chiesa quattrocentesca di Parma, adibita ad usi civili nel 1705.

StoriaModifica

La chiesa parrocchiale di Sant'Antonino sorgeva vicino al monastero benedettino di Sant'Alessandro, tra la chiesa della Steccata e il Palazzo ducale.

Il primo documento che la cita risale all'episcopato di Ugo, che resse la diocesi di Parma dal 1027 al 1044. Fu consacrata il 4 luglio 1452.

La chiesa perse la dignità parrocchiale il 26 febbraio 1660, quando venne unita a San Michele in Canale. Fu sconsacrata nel 1705.

Il tempio conservava l'immagine della Beata Vergine dell'Assistenza, oggetto di devozione da parte di cattolici.

BibliografiaModifica

  • Felice da Mareto, Chiese e conventi di Parma, Deputazione di storia patria per le province parmensi, Parma 1978, p. 214.