Ciclismo ai Giochi della I Olimpiade - 10 chilometri su pista

Bandiera olimpica Cycling (road) pictogram.svg
10 kilometri su pista
Atene 1896
Informazioni generali
Luogo velodromo Neo Phaliron
Periodo 11 aprile
Partecipanti 6 da 4 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Paul Masson Francia Francia
Medaglia d'argento Léon Flameng Francia Francia
Medaglia di bronzo Adolf Schmal Austria Austria
Edizione precedente e successiva
/ /
Ciclismo a
Atene 1896
Ciclismo su strada
Cycling (road) pictogram.svg
Corsa in linea
Ciclismo su pista
Cycling (track) pictogram.svg
Velocità
10 kilometri
100 kilometri
12 ore
Cronometro

La gara dei 10 kilometri su pista dei Giochi della I Olimpiade fu uno dei cinque eventi sportivi, riguardanti il ciclismo dei primi Giochi olimpici moderni, tenutosi ad Atene, l'11 aprile 1896.

La garaModifica

L'evento si svolse nel velodromo Neo Phaliron, in un giorno molto freddo. Parteciparono sei ciclisti alla competizione, provenienti da quattro nazioni. Consisteva nel percorrere 10 kilometri, o 30 giri di pista. Si disputò solo la finale, senza batterie eliminatorie.

I due ciclisti francesi Masson e Flameng dominarono la gara, concorrendo per la vittoria, che spettò a Masson solo nella volata finale. Al 20º giro (7º kilometro), Kolettis e Konstantinidis si toccarono e caddero entrambi, ricominciando subito a pedalare; tuttavia, poco dopo, Kolettis fu costretto a ritirarsi per il dolore causato dalla caduta. Non è noto se Konstantinidis finì la corsa o no. L'austriaco Adolf Schmal si piazzò terzo e il tedesco Joseph Rosemeyer quarto.

RisultatiModifica

Piazz. Nazione Atleta Tempo
    Francia Paul Masson 17'54"2
    Francia Léon Flameng 17'54"8
    Austria Adolf Schmal Sconosciuto
4   Germania Joseph Rosemeyer Sconosciuto
5   Grecia Aristeidīs Kōnstantinidīs Sconosciuto
6   Grecia Georgios Kolettis Ritirato

RiferimentiModifica

  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici