Apri il menu principale

Cimetta

frazione del comune italiano di Codognè

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Chiesa parrocchialeModifica

Risalente al XV-XVI secolo e costruita su un precedente impianto trecentesco, è dedicata a Sant'Ulderico vescovo.

La facciata a salienti è ripartita da lesene e terminata da un grande timpano. La porzione centrale, con portale timpanato, è arricchita da un dipinto rappresentante il santo a cui il tempio è consacrato.

Al suo interno, la chiesa conserva una pala d'altare di Palma il Giovane con Sant'Ulderico e santi.

Un campanile cuspidato, la cui cella campanaria ha aperture abbellite da colonnine, si erge a destra della facciata.

Chiesa di San ClementeModifica

Altro edificio sacro, di dimensioni inferiori, ma antichissimo (XI secolo) è la chiesa di San Clemente: un restauro ha rinvenuto tracce di pavimentazioni risalenti al 1050 circa. All'interno è conservato un affresco bizantino rappresentante San Clemente.

Villa PaolettiModifica

Villa veneta del XVIII secolo, Villa Paoletti è probabilmente edificata su un impianto cinquecentesco. Di tre piani il corpo principale, dalle linee molto razionali, dal quale si allungano, sui due lati, delle ali laterali più basse: quella di destra si collega a un edificio con linee goticheggianti, caratterizzato da monofore ogivali[2].

CampocervaroModifica

Campocervaro è una divisione geografica di Cimetta. Ogni anno a metà ottobre circa si svolge una manifestazione sportiva costituita da una corsa podistica, essa è divisa in 3 parti a seconda della distanza. La prima riguarda i giovani fino a 18 anni ed il percorso è lungo 4 km la seconda è di 10km, il terzo invece, aggiunto nel 2015, misura 20 km.

TermenModifica

Termen è una divisione geografica di Cimetta, rappresentato da un triangolo di vie (Via Giulio Cesare, parte di Via Cadore Mare e parte di via Cavour). Ogni anno il giorno di Pasqua si svolgeva una gara ciclistica. Detta gara ciclistica era anche meglio conosciuta come "Giro del Termen" e consisteva nell'eseguire un determinato numero di giri nel percorso triangolare che misura circa 2.400 metri. Le tre strade rimanevano isolate dal traffico dalle 13.00 alle 17.30 di detto giorno.

CulturaModifica

EventiModifica

Quattro sono gli eventi principali, legati alla tradizione locale:

  • Sagra di Sant'Ulderico (prima domenica di luglio)
  • Sagra di San Clemente (ultime due settimane di Novembre)
  • Cimetta Jammin Festival (metà luglio) DJ BAND-SHOW
  • Fiera degli Osei (prima domenica di Agosto)

NoteModifica

  1. ^ In assenza di dati ufficiali precisi, si è fatto riferimento alla popolazione della parrocchia locale, reperibile nel sito della CEI.
  2. ^ Fonte: scheda della villa nel sito dell'IRVV[collegamento interrotto]

Voci correlateModifica

  Portale Veneto: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Veneto