Apri il menu principale

Christiaan Eijkman (Nijkerk, 11 agosto 1858Utrecht, 5 novembre 1930) è stato un medico e patologo olandese, Premio Nobel per la medicina nel 1929, assieme Frederick Gowland Hopkins.

Indice

BiografiaModifica

Studiò all'Università di Berlino, avendo come insegnante il batteriologo tedesco Robert Koch. Laureatosi si trasferì a Batavia, nelle Indie olandesi, per dirigerne l'istituto di patologia, rientrando in Europa nel 1898 per insegnare medicina legale all'Università di Utrecht.

Incentrò i suoi studi sulla patologia Beriberi, causata da una scarsa presenza nell'organismo di Vitamina B1, gettando le basi per la scoperta dell'esistenza stessa della vitamina. Per questa scoperta venne insignito del Premio Nobel nel 1929.

RiconoscimentiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN31252769 · ISNI (EN0000 0001 1755 9909 · LCCN (ENn95801550 · GND (DE173398618 · WorldCat Identities (ENn95-801550