Christl Mardayn

soprano e attrice austriaca

Christl Mardayn (Vienna, 8 dicembre 1896Vienna, 24 luglio 1971) è stata un soprano e attrice austriaca.

BiografiaModifica

Anna Christine Marie Mardein Christl Mardayn ha studiato all'Università per la musica e le arti interpretative di Vienna. Al Raimundtheater di Vienna nel dicembre 1919 canta nella prima assoluta dell'operetta Was Mädchen träumen di Leo Ascher e nel 1920 canta nel successo di Der Tanz ins Glück di Robert Stolz. Nel 1921 è Odette Darimonde nella prima assoluta di Die Bajadere di Emmerich Kálmán con Louis Treumann al Carltheater.

Nel 1935 è Josepha Voglhuber nel film Im weißen Rößl (Al cavallino bianco) di Karel Lamač con Hermann Thimig, Fritz Odemar e Joseph Egger.

Nel 1947 per il Wiener Staatsoper è Aphrodite in Orphée aux Enfers con Max Lorenz (cantante) ed Esther Réthy al Wiener Volksoper in 73 recite fino al 1948.

Nel 1957 riceve l'Ordine al merito della Repubblica austriaca.

È sepolta al Zentralfriedhof.

Film parzialeModifica

CD parzialeModifica

  • Dostal: So macht man karriere - Großes Wiener Rundfunkorchester/Marcel Prawy/Albin Skoda/Hannelore Cremer/Kurt Heintel/Christl Mardayn/Hedy Fassler/Guggi Löwinger, The Art Of Singing

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN49419926 · ISNI (EN0000 0000 0099 5694 · LCCN (ENno2018118744 · GND (DE116768002 · BNF (FRcb14008012n (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2018118744