Apri il menu principale

Christophe Capelle

pistard e ciclista su strada francese
Christophe Capelle
Christophe.CAPELLE.jpg
Capelle nel 1996
Nazionalità Francia Francia
Altezza 184 cm
Peso 73 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Pista, strada
Ritirato 2002
Carriera
Squadre di club
1990Zstagista
1991-1992Z
1993-1995Gan
1996Force Sud
1996Aubervilliers 93
1997-1998Cofidis
1999-2002BigMat-Auber 93
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al aprile 2018

Christophe Capelle (Compiègne, 15 agosto 1967) è un ex pistard e ciclista su strada francese, professionista dal 1991 al 2002.

Ha partecipato a due edizioni dei Giochi olimpici, nel 1996 ad Atlanta e nel 2000 a Sydney, vincendo la medaglia d'oro nell'inseguimento a squadre nel 1996 in quartetto con Philippe Ermenault, Jean-Michel Monin e Francis Moreau. Su strada si è invece aggiudicato una tappa alla Parigi-Nizza 1998 e il titolo nazionale in linea nel 2000.

Indice

PalmarèsModifica

PistaModifica

Giochi olimpici, Inseguimento a squadre (con Philippe Ermenault, Jean-Michel Monin e Francis Moreau)

StradaModifica

Circuit des Vins du Blayais
Classifica generale Hessen-Rundfahrt
Ronde de l'Oise
  • 1991 (Z-Peugeot, una vittoria)
1ª tappa Tour Méditerranéen (Carcassonne > Béziers)
  • 1995 (Gan, due vittorie)
3ª tappa Circuit de la Sarthe (Mamers > Arnage)
4ª tappa Tour du Limousin (Lubersac > Limoges)
  • 1996 (Force Sud, due vittorie)
1ª tappa Critérium International (Gaillac > Gaillac)
2ª tappa, 1ª semitappa Tour de l'Oise
  • 1998 (Cofidis, due vittorie)
8ª tappa Parigi-Nizza (Nizza > Nizza)
Prix du Calvaire
  • 2000 (BigMat-Auber 93, una vittoria)
Campionati francesi, Prova in linea

Altri successiModifica

Criterium di Amiens
Criterium di Léves
Bordeaux-Caudéran (criterium)
Criterium di Dun-le-Palestel
Criterium di Château-Chinon (Ville)
Criterium di Amiens

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1991: ritirato
1992: 106º
1993: ritirato
1993: 115º
1994: ritirato (14ª tappa)
1995: fuori tempo (15ª tappa)
1996: ritirato (6ª tappa)
1999: 115º
2001: 123º

Competizioni mondialiModifica

Atlanta 1996 - Inseguimento a squadre: vincitore
Sydney 2000 - In linea: ritirato
Sydney 2000 - Corsa a punti: 19º
Sydney 2000 - Americana: 10º

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica