Ciclismo ai Giochi della XXXII Olimpiade - Omnium femminile

edizione della gara di ciclismo

Le gare di omnium femminile dei Giochi della XXXII Olimpiade si sono svolte l'8 agosto al velodromo di Izu, in Giappone. La competizione ha visto la partecipazione di 21 atlete di altrettante nazioni.

Bandiera olimpica 
Omnium femminile
Tokyo 2020
Informazioni generali
LuogoVelodromo di Izu
Periodo8 agosto
Partecipanti21 da 21 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Jennifer Valente Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Yumi Kajihara Bandiera del Giappone Giappone
Medaglia di bronzo Kirsten Wild Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Edizione precedente e successiva
Rio de Janeiro 2016 Parigi 2024
Ciclismo a
Tokyo 2020
Ciclismo su strada
Corsa in linea   uomini   donne
Cronometro uomini donne
Ciclismo su pista
Inseguimento a sq. uomini donne
Velocità uomini donne
Velocità a sq. uomini donne
Keirin uomini donne
Americana uomini donne
Omnium uomini donne
Mountain bike
Cross country uomini donne
BMX
BMX uomini donne
BMX freestyle uomini donne

Programma

modifica

Tutti gli orari sono UTC+9

Data Ora (UTC+9) Turno
8 agosto 2021 10:00 Scratch
8 agosto 2021 10:45 Corsa a tempo
8 agosto 2021 11:26 Corsa ad eliminazione
8 agosto 2021 12:25 Corsa a punti

Regolamento

modifica

L'Omnium è una competizione individuale composta da quattro differenti prove:

  • lo scratch di 10 km (40 giri)
  • la corsa tempo di 10 km (40 giri). Dopo i primi 5 giri, la vincitrice di ogni giro guadagna un punto; per ogni giro guadagnato la ciclista guadagna 20 punti.
  • la corsa a eliminazione. Ogni 2 giri, l'ultima ciclista viene eliminata.
  • la corsa a punti di 25 km (100 giri). Ogni 10 giri avviene uno sprint, le prime 4 cicliste guadagnano (5/3/2/1); per ogni giro guadagnato la ciclista guadagna 20 punti. Lo sprint finale porta il doppio dei punti.

La classifica finale viene stilata in base ai punti ottenuti dalle cicliste in ciascuna prova, al subtotale definito dalle prime tre prove vengono sommati i punti ottenuti nella corsa a punti conclusiva. Le cicliste iscritte alla gara di omnium devono prendere parte a tutte le quattro prove, pena l'eliminazione dalla gara. Qualora una ciclista non completi una delle prove, gli vengono dedotti 40 punti. In caso di parità nel punteggio finale, è il miglior piazzamento nello sprint finale della corsa a punti a stabilire la vincitrice.[1]

Risultati

modifica
Atleta Nazione Scratch race Corsa a tempo Corsa a eliminazione Corsa a punti Punti totali Classifica
Posizione Punti Posizione Punti Posizione Punti Punti Posizione
Jennifer Valente   Stati Uniti 40 36 34 14 124  
Yumi Kajihara   Giappone 38 32 38 2 10ª 110  
Kirsten Wild   Paesi Bassi 32 38 11ª 20 18 108  
Amalie Dideriksen   Danimarca 26 30 36 11 103
Anita Stenberg   Norvegia 34 34 26 3 97
Laura Kenny   Gran Bretagna 13ª 16 40 13ª 16 24 96
Maria Martins   Portogallo 30 26 32 7 95
Clara Copponi   Francia 13ª 16 24 40 5 85
Allison Beveridge   Canada 28 11ª 20 28 2 11ª 78
Holly Edmondston   Nuova Zelanda 24 14ª 14 10ª 22 7 67 10ª
Liu Jiali   Cina 10ª 22 28 14ª 14 1 12ª 65 11ª
Annette Edmondson   Australia 36 12ª 18 18ª 6 1 13ª 61 12ª
Emily Kay   Irlanda 13ª 16 13ª 16 24 0 14ª 56 13ª
Elisa Balsamo   Italia 14ª 16 10ª 22 15ª 12 0 15ª 50 14ª
Marija Novolodskaja   ROC 12ª 18 16ª 10 12ª 18 4 50 15ª
Taccjana Šarakova   Bielorussia 11ª 20 15ª 12 19ª 4 0 16ª 36 16ª
Olivija Baleišytė   Lituania 13ª 16 17ª 8 30 -20 17ª 34 17ª
Ebtissam Mohamed   Egitto 13ª 16 18ª 6 17ª 8 ritirata ritirata
Yao Pang   Hong Kong 13ª 16 19ª 4 16ª 10 ritirata ritirata
Lotte Kopecky   Belgio 13ª 16 ritirata ritirata
Daria Pikulik   Polonia 13ª 16 ritirata ritirata
  1. ^ Regolamento UCI (PDF), su uci.org.

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giochi olimpici