Apri il menu principale
Chrystyna Pohranyčna
Nazionalità Ucraina Ucraina
Altezza 150 cm
Peso 33 kg
Ginnastica ritmica Gymnastics (rhythmic) pictogram.svg
Specialità Individuale
Società Nika
Palmarès
Giochi olimpici giovanili estivi 0 1 0
Europei juniores 0 3 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Chrystyna Oleksandrivna Pohranyčna (in ucraino: Христина Олександрівна Погранична?; trasl. angl.: Khrystyna Oleksandrivna Pohranychna; Leopoli, 13 maggio 2003) è una ginnasta ucraina.

Indice

CarrieraModifica

JuniorModifica

Nel 2016 entra a far parte del team nazionale ucraino. Nello stesso anno partecipa al bilaterale Italia VS Ucraina, dove si dimostra la miglior junior ucraina. Vince la Happy Cup Gent. Partecipa anche agli Europei juniores del 2016.

Nel 2017 partecipa alla Miss Valentine di Tartu, dove vince l'oro a clavette, cerchio e nastro. Prende parte al Grand Prix di Kiev. Partecipa a un torneo internazionale a Ness Ziona, dove vince l'oro nell'all-around. Vince i Nazionali Ucraini davanti a Viktoriia Onopriienko e Vlada Nikolchenko. Partecipa ancora alla Happy Cup Gent. Prende parte al Grand Prix di Eilat.

Nel 2018 partecipa ai Campionati europei juniores di Guadalajara, dove vince l'argento nella gara a team, alla palla e al nastro, e il bronzo al cerchio. Partecipa alla Istanbul RG Cup di Istanbul, vincendo l'oro. A ottobre prende parte ai Giochi Olimpici Giovanili Estivi di Buenos Aires, vincendo l'argento all-around.

SeniorModifica

Nel 2019 partecipa a diverse gare internazionali, tra cui la World Challenge Cup di Guadalajara, dove vince l'argento al cerchio.

PalmarèsModifica

Giochi olimpici giovanili estiviModifica

Anno Città Risultato Specialità
2018   Buenos Aires   Argento All-Around

Campionati europei junioresModifica

Anno Città Risultato Specialità
2018   Guadalajara   Bronzo Cerchio
2018   Guadalajara   Argento Palla
2018   Guadalajara   Argento Nastro
2018   Guadalajara   Argento Team

Coppa del MondoModifica

Anno Città Risultato Specialità
2019   Guadalajara   Argento Cerchio

Collegamenti esterniModifica