Chinchenia sungi

(Reindirizzamento da Chinchenia)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chinchenia sungi
Immagine di Chinchenia sungi mancante
Stato di conservazione
Fossile
Periodo di fossilizzazione: Triassico
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Infraclasse Lepidosauromorpha
Superordine Sauropterygia
Ordine Nothosauria
Superfamiglia Pistosauroidea
Famiglia Incertae sedis
Genere Chinchenia
Young, 1965
Specie C. sungi
Nomenclatura binomiale
Chinchenia sungi
Young, 1965

Chinchenia sungi Young, 1965 è un rettile estinto, appartenente ai saurotterigi. Visse tra Triassico inferiore e medio (tra Olenekiano e Ladinico, 247,2 - 235 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Cina.[1]

DescrizioneModifica

Questo animale è noto solo per una mandibola incompleta e alcuni resti postcranici disarticolati, non sufficienti a ricostruirne in modo completo l'aspetto. Si suppone che questo animale fosse lungo oltre due metri, e che possedesse un corpo relativamente lungo e piatto, dotato di quattro arti simili a pagaie. Le vertebre erano dotate di superfici articolari concave sia anteriormente che posteriormente (anficele) e vi era un'espansione distale dei processi trasversi.

TassonomiaModifica

Chinchenia sungi venne descritto per la prima volta da Young nel 1965, sulla base di alcuni fossili ritrovati nella zona di Qingzhen (Guizhou, Cina), in uno strato considerato contemporaneo alla formazione Guanling. Inizialmente venne considerato un tipico rappresentante dei notosauri, ma successive analisi (Rieppel, 1999) hanno dimostrato una stretta parentela con i pistosauroidi, un gruppo di rettili acquatici considerati vicini all'origine dei plesiosauri. In particolare, sembra che Chinchenia facesse parte di un gruppo di pistosauroidi basali comprendenti anche il cinese Kwangsisaurus e il nordamericano Corosaurus, più primitivi dei pistosauridi veri e propri come Pistosaurus, Augustasaurus e Yunguisaurus.

NoteModifica

  1. ^ Chinchenia sungi, in Fossilworks. URL consultato il 25 marzo 2014.

BibliografiaModifica

  • Young C C, 1965: On the new nothosaurs from Hupeh and Keichou, China. Vert. PalAsiat. 9(4):315-356.
  • O. Rieppel. 1999. The sauropterygian genera Chinchenia, Kwangsisaurus, and Sanchiaosaurus from the Lower and Middle Triassic of China. Journal of Vertebrate Paleontology 19(2):321-337

Collegamenti esterniModifica