Apri il menu principale
Christoph Mick
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 85 kg
Snowboard Snowboarding pictogram.svg
Specialità Slalom parallelo, slalom gigante parallelo
Squadra Fiamme Oro
Ritirato 2018
Palmarès
Mondiali juniores 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 9 giugno 2018

Christoph Mick (Bolzano, 2 agosto 1988) è un ex snowboarder italiano.

BiografiaModifica

Nato a Bolzano nel 1988, partecipa alle prime gare internazionali nel 2003, a 15 anni.

Nel 2005 è 4° nello snowboard cross al Festival olimpico della gioventù europea di Monthey, in Svizzera e 13° nello slalom gigante parallelo ai Mondiali juniores di Zermatt, sempre in Svizzera.

Il 15 gennaio 2006, a 17 anni, debutta in Coppa del Mondo, nello slalom gigante parallelo a Plan de Corones. Nello stesso anno è 15° nello slalom gigante parallelo e 30° nello snowboard cross ai Mondiali juniores di Vivaldi Park, in Corea del Sud.

Ai Mondiali juniores del 2007, a Bad Gastein, in Austria, arriva 10º nello slalom parallelo e 48° nello slalom gigante parallelo, mentre l'anno successivo, in Valmalenco, riesce a vincere una medaglia, l'argento nello slalom parallelo, dove è battuto solo dal bulgaro Radoslav Jankov. Nella stessa competizione termina 11° nello slalom gigante parallelo.

Nel 2011 prende parte ai Mondiali di La Molina, in Spagna, concludendo al 14º posto nello slalom gigante parallelo e al 34° nello slalom parallelo.

2 anni dopo, alla competizione iridata di Stoneham, in Canada, termina 30° nello slalom parallelo.

A 25 anni partecipa ai Giochi olimpici di Soči 2014, nelle gare di slalom parallelo e slalom gigante parallelo. In entrambe non riesce a qualificarsi per la fase ad eliminazione diretta, terminando rispettivamente 20° in 1'00"22 e 28° in 1'48"25.

Il 9 gennaio 2015 ottiene il suo primo podio in Coppa del Mondo, arrivando 2º nello slalom parallelo a Bad Gastein, in Austria. Qualche giorno dopo termina 11° nello slalom parallelo ai Mondiali di Kreischberg, in Austria. A dicembre dello stesso anno, il 19, vince per la prima volta in Coppa del Mondo, primeggiando nello slalom parallelo a Cortina d'Ampezzo.

Nel 2017 prende parte al suo 4° Mondiale, sulla Sierra Nevada, in Spagna, concludendo 24º nello slalom gigante parallelo e 31° nello slalom parallelo.

A giugno 2018, all'età di 29 anni, decide di lasciare l'attività agonistica, per dedicarsi ai figli e al ristorante di famiglia.[1] Termina con una medaglia ai Mondiali juniores e 3 podi in Coppa del Mondo, con 2 vittorie e 1 secondo posto. I migliori piazzamenti nelle classifiche di Coppa del Mondo di snowboard sono un 6° in Coppa del Mondo di parallelo nel 2016, un 3° in Coppa del Mondo di slalom parallelo: nel 2017 e un 7° in Coppa del Mondo di slalom gigante parallelo: nel 2016.

PalmarèsModifica

Campionati mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • 3 podi:
    • 2 vittorie
    • 1 secondi posto
    • 0 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Nazione Spec.
19 dicembre 2015 Cortina d'Ampezzo   Italia SP
10 gennaio 2017 Bad Gastein   Austria SP

Legenda:
SP = Slalom parallelo

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica