Apri il menu principale
Chronica sacri monasterii casinensis
Altri titoliChronica monasterii casinensis, Chronicon casinense
AutoreLeone Marsicano, Pietro Diacono
PeriodoXI - XII secolo
Generecronaca
Lingua originalelatino

La Chronica sacri monasterii casinensis ("Cronaca del sacro monastero cassinese"), anche conosciuta come Chronica monasterii casinensis ("Cronaca del monastero cassinese") o semplicemente Chronicon casinense ("Cronaca cassinese"), è una cronaca medievale redatta da Leone Marsicano (1046-1115) e poi "continuata" da Pietro Diacono (1107/1110-1159). Il testo tratta della storia dell'Abbazia di Montecassino dalla fondazione, ad opera di Benedetto da Norcia nel 529, fino al XII secolo, nonché delle vicende del territorio sottoposto all'Abbazia, ovvero lo stato feudale medievale della Terra Sancti Benedicti.

La Chronica è suddivisa in quattro libri, l'ultimo dei quali venne redatto da Pietro Diacono diversi anni dopo la morte di Leone Marsicano.

EdizioniModifica

Originale in latino:

  • Chronica sacri monasterii casinensis, Lutatiae Parisiorum, Ex Officina Ludovici Billaine 1668

Traduzioni italiane:

  • La traduzione integrale italiana è stata pubblicata nel 2016: Leone Marsicano o Hostiense e Pietro Diacono, Cronaca Monastero Cassinese, introduzione e traduzione a cura di Francesco Gigante, Francesco Ciolfi Tipografo-Editore-Libraio, Cassino 2016 (testo latino a fronte)
  • Esiste inoltre una precedente traduzione di parte del III libro: Leone Marsicano, Cronaca di Montecassino (III 26-33), a cura di Francesco Aceto e Vinni Lucherini, Jaca Book, Milano 2001

Collegamenti esterniModifica

  • (LA) Leone Cardinali Episcopo Hostiensi, Chronica sacri monasterii Casinensis, su Bayerische Staatsbibliothek (BSB) in München (Lutetia Parisorum), 1668. URL consultato il 28 Maggio 2018.
  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura