Apri il menu principale
Chris Knierim
2015 Grand Prix of Figure Skating Final Alexa Scimeca Chris Knierim IMG 8497.JPG
Knierim con Alexa Scimeca Knierim durante la Finale Grand Prix 2015-16
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Pattinaggio di figura Figure skating pictogram.svg
Specialità Pattinaggio artistico su ghiaccio a coppie
Record
Totale 207.96 (Quattro Continenti 2016)
P. corto 72.17 (Mondiali 2017)
P. libero 140.35 (Quattro Continenti 2016)
Ranking 14º
Squadra Broadmoor SC
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Campionati dei Quattro continenti 0 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 13 febbraio 2018

Christopher Knierim (Tucson, 5 novembre 1987) è un pattinatore artistico su ghiaccio statunitense, medaglia di bronzo nella gara a squadre alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018 in coppia con la moglie Alexa Scimeca Knierim.

Indice

BiografiaModifica

Knierim ha fatto il suo debutto internazionale, vincendo l'oro all'Ice Challenge 2011, gareggiando insieme ad Andrea Poapst[1] durante la stagione 2011-12. Terminata la stagione, nell'aprile 2012 ha formato una nuova coppia con Alexa Scimeca. Knierim e Scimeca vincono la medaglia di bronzo ai Campionati dei Quattro continenti di Taipei 2014 e l'anno successivo si laureano per la prima volta campioni nazionali statunitensi.

Ai Campionati dei Quattro continenti di Taipei 2016 si piazzano secondi, stabilendo con 140.35 punti nel programma libero e 207.96 punti complessivi il punteggio record internazionale mai fatto registrare da una coppia statunitense.[2] Nell'aprile dello stesso anno Alexa inizia ad accusare i sintomi di una rara malattia gastrointestinale che pone la sua vita in pericolo, costringendola a sottoporsi una serie di interventi chirurgici addominali interrompendo momentaneamente l'attività agonistica.[3] Già fidanzatisi tempo addietro, il 26 giugno 2016 Chris e Alexa si sposano a Colorado Springs.[4]

Partecipano alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018 prendendo parte al programma corto e a quello libero della gara a squadre, contribuendo al bronzo vinto dagli Stati Uniti d'America. Nel pattinaggio a coppie terminano in quindicesima posizione.

PalmarèsModifica

(In coppia con Knierim)

Risultati[5]
Internazionali
Evento 2012–13 2013–14 2014–15 2015-16 2016-17 2017-18
Giochi olimpici 15°
Campionati mondiali 10° 15°
Campionati dei Quattro continenti
GP Finale
GP Bompard
GP Cup of China
GP NHK Trophy
GP Rostelecom Cup
GP Skate America
CS Ice Challenge
CS Nebelhorn Trophy
CS U.S. Classic
Coppa Internazionale di Nizza
Nepela Trophy
Nazionali
Campionati statunitensi
Team events
Giochi olimpici
World Team Trophy 1° T
(4° P)
Team Challenge Cup 1° T
(3° P)
CS = Challenger Series; GP = Grand Prix; T = risultato squadra; P = risultato personale

NoteModifica

  1. ^ (EN) Sarah S. Brannen; Drew Meekins, The Inside Edge: Gilles and Poirier skate, play, su icenetwork.com, 9 novembre 2011. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) Lynn Rutherford, Alexa Scimeca Knierim and Chris Knierim’s Blessing in Disguise, su usfigureskatingfanzone.com, 13 novembre 2017. URL consultato il 13 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2018).
  3. ^ (EN) Nick Zaccardi, Alexa Scimeca Knierim grateful to return from life-threatening condition, NBC Sports, 21 marzo 2017. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  4. ^ (EN) Sarah. S Brannen, The Inside Edge: Scimeca, Knierim tie the knot, su icenetwork.com. URL consultato il 13 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2018).
  5. ^ (EN) Competition Results, su International Skating Union. URL consultato il 23 marzo 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica