Apri il menu principale
Christian Wilhelmsson
Christian wilhelmsson.jpg
Wilhelmsson nel 2011
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 177 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2015, 2018
Carriera
Giovanili
1988-1997Mjällby
Squadre di club1
1997-1999Mjällby52 (11)
2000-2003Stabæk84 (25)
2003-2006Anderlecht90 (14)
2006-2007Nantes13 (0)
2007Roma19 (1)
2007-2008Bolton8 (0)
2008Deportivo15 (1)
2008-2011 Al-Hilal60 (19)
2011-2012 Al-Ahly Doha12 (0)
2012Al-Hilal1 (0)
2012-2013L.A. Galaxy5 (1)
2013-2014Baniyas8 (3)
2014Mjällby12 (5)
2015Mjällby3 (1)
2018600px Blu e Bianco2.svg Torsby IF1 (1)
Nazionale
2000-2001Svezia Svezia U-2116 (2)
2001-2012Svezia Svezia79 (9)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Christian Ulf Wilhelmsson (Malmö, 8 dicembre 1979) è un ex calciatore svedese, di ruolo centrocampista.

Indice

BiografiaModifica

Wilhelmsson è soprannominato Chippen.[1] L'origine del nomignolo è però incerta e ne esistono due spiegazioni: la prima è per la "leggerezza" con cui il calciatore gioca il pallone; la seconda deriva dai chippendales dancers, ossia dei ballerini spogliarellisti per un pubblico femminile.[1] Lo svedese non ha però mai chiarito quale fosse la ragione corretta.[1]

È sposato con la modella Oksana Andersson dal 2010 e i due hanno una figlia.[2]

Caratteristiche tecnicheModifica

È un esterno destro con caratteristiche prettamente offensive.[1] Calciatore veloce, è bravo nell'uno contro uno.[1] Le sue qualità tecniche sono considerate indiscutibili.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

 
Wilhelmsson nel 2007
 
Wilhelmsson con la maglia della Nazionale svedese

La carriera professionistica di Wilhelmsson iniziò nel club svedese del Mjällby, in Seconda Divisione (Division Ett Södra, Prima divisione meridionale). Alla fine della stagione 1999 lasciò la Svezia per essere ingaggiato dal club norvegese di Prima Divisione Stabæk, con il quale giocò fino al 2003.

Nell'estate di quell'anno ebbe il suo primo contatto con il calcio italiano, quando ebbe un provino con l'Udinese, che tuttavia non ebbe seguito. Fu quindi ingaggiato dal club belga dell'Anderlecht, divenendone quasi subito centrocampista titolare. Rimasto nel club di Bruxelles fino al 2006, dopo il mondiale di Germania si è trasferito in Francia al Nantes, nel quale ha tuttavia avuto poche occasioni di mettersi in mostra. Dopo sole 13 partite giocate nel club francese, infatti, nel gennaio 2007 è andato in prestito alla Roma grazie all'interessamento di Luciano Spalletti che aveva avuto modo di conoscerlo ai tempi del citato provino all'Udinese (della quale era all'epoca allenatore).

Alla fine della stagione 2006/07 torna al Nantes, nel frattempo retrocesso in serie B. La Roma, infatti, non ha pagato la somma stabilita per il riscatto del giocatore, che è tornato alla sua squadra di appartenenza. Il 26 luglio 2007, Christian Wilhelmsson si trasferisce in prestito dal Nantes al Bolton.

Il 30 gennaio 2008 passa in Spagna, al Deportivo, in prestito dal Nantes senza diritto di riscatto. Dopo sei mesi positivi, torna al Nantes e viene ceduto il 4 agosto 2008 al club saudita dell'Al-Hilal.

Il 5 settembre 2012, dopo un breve periodo di prova, viene ingaggiato dai Los Angeles Galaxy, club militante in Major League Soccer con la quale vince la Major League Soccer 2012. Il 13 gennaio 2013 viene ingaggiato con un contratto di un anno e mezzo dalla squadra degli Emirati Arabi Uniti del Baniyas, scegliendo il numero 99.[3]

Il 29 luglio 2014 viene annunciato il suo ritorno al Mjällby, formazione nella quale era cresciuto e aveva debuttato, ma la squadra non riesce ad evitare la retrocessione. Prima dell'inizio della stagione 2015 Wilhelmsson annuncia il ritiro dal calcio giocato, ma l'11 agosto 2015 torna sui suoi passi e ricomincia a giocare per evitare la seconda retrocessione consecutiva del Mjällby,[4] senza però riuscirci.[5]

Nell'agosto 2018 scende in campo per una partita di settima serie con la maglia del Torsby IF, realizzando anche una rete su rigore.[6]

NazionaleModifica

La carriera in Nazionale di Wilhelmsson iniziò nel 2000, con la selezione Under-21. Del 2001 è l'esordio in Nazionale maggiore, con la quale ha giocato il campionato d’Europa 2004 in Portogallo e il citato campionato del mondo 2006 in Germania. In Svezia è anche famoso per essere andato via dal ritiro della nazionale svedese insieme ai compagni Zlatan Ibrahimović e Olof Mellberg per andare a festeggiare il compleanno di quest'ultimo e per questo saltò la successiva sfida valida per le qualificazioni europee contro il Liechtenstein e non fu convocato per alcune gare.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate all'8 febbraio 2013.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1997   Mjällby D1 6 0 CS ? ? - - - - - - ? ?
1998 D1 21 4 CS ? ? - - - - - - ? ?
1999 D1 25 7 CS ? ? - - - - - - ? ?
Totale Mjällby 52 11 ? ? ? ? - - ? ?
2000   Stabæk T 24 9 CN ? ? - - - - - - ? ?
2001 T 25 6 CN ? ? - - - - - - ? ?
2002 T 26 6 CN ? ? CU 2 1 - - - ? ?
gen.-giu. 2003 T 9 4 CN ? ? - - - - - - ? ?
Totale Stabæk 84 25 ? ? 2 1 - - ? ?
2003-2004   Anderlecht D1 27 5 CB ? ? UCL 7 0 - - - ? ?
2004-2005 D1 32 4 CB ? ? UCL 6 2 - - - ? ?
2005-2006 D1 31 5 CB ? ? UCL 9 0 - - - ? ?
Totale Anderlecht 90 14 ? ? 22 0 - - ? ?
2006-gen. 2007   Nantes L1 13 0 CdF+CdL ? ? - - - - - - ? ?
gen.-giu. 2007   Roma A 19 1 CI 3 0 UCL 3 0 - - - 25 1
2007-gen. 2008   Bolton PL 8 0 FA+LC 2 0 CU 3 0 - - - 13 0
gen.-giu. 2008   Deportivo PD 15 1 CR ? ? - - - - - - ? ?
Totale Nantes 55 2 5 0 6 0 - - 66 2
2008-2009   Al-Hilal Club SPL 18 4 CPC 9 4 ACL 4 0 - - - 31 8
2009-2010 SPL 21 9 CPC 8 3 ACL 9 3 - - - 38 15
2010-2011 SPL 22 6 CPC 6 2 ACL 4 2 - - - 32 10
giu.2011-dic.2012   Al-Ahly Doha QSC 11 0 EQC 0 0 - - - - - - 11 0
gen.2011-set.2012   Al-Hilal Club SPL 8 5 CPC 1 1 ACL 1 2 - - - 10 8
Totale Al Hilal 80 24 24 10 18 7 - - 122 41
set.2012-gen.2013   Los Angeles Galaxy MLS 9 1 USC 0 0 CCL 0 0 - - - 9 1
Totale Los Angeles Galaxy 9 1 0 0 0 0 - - 9 1
gen.-giu.2013   Baniyas UPL 7 3 CdP 0 0 GCC 4 2 EEC 0 0 11 5
Totale 375 79 25 10 23 8 0 0 414 96

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svezia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
31-1-2001 Växjö Fær Øer   0 – 0   Svezia Nordisk Mesterskap -   76’
18-2-2003 Bangkok Corea del Nord   1 – 1   Svezia King's Cup 2003 -   65’
22-2-2003 Bangkok Corea del Nord   0 – 4   Svezia King's Cup 2003 -   27’
18-11-2003 Il Cairo Egitto   1 – 0   Svezia Amichevole -
31-3-2004 Göteborg Svezia   1 – 0   Inghilterra 100º anniversario Federazione Svedese -
28-4-2004 Coimbra Portogallo   2 – 2   Svezia Amichevole -
28-5-2004 Tampere Finlandia   1 – 3   Svezia Amichevole -   75’
5-6-2004 Solna Svezia   3 – 1   Polonia Amichevole -   75’
14-6-2004 Lisbona Svezia   5 – 0   Bulgaria Euro 2004 - 1º turno -   41’
18-6-2004 Porto Italia   1 – 1   Svezia Euro 2004 - 1º turno -   67’
22-6-2004 Porto Danimarca   2 – 2   Svezia Euro 2004 - 1º turno -   72’
26-6-2004 Faro Svezia   0 – 0 dts
(4 – 5 dcr)
  Paesi Bassi Euro 2004 - Quarti di finale -   64’
18-8-2004 Solna Svezia   2 – 2   Paesi Bassi Amichevole -
4-9-2004 Ta' Qali Malta   0 – 7   Svezia Qual. Mondiali 2006 -   78’
8-9-2004 Göteborg Svezia   0 – 1   Croazia Qual. Mondiali 2006 -
9-10-2004 Stoccolma Svezia   3 – 0   Ungheria Qual. Mondiali 2006 -   74’
13-10-2004 Reykjavík Islanda   1 – 4   Svezia Qual. Mondiali 2006 1
17-11-2004 Edimburgo Scozia   1 – 4   Svezia Amichevole -   76’
9-2-2005 Saint-Denis Francia   1 – 1   Svezia Amichevole -   87’
26-3-2005 Sofia Bulgaria   0 – 3   Svezia Qual. Mondiali 2006 -   60’
4-6-2005 Göteborg Svezia   6 – 0   Malta Qual. Mondiali 2006 1   78’
17-8-2005 Göteborg Svezia   2 – 1   Rep. Ceca Amichevole -
3-9-2005 Solna Svezia   3 – 0   Bulgaria Qual. Mondiali 2006 -   67’   80’
7-9-2005 Budapest Ungheria   0 – 1   Svezia Qual. Mondiali 2006 -
8-10-2005 Zagabria Croazia   1 – 0   Svezia Qual. Mondiali 2006 -   66’
12-10-2005 Stoccolma Svezia   3 – 1   Islanda Qual. Mondiali 2006 -   66’
1-3-2006 Dublino Irlanda   3 – 0   Svezia Amichevole -
25-5-2006 Göteborg Svezia   0 – 0   Finlandia Amichevole -
2-6-2006 Solna Svezia   1 – 1   Cile Amichevole -   46’
10-6-2006 Dortmund Trinidad e Tobago   0 – 0   Svezia Mondiali 2006 - 1º turno -   78’
15-6-2006 Berlino Svezia   1 – 0   Paraguay Mondiali 2006 - 1º turno -   68’
20-6-2006 Colonia Svezia   2 – 2   Inghilterra Mondiali 2006 - 1º turno -   54’
24-6-2006 Monaco di Baviera Germania   2 – 0   Svezia Mondiali 2006 - Ottavi di finale -   52’
16-8-2006 Gelsenkirchen Germania   3 – 0   Svezia Amichevole -   70’
2-9-2006 Riga Lettonia   0 – 1   Svezia Qual. Euro 2008 -   78’
7-10-2006 Stoccolma Svezia   2 – 0   Spagna Qual. Euro 2008 -   56’
11-10-2006 Reykjavík Islanda   1 – 2   Svezia Qual. Euro 2008 1   90+3’
15-11-2006 Le Mans Costa d'Avorio   1 – 0   Svezia Amichevole -   46’
7-2-2007 Il Cairo Egitto   2 – 0   Svezia Amichevole -   71’
28-3-2007 Belfast Irlanda del Nord   2 – 1   Svezia Qual. Euro 2008 -   61’
2-6-2007 Copenaghen Danimarca   2 – 2   Svezia Qual. Euro 2008 -
6-6-2007 Stoccolma Svezia   5 – 0   Islanda Qual. Euro 2008 -
22-8-2007 Göteborg Svezia   1 – 0   Stati Uniti Amichevole -   46’
8-9-2007 Solna Svezia   0 – 0   Danimarca Qual. Euro 2008 -   56’
13-10-2007 Vaduz Liechtenstein   0 – 3   Svezia Qual. Euro 2008 1
17-10-2007 Stoccolma Svezia   1 – 1   Irlanda del Nord Qual. Euro 2008 -   46’
17-11-2007 Madrid Spagna   3 – 0   Svezia Qual. Euro 2008 -   79’
21-11-2007 Stoccolma Svezia   2 – 1   Lettonia Qual. Euro 2008 -
26-3-2008 Londra Svezia   0 – 1   Brasile Amichevole -   57’
26-5-2008 Göteborg Svezia   1 – 0   Slovenia Amichevole -
1-6-2008 Stoccolma Svezia   0 – 1   Ucraina Amichevole -
10-6-2008 Salisburgo Grecia   0 – 2   Svezia Euro 2008 - 1º turno -   78’
20-8-2008 Göteborg Svezia   2 – 3   Francia Amichevole -   46’
19-11-2008 Amsterdam Paesi Bassi   3 – 1   Svezia Amichevole -   46’
11-2-2009 Graz Austria   0 – 2   Svezia Amichevole -   46’
28-3-2009 Porto Portogallo   0 – 0   Svezia Qual. Mondiali 2010 -   57’
1-4-2009 Belgrado Serbia   2 – 0   Svezia Amichevole -   71’
6-6-2009 Solna Svezia   0 – 1   Danimarca Qual. Mondiali 2010 -   58’
12-8-2009 Solna Svezia   1 – 0   Finlandia Amichevole -   46’
3-3-2010 Swansea Galles   0 – 1   Svezia Amichevole -   73’
29-5-2010 Solna Svezia   4 – 2   Bosnia ed Erzegovina Amichevole -   75’
2-6-2010 Minsk Bielorussia   0 – 1   Svezia Amichevole 1   63’
11-8-2010 Solna Svezia   3 – 0   Scozia Amichevole -   64’
17-11-2010 Göteborg Svezia   0 – 0   Germania Amichevole -
9-2-2011 Paralimni Svezia   1 – 1 dts
(5 – 6 dcr)
  Ucraina Amichevole -
7-6-2011 Solna Svezia   5 – 0   Finlandia Qual. Euro 2012 -   89’
10-8-2011 Kiev Ucraina   0 – 1   Svezia Amichevole -   26’
2-9-2011 Budapest Ungheria   2 – 1   Svezia Qual. Euro 2012 1   49’
6-9-2011 Serravalle San Marino   0 – 5   Svezia Qual. Euro 2012 2
7-10-2011 Helsinki Finlandia   1 – 2   Svezia Qual. Euro 2012 -   54’
11-11-2011 Copenaghen Danimarca   2 – 0   Svezia Amichevole -   46’
15-11-2011 Londra Inghilterra   1 – 0   Svezia Amichevole -   55’
30-5-2012 Göteborg Svezia   3 – 2   Islanda Amichevole 1   63’
5-6-2012 Solna Svezia   2 – 1   Serbia Amichevole -   86’
11-6-2012 Kiev Ucraina   2 – 1   Svezia Euro 2012 - 1º turno -   68’
15-6-2012 Kiev Svezia   2 – 3   Inghilterra Euro 2012 - 1º turno -   81’
19-6-2012 Kiev Svezia   2 – 0   Francia Euro 2012 - 1º turno -   46’
15-8-2012 Stoccolma Svezia   0 – 3   Brasile Amichevole -   64’
12-10-2012 Tórshavn Fær Øer   1 – 2   Svezia Qual. Mondiali 2014 -   62’
Totale Presenze 79 Reti 9

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Massimo Cecchini, Roma, sorpresa Wilhelmsson, gazzetta.it, 10 gennaio 2007. URL consultato il 3 settembre 2011.
  2. ^ (SV) Mattias Bergqvist, "Chippen" och Oksana Wilhelmsson har fått en dotter, expressen.se, 14 giugno 2011. URL consultato il 3 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 28 agosto 2011).
  3. ^ Baniyas, arriva Wilhelmsson, www.proleague.ae, 13 gennaio 2013. URL consultato il 15 febbraio 2013.
  4. ^ (SV) Ny spelare klar för Mjällby AIF, maif.se, 11 agosto 2015. URL consultato il 12 agosto 2015.
  5. ^ (SV) Svaret till "Chippen": Misstag att han fick spela, aftonbladet.se, 8 novembre 2015. URL consultato il 9 novembre 2015.
  6. ^ (SV) Chippen gjorde ”comeback” i division 5 – blev matchvinnare, aftonbladet.se, 25 agosto 2018. URL consultato il 25 agosto 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica