Christiano Florêncio da Silva

calciatore brasiliano
Pedrão
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 174[1] cm
Peso 65[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Vitória
Carriera
Squadre di club1
1997-1999Jaboticabal ? (?)
2000Comercial-SP ? (?)
2000Jaboticabal ? (?)
2001Sertãozinho ? (?)
2001-2002Jaboticabal ? (?)
2003Taquaritinga ? (?)
2003Étoile du Sahel ? (?)
2004Botafogo-SP ? (?)
2004São Raimundo-AM ? (?)
2004-2005Barueri ? (?)
2006 Portuguesa ? (?)
2006-2008Barueri ? (?)
2008S. Ilhwa Chunma 0 (0)
2008Barueri 8 (6)
2009-2010Al Shabab ? (13)
2010Goiás 4 (0)
2010São Caetano 8 (2)
2011Linense ? (?)
2011-Vitória ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 febbraio 2011

Christiano Florêncio da Silva, detto Pedrão (Jaboticabal, 5 aprile 1978), è un calciatore brasiliano, attaccante dell'Esporte Clube Vitória.

Caratteristiche tecnicheModifica

Gioca come attaccante,[1] ed ha una buona capacità realizzativa, che gli ha permesso, tra le altre cose, di diventare capocannoniere del Campionato Paulista 2009 con 16 reti.

CarrieraModifica

ClubModifica

Il suo soprannome, Pedrão, deriva dall'azienda in cui lavorava quando ancora non era calciatore professionista.[2]

Pedrão iniziò a giocare per il Jaboticabal Atlético, squadra della sua città natale; successivamente giocò per squadre minori dell'interno dello Stato di San Paolo e nel São Raimundo dello Stato di Amazonas. Successivamente giocò per l'Étoile du Sahel in Tunisia, ma tornò in Brasile poco tempo dopo.[2]

A fine giugno 2006, fu mandato in prestito dal Barueri alla Portuguesa, ma si trovò male, e decise di tornare al Barueri dopo una breve esperienza in Corea del Sud perché del Barueri dice "è un club in cui credo e in cui mi identifico".[2]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Barueri: 2005
Barueri: 2006

IndividualeModifica

2009 (16 gol)

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Pedrão - Sambafoot [collegamento interrotto], su en.sambafoot.com. URL consultato il 26 giugno 2009.
  2. ^ a b c (PT) Rodrigo Farah, Revelação do Barueri, Pedrão sonha em ser Adhemar, in uol esporte, 27 febbraio 2007. URL consultato il 26 giugno 2009.

Collegamenti esterniModifica