Apri il menu principale
Cima delle Guardie
Cima delle guardie da alpe montuccia.jpg
La montagna vista dall'Alpe Montuccia (Valsessera)
StatoItalia Italia
RegionePiemonte Piemonte
ProvinciaBiella Biella
Altezza2 007 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate45°41′23.55″N 8°01′06.97″E / 45.689874°N 8.018603°E45.689874; 8.018603Coordinate: 45°41′23.55″N 8°01′06.97″E / 45.689874°N 8.018603°E45.689874; 8.018603
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima delle Guardie
Cima delle Guardie
Mappa di localizzazione: Alpi
Cima delle Guardie
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Pennine
SottosezioneAlpi Biellesi e Cusiane
SupergruppoAlpi Biellesi
GruppoCatena Monte Bo-Barone
SottogruppoCostiera Bo-Cravile-Monticchio
CodiceI/B-9.IV-A.2.b

La Cima delle Guardie (Sima dle Guardie in piemontese) è una vetta delle Alpi Biellesi alta 2.007 m. Si trova in provincia di Biella (BI) lungo lo spartiacque tra la Valle Sessera e la Valle Cervo. Il versante occidentale appartiene al comune di Campiglia Cervo mentre quello orientale, rivolto verso la Valsessera, ricade in una isola amministrativa montana del comune di Valle Mosso.[1]

DescrizioneModifica

La montagna, prevalentemente erbosa, si trova alla convergenza di tre creste al limite meridionale del massiccio dominato dal Monte Bo. La cresta sud scende verso la Bassa del Cugnolo (1.827 m) e la collega con la vicina Cima del Bonom, mentre la cresta nord-occidentale è caratterizzata da alcuni affioramenti rocciosi e raggiunge la Bassa della Cavallina (1.926 m), a nord della quale il terreno si fa più impervio e risale poi ino alla Punta del Cravile. Un terzo e breve costolone prativo si stacca dalla punta verso nord-est e va ad esaurirsi in Valsessera; su di esso sorge attorno a quota 1.400 m un importante alpeggio, le Tegge dell'Artignaga. [1] Sul punto culminante della montagna si trova una modesta croce di vetta.

EscursionismoModifica

 
La croce di vetta; sullo sfondo il Monte Cresto e il Colle della Vecchia

La Cima delle Guardiè è situata al termine dell'itinerario Mountain Fitness che, partendo dal Bocchetto di Sessera, percorre lo spartiacque Cervo-Sessera.[2] È anche raggiungibile per sentiero e tracce di passaggio dalla frazione Forgnengo (Campiglia Cervo) transitando per la Bassa della Cavallina. [3]

NoteModifica

  1. ^ a b Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007
  2. ^ Brochure sull'itinerario on-line sul sito www.mountainfitness.org (consultato nel gennaio 2009)
  3. ^ Carta dei sentieri della Provincia di Biella 1:25.000, Provincia di Biella, 2004

CartografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica