Apri il menu principale
Christian Obodo
Christian Obodo.jpg
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Apollōn Smyrnīs
Carriera
Giovanili
non conosciuta Plateau United
Squadre di club1
2001-2004Perugia62 (1)
2004-2005Fiorentina33 (2)
2005-2010Udinese78 (6)
2010-2011Torino16 (1)
2011-2012Lecce23 (0)
2013-2014Dinamo Minsk1 (0)
2014Olhanense13 (0)
2014-2015Skoda Xanthī28 (1)
2016Concordia Chiajna3 (0)[1]
2016-2017Pandurii9 (1)
2017-Apollōn Smyrnīs17 (0)
Nazionale
2003-2008Nigeria Nigeria25 (4)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Bronzo Egitto 2006
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 giugno 2017

Christian Udubuesi Obodo (Warri, 11 maggio 1984) è un calciatore nigeriano, centrocampista dell'Apollōn Smyrnīs.

BiografiaModifica

Ha un fratello minore, Kenneth, anch'egli calciatore.[2]

Il 9 giugno 2012 viene rapito in Nigeria nella sua città natale, Warri, alle ore 9:20 mentre si recava in chiesa. I rapitori hanno chiesto 150.000 euro per il riscatto alla famiglia.[3][4] Il giorno successivo il giocatore riesce a fuggire, dopo aver intuito le intenzioni di ucciderlo da parte dei suoi rapitori in seguito all'arresto di alcuni di loro da parte della polizia locale. Adesso allena una squadra di africani in terza categoria friulana.

Caratteristiche tecnicheModifica

Centrocampista bravo a fermare il gioco avversario e a ripartire[5], è dotato di agonismo e visione di gioco.[6]

CarrieraModifica

ClubModifica

PerugiaModifica

Arriva in Italia nel 2001 scoperto dal Perugia. Nella sua prima stagione scende in campo una sola volta in campionato.

Nella stagione 2002-03 il tecnico Serse Cosmi lo promuove titolare e lui ripaga la fiducia contribuendo alla storica qualificazione del club umbro in Coppa Intertoto e alla conquista delle semifinali di Coppa Italia.

La stagione successiva è ancora tra i pilastri della squadra che vince l'Intertoto qualificandosi alla Coppa Uefa dove giocherà 5 partite prima dell'eliminazione al 3º turno. In campionato le cose invece vanno male e il Perugia perderà lo spareggio con la Fiorentina retrocedendo in Serie B.

La parentesi alla FiorentinaModifica

Nella stagione 2004-05 passa in comproprietà proprio alla Fiorentina[7] disputando 33 partite e segnando 2 goal. A fine stagione, la squadra viola non riesce a riscattarlo alle buste e torna al Perugia[8], che lo cede all'Udinese[9] su richiesta dell'allenatore Cosmi, suo mentore ai tempi del club umbro.

UdineseModifica

Al primo anno con la squadra friulana gioca titolare partecipando anche alla Champions League e, successivamente, alla Coppa UEFA disputando in totale 41 gare con due reti.

Nel campionato 2006-07, è ancora un perno inamovibile della squadra bianconera e il 28 febbraio 2007 segna in rovesciata contro l'Inter, fermando la serie di 17 vittorie consecutive dei nerazzurri. Ma il 15 aprile riporta la lesione del crociato del ginocchio destro in allenamento ed è costretto ad un lungo stop, fino a dicembre dello stesso anno, quando prolunga anche il contratto fino al 2012[10].

Tra dicembre 2007 e gennaio 2008 disputa tre gare di Coppa Italia ed uno spezzone di gara della 19ª giornata di Serie A contro il Milan, finché all'inizio di febbraio si sottopone ad artroscopia diagnostica al ginocchio[11] e rimane fermo per il resto della stagione.

Rientra nell'autunno del 2008 ricominciando a giocare qualche partita da titolare ma nell'estate 2009 viene operato al ginocchio destro per la ricostruzione del crociato e per questo salterà gran parte della stagione successiva.[12] Torna in campo il 9 maggio 2010 in Udinese-Bari (3-3), 37ª giornata di campionato, subentrando all'86' ad Alexis Sánchez, in quella che resterà la sua unica presenza stagionale.

TorinoModifica

Il 30 luglio 2010 passa in prestito con diritto di riscatto della comproprietà al Torino.[13] Va a segno alla prima giornata di campionato e nella prima di Coppa Italia, quindi viene escluso dai titolari e ottiene molte tribune. Il 30 giugno 2011, non riscattato dal Torino, torna dunque all'Udinese.

Il prestito al Lecce e il ritorno all'UdineseModifica

Il 24 luglio 2011 passa in prestito al Lecce.[14] Con la maglia salentina colleziona 23 presenze in campionato e 1 presenza in Coppa Italia ritrovando Serse Cosmi, suo allenatore ai tempi del Perugia e dell'Udinese.

Terminato il prestito il calciatore ritorna all'Udinese ma il 31 agosto la formazione friulana comunica la rescissione consensuale del contratto.[15]

Dinamo MinskModifica

Il 14 febbraio 2013 accetta l'offerta della Dinamo Minsk, squadra che milita nella prima divisione del campionato bielorusso.[16] Il 1º luglio viene ritrovato dalla polizia ad Udine assieme a due prostitute rumene e ad un connazionale dopo che la sua società ne aveva denunciato la scomparsa.[17]

Olhanense e XanthiModifica

Il 28 gennaio 2014 passa all'Olhanense, formazione della Primeira Liga portoghese[18]. A fine stagione, dopo soli 6 mesi viene però ingaggiato dai greci dello Skoda Xanthi prendendo come numero di maglia il 15.

Concordia Chiajna e PanduriiModifica

Il 9 luglio 2016 viene acquistato dal Clubul Sportiv Pandurii Lignitul Târgu Jiu per 500.000 euro il quale lo ha prelevato dal Concordia Chiajna con la quale aveva collezionato solamente tre presenze.

NazionaleModifica

Debutta nella nazionale nigeriana il 30 maggio 2003 in Nigeria-Ghana (3-1)[19], incontro valevole per la LG Cup.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 30 marzo 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2001-2002   Perugia A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2002-2003 A 30 1 CI 5 0 Int 0 0 - - - 35 1
2003-2004 A 31+2[20] 0 CI 5 1 Int+CU 5+5 0 - - - 48 1
Totale Perugia 62+2 1 10 1 10 0 - - 84 2
2004-2005   Fiorentina A 33 2 CI 6 0 - - - - - - 39 2
2005-2006   Udinese A 28 1 CI 1 1 UCL+CU 8[21]+4 0 - - - 41 2
2006-2007 A 30 5 CI 3 1 - - - - - - 33 6
2007-2008 A 1 0 CI 3 0 - - - - - - 4 0
2008-2009 A 18 0 CI 0 0 CU 8 1 - - - 26 1
2009-2010 A 1 0 CI 0 0 - - - - - 1 0
Totale Udinese 78 6 7 2 20 1 - - 105 9
2010-2011   Torino B 16 1 CI 1 1 - - - - - - 17 2
2011-2012   Lecce A 23 0 CI 1 0 - - - - - - 24 0
2013   Dinamo Minsk VL 1 0 CB 0 0 UEL - - - - - 1 0
gen.-giu. 2014   Olhanense PL 13 0 CP+CdL - - - - - - - - 13 0
2014-2015   Skoda Xanthi SL 28 1 CG 9 0 - - - - - - 37 1
gen.-giu. 2016   Concordia Chiajna L1 3+14[22] 0+4[22] CR+CdL 0+2 1 - - - - - - 19 5
2016-2017   Pandurii L1 9 1 CR+CdL 1+1 1+0 UEL 1 0 - - - 12 2
Totale carriera 257+5 11+1 35 5 30 1 - - 327 18

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Nigeria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
30-5-2003 Abuja Nigeria   3 – 1   Ghana LG Cup -
1-6-2003 Lagos Nigeria   3 – 0   Camerun LG Cup - 1º Titolo
7-6-2003 Ibadan Nigeria   4 – 1   Malawi Qual. Coppa d'Africa 2004 -
11-6-2003 Abuja Nigeria   0 – 3   Brasile Amichevole -
29-5-2004 Londra Irlanda   0 – 3   Nigeria Unity Cup -
31-5-2004 Londra Nigeria   2 – 0   Giamaica Unity Cup - 1º Titolo
5-6-2004 Abuja Nigeria   2 – 0   Ruanda Qual. Mondiali 2006 -
5-9-2004 Harare Zimbabwe   0 – 3   Nigeria Qual. Mondiali 2006 -
9-10-2004 Libreville Gabon   1 – 1   Nigeria Qual. Mondiali 2006 -
20-10-2004 Tripoli Libia   2 – 1   Nigeria LG Cup -
18-6-2005 Kano Nigeria   1 – 1   Angola Qual. Mondiali 2006 -
17-8-2005 Tripoli Libia   0 – 1   Nigeria Amichevole -
4-9-2005 Orano Algeria   2 – 5   Nigeria Qual. Mondiali 2006 1
8-10-2005 Abuja Nigeria   5 – 1   Zimbabwe Qual. Mondiali 2006 -
23-1-2006 Porto Said Nigeria   1 – 0   Ghana Coppa d'Africa 2006 - 1º Turno -
27-1-2006 Porto Said Nigeria   2 – 0   Zimbabwe Coppa d'Africa 2006 - 1º Turno 1
31-1-2006 Porto Said Nigeria   2 – 1   Senegal Coppa d'Africa 2006 - 1º Turno -
9-2-2006 Il Cairo Nigeria   1 – 0   Senegal Coppa d'Africa 2006 - Finale 3º-4º posto - 3º posto
2-9-2006 Abuja Nigeria   2 – 0   Niger Qual. Coppa d'Africa 2008 1
8-10-2006 Maseru Lesotho   0 – 1   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2008 -
6-2-2007 Londra Ghana   4 – 1   Nigeria Amichevole -
24-3-2007 Abeokuta Nigeria   1 – 0   Uganda Qual. Coppa d'Africa 2008 -
6-9-2008 Port Elizabeth Sudafrica   0 – 1   Nigeria Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2008 Abuja Nigeria   4 – 1   Sierra Leone Qual. Mondiali 2010 1
19-11-2008 Bogotá Colombia   1 – 0   Nigeria Amichevole -
Totale Presenze 25 Reti 4

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ 17 (4) se si comprendono le presenze nel Relegation Group.
  2. ^ Profilo e statistiche di Kenneth Obodo su Transfermarkt.it
  3. ^ Obodo rapito in Nigeria
  4. ^ Christian Obodo rapito in Nigeria, fermato mentre andava in chiesa., Gazzetta.it, 9 giugno 2012. URL consultato il 9 giugno 2012.
  5. ^ Cosmi, Miccoli e il bel Perugia il modello Gaucci ora funziona, Repubblica, 25 gennaio 2003. URL consultato il 23 settembre 2010.
  6. ^ Un destro perfetto Obodo sogna a 19 anni, Repubblica, 25 maggio 2003. URL consultato il 23 settembre 2010.
  7. ^ La Fiorentina, preso Obodo, attende Kallon, TuttoMercatoWeb.com, 14 luglio 2004. URL consultato il 23 settembre 2010.
  8. ^ Perugia, riscattato alle buste Obodo, TuttoMercatoWeb.com, 28 giugno 2005. URL consultato il 23 settembre 2010.
  9. ^ Obodo all'Udinese: è ufficiale, TuttoMercatoWeb.com, 1º luglio 2005. URL consultato il 23 settembre 2010.
  10. ^ UFFICIALE: Udinese, Obodo rinnova, TuttoMercatoWeb.com, 20 dicembre 2007. URL consultato il 21 agosto 2010.
  11. ^ Per Obodo altri 6 mesi di stop, La Gazzetta dello Sport, 7 febbraio 2008. URL consultato il 21 agosto 2010.
  12. ^ Udinese, Obodo operato ai legamenti, TuttoMercatoWeb.com, 30 luglio 2009. URL consultato il 21 agosto 2010.
  13. ^ Obodo al Toro, TorinoFc.it, 30 luglio 2010. URL consultato il 21 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2010).
  14. ^ UFFICIALE: Lecce, arriva Obodo dall'Udinese, TuttoMercatoWeb.com, 24 luglio 2011.
  15. ^ Risoluzione consensuale del contratto con Obodo[collegamento interrotto]
  16. ^ Mercato Dinamo Minsk, UFFICIALE: ecco Obodo | CALCIOMERCATO.IT
  17. ^ Christian Obodo, il calciatore è “disperso”: ritrovato dopo 5 giorni a Udine | Blitz quotidiano
  18. ^ UFFICIALE: Olhanense, preso il centrocampista Obodo Tuttomercatoweb.com
  19. ^ Nigeria win LG Cup, Bbc Sport, 2 giugno 2003. URL consultato il 21 agosto 2010.
  20. ^ Spareggio salvezza.
  21. ^ 2 presenze nel Terzo turno preliminare.
  22. ^ a b Relegation Group

Collegamenti esterniModifica