Apri il menu principale
Chiesa di Sant'Isidoro alle Terme
Castro Pretorio - Terme Diocleziano - sala ottagona da via Parigi 00883.JPG
La facciata della chiesa e l'Aula ottagona
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
LocalitàRoma-Stemma.pngRoma
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
Diocesi Roma
Inizio costruzione1754

Coordinate: 41°54′14.5″N 12°29′46″E / 41.904028°N 12.496111°E41.904028; 12.496111

La chiesa di Sant'Isidoro alle Terme era un luogo di culto cattolico di Roma, nel rione Castro Pretorio, nell'odierna via Parigi. La chiesa fu prima sconsacrata e poi demolita per il recupero delle precedenti strutture delle terme di Diocleziano. Della chiesa resta solo la facciata.

Storia e descrizioneModifica

Fu fatta costruire da Benedetto XIV nel 1754 e realizzata dall'architetto Giuseppe Pannini, utilizzando alcuni ambienti a fianco dell'attuale “Sala ottagona” delle terme di Diocleziano; questi ambienti, e altri ora distrutti, nel corso dei secoli erano stati utilizzati dai papi come deposito dell'annona pontificia, ossia magazzini per la conservazione delle granaglie dello Stato Pontificio.

BibliografiaModifica

 
Altare maggiore della scomparsa chiesa di Sant'Isidoro a Roma, incisione di Giuseppe Vasi (XVIII secolo)

Altri progettiModifica