Christy Hemme

wrestler e modella statunitense
Christy Hemme
10.17.09ChristyHemmeByLuigiNovi.jpg
Christy Hemme nell'ottobre del 2009.
NomeChristy Hemme
Ring nameChristy Hemme
Christy
Kristy Hemme
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaPoway, California
28 ottobre 1980 (40 anni)
ResidenzaLos Angeles, California
Altezza dichiarata168 cm
Peso dichiarato53 kg
AllenatoreDave Finlay
Dean Malenko
Ricky Steamboat
Scott D'Amore
A.J. Styles
Lita
Debutto15 luglio 2004
Ritiroaprile 2010
FederazioneWWE, TNA
Progetto Wrestling

Christina Lee Hemme, meglio conosciuta con il ring name Christy Hemme (Poway, 28 ottobre 1980), è un'ex wrestler e modella statunitense, nota per i suoi trascorsi in WWE e in Total Nonstop Action Wrestling (TNA), dove, oltre a lottare, ha svolto anche il ruolo di intervistatrice ed annunciatrice sul ring.

BiografiaModifica

È nata in Poway ed è cresciuta a Temecula, sempre in California. Usava autodefinirsi "un maschiaccio" mentre si divertiva con le motociclette da strada e da regolarità. Appassionata di wrestling, il suo preferito era The Undertaker.

È stata una cheerleader per due anni alla Temecula Valley High dove, a diciassette anni, si diplomò nel 1998 per poi frequentare il Mount San Jacinto College e conseguire la laurea in danza. Dopo la laurea ha intrapreso la carriera di modella, posando per diverse riviste e brand e partecipando ad alcuni video musicali di cantanti e band famose, come Trace Adkins, Blink-182 e Sonic.

È soprattutto conosciuta per il suo trascorso nella WWE e successivamente nella TNA, e per essere apparsa sulla copertina di Playboy del mese di aprile 2005. È apparsa anche su altre riviste (Maxim, Rolling Stone e Stuff).

La Hemme ha anche ottenuto alcuni ruoli cinematografici, nei film Fallen Angels (2006, regia di Jeff Thomas) e Bubba's Chili Parlor (2008, regia di Joey Evans), nel quale ha interpretato la parte di uno zombie. È inoltre apparsa sulle scene musicali e ha inciso un EP, Where Are You.[1]

Carriera nel wrestlingModifica

World Wrestling Entertainment (2004–2005)Modifica

 
Christy Hemme nel periodo della WWE.

Nel settembre del 2004 vinse il concorso WWE Diva Search indetto dalla WWE, che prevedeva un contratto di un anno con la federazione e un compenso di 250.000 dollari. Venne inserita nel roster di RAW ed in seguito iniziò un feud con Carmella DeCesare, (la seconda classificata del contest), terminato con un Pillow Fight match al pay-per-view Taboo Tuesday, e vinto da Christy. Carmella venne poi licenziata dalla WWE ed il feud fu chiuso.

Nel 2005 la Hemme fu inserita in un feud con l'allora campionessa femminile Trish Stratus, la quale iniziò ad inveire sulla rivale con l'aiuto di Molly Holly e Gail Kim. Christy fu in seguito affiancata da Lita, che l'aiutò ad allenarsi per poter competere contro la campionessa. Il feud culminò in un match per il Women's Championship detenuto dalla Stratus a WrestleMania XXI e vinto dalla canadese.

In seguito ebbe un feud con Victoria, cominciato durante l'ultima puntata di RAW di maggio 2005, quando la rivale, al termine di un bikini contest vinto da Christy, attaccò lei e le altre partecipanti, concludendo con una Widow's Peak ai danni della Hemme. La faida terminò dopo la vittoria di Victoria a Vengeance il mese successivo.

Ad ottobre fu spostata a SmackDown! come effetto della Draft Lottery insieme a Stacy Keibler (in cambio di Torrie Wilson e Candice Michelle per il roster di RAW), iniziando una breve faida con Melina, conclusasi al Pay-per-view No Mercy in un Mixed tag team match a cui partecipò e vinse assieme ai Legion of Doom contro gli MNM (Joey Mercury, Johnny Nitro e Melina).

Il 30 novembre fece il suo debutto alla Ohio Valley Wrestling, un "campo di addestramento" delle future stelle della World Wrestling Entertainment, dove per poter migliorare le sue capacità sul ring, si alleò con Matt Cappotelli contro Aaron Stevens, Shelly Martinez e Beth Phoenix.

Il 5 dicembre, dopo aver scritto sul proprio sito che avrebbe dovuto passare diverso tempo alla OVW, Christy fu licenziata dalla WWE. Nelle motivazioni spiegate dalla compagnia ci sono le riduzioni dei budget ed il fatto di non avere a disposizione nessuna novità creativa che potesse riguardarla.

Total Nonstop Action (2006–2016)Modifica

Varie faide (2006–2009)Modifica

 
Christy Hemme durante il suo stint in TNA.

Fece il suo debutto nella Total Nonstop Action durante il 23 aprile 2006 durante il pay-per-view Lockdown ed in seguito, oltre a svolgere il ruolo di presentatrice di iMPACT! e della sua versione su internet Global iMPACT!, svolse il ruolo di arbitro speciale in un incontro tra le wrestler Traci e Gail Kim.

Nel gennaio del 2007 fu inserita in un feud contro i Voodoo Kin Mafia (Kip James e B.G. James) e, nel tentativo di vincerli, ricorse a diversi tag team (come gli Heart Throbs ed i Serotonin). Qualche mese dopo introdusse nella TNA Damaja e Basham, noti per aver lottato nella WWE come Basham Brothers e, assunto il ruolo di valletta del duo, li utilizzò per continuare nelle sue sfide contro i VKM.

Nell'ottobre 2008, Christy inizia un feud con Angelina Love e Velvet Sky e, dopo aver sconfitto dapprima la Sky, si aggiudica la vittoria contro entrambe in un match disputato in coppia con ODB e svoltosi la settimana successiva.

Il 27 novembre sconfigge Raisha Saeed e la strada verso il titolo di TNA Knockouts Championship ha per lei il solo ed unico ostacolo di dover vincere contro Awesome Kong nella serata del Final Resolution ma, a causa delle interferenze della stessa Raisha Saeed e di Rhaka Khan (intervenute in favore di Kong), vede sfumare le sue possibilità in quanto lo stesso match finisce in No contest.

Nel gennaio 2009, durante un allenamento con AJ Styles (che in precedenza aveva accettato di aiutarla a sviluppare le sue tecniche di wrestling), Christy subisce un grave infortunio ad una spalla e questo imprevisto la costringe a ben otto mesi di riposo dal ring.

Ring announcer e ritiro (2009–2016)Modifica

 
Christy Hemme durante il suo periodo di ring announcer della TNA.

Nel settembre 2009 torna a combattere e, dopo aver sconfitto Sojournor Bolt, stringe un'alleanza con Tara ma, nonostante questo, la paura di poter subire un nuovo infortunio e di dover restare lontano dal ring per molto tempo, la spingono verso la decisione di abbandonare la carriera di wrestling professionistico e, in accordo con la dirigenza, inizia il suo nuovo lavoro come ring announcer e intervistatrice del backstage della TNA, venendo inserita anche in alcune storyline.

Nel febbraio del 2016 prende una pausa dalla compagnia e viene sostituita momentaneamente da Jeremy Borash. Tuttavia, il 1° aprile dello stesso anno, annuncia ufficialmente il suo abbandono dalle scene della TNA.

Circuiti indipendenti (2006–2009, 2011)Modifica

Tra gli anni 2006 e 2009, la Hemme ha anche combattuto nel circuito indipendente, apparendo in diverse compagnie come la Women Superstar Uncensored (WSU) - facendosi chiamare Kristy Hemme - e la Northen Wrestling (NEW) e battendosi con lottatrici come Velvet Sky e Alexxis Nevaeh.

È tornata al circuito indipendente nel 2011, nella Family Wrestling Entertainment (FWE), come arbitro speciale nel match tra Winter e Rosita.

Lingerie Football LeagueModifica

Christy Hemme ha fatto parte della formazione delle Chicago Bliss nel campionato del 2006 della Lingerie Football League.

Vita privataModifica

La Hemme ha un fratello, David, e una sorella, Deena, anch'essa una modella. È una motociclista accanita e possiede una Harley-Davidson Dyna Low Rider.

Nel 2010 si è sposata con Charley Patterson. I due hanno avuto una figlia, Charlie Rose, nata il 6 gennaio 2015. L'8 settembre 2017 ha annunciato su YouTube di essere nuovamente incinta di quattro gemelli (tre maschi e una femmina). Hemme Lee, Jagger James, Quinn Eugene e Sunni Sue sono nati il 6 gennaio 2018, lo stesso giorno della nascita della prima figlia.

Nel wrestlingModifica

Mosse finaliModifica

Mosse caratteristicheModifica

ValletteModifica

Wrestler di cui è stata vallettaModifica

Musiche d'ingressoModifica

Titoli e riconoscimentiModifica

Nei videogiochiModifica

NoteModifica

  1. ^ Where Are You - Christy Hemme, su amazon.it. URL consultato il 3 novembre 2020.
  2. ^ (EN) WWE Day Of Reckoning 2, su cagematch.net, 29 agosto 2005. URL consultato il 3 novembre 2020.
  3. ^ (EN) WWE SmackDown! vs. Raw 2006, su cagematch.net, 15 novembre 2005. URL consultato il 3 novembre 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàEuropeana agent/base/151460