Christian Levavasseur

ciclista su strada francese
Christian Levavasseur
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 1985
Carriera
Squadre di club
1978-1981Miko-Mercier
1982Coop
1983-1984La Redoute
1985U.N.C.P.
 

Christian Levavasseur (Dinan, 9 marzo 1956) è un ex ciclista su strada francese. Professionista tra il 1978 ed il 1985, vinse una tappa alla Vuelta a España.

CarrieraModifica

Levavasseur fu campione cadetto della Bretagna nel 1973. Da dilettante vinse inoltre, nel 1977, una tappa al Tour de l'Avenir. Passato professionista nel 1978 con la Miko-Mercier-Hutchinson, si aggiudicò invece tappa alla Vuelta a España nel 1979, vestendo la maglia amarillo per sette tappe, la Route Nivernaise nel 1980 e il Grand Prix de la côte normande nel 1981. Nel 1980 vinse anche, ex aequo con il connazionale Didier Vanoverschelde, il Premio della combattività al Tour de France.

In carriera partecipò a cinque edizioni del Tour de France ed una della Vuelta a España, nel 1979, vincendo una tappa e indossando la maglia amarillo di leader della classifica generale per sette giorni. Dopo il ritiro dal professionismo, avvenuto al termine della stagione 1985, tornò al ciclismo dilettantistico in Bretagna.

PalmarèsModifica

11ª tappa Tour de l'Avenir (Kingersheim > Ballon d'Alsace)
  • 1979 (Miko-Mercier, una vittoria)
6ª tappa Vuelta a España (Murcia > Alcoy)
  • 1980 (Miko-Mercier, una vittoria)
Route Nivernaise
  • 1981 (Miko-Mercier, una vittoria)
Grand Prix de la Côte Normande
Manche-Atlantique

Altri successiModifica

Criterium di Châteauroux
Premio della combattività Tour de France
Criterium di L'Île-d'Yeu

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1979: 51º
1980: 44º
1981: 77º
1982: non partito (2ª tappa)
1984: 110º
1979: ritirato (17ª tappa)

Classiche monumentoModifica

1980: 29º

Collegamenti esterniModifica