Apri il menu principale
Cimitero di Santa Maria di Gesù
PALERMO S.Maria di Ges.JPG
Tipocivile
Confessione religiosaCattolica
Stato attualein uso
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàPalermo
Costruzione
AreaSalita Belvedere, 3
Tombe famoseNino Agostino
Enrico Albanese
Paolo Borsellino
Vincenzo Florio
Giuseppe Insalaco
Luigi Mercantini
Mariano Stabile

Il cimitero di Santa Maria di Gesù è un antico cimitero monumentale di Palermo, il più antico della città.

Situato sulla salita Belvedere, è intitolato a santa Maria di Gesù, così come gli adiacenti chiesa e convento, e l'omonima borgata, situata ai piedi del monte Grifone.

Vi si trovano numerose cappelle gentilizie appartenenti ad alcune tra le principali famiglie di Palermo; per questa ragione viene anche detto "cimitero dei Nobili"'[1].

Alcune personalità sepolte nel cimitero monumentaleModifica

Opere d'arteModifica

  •  
    Cappella Lanza di Scalea
    Cappella La Grua-Talamanca (XV)
  • Cappella Mercadante (1885), di Francesco Paolo Palazzotto
  • Monumento sepolcrale al filosofo Paolo Morello (1889), di Giuseppe Damiani Almeyda
  • Cappella Chiaramonte Bordonaro (1890) sul sagrato della chiesa, di Francesco Paolo Palazzotto
  • Cappella Nicosia (1899), di Ernesto Basile
  • Cappella Lanza di Scalea (1900), di Ernesto Basile
  • Cappella Albanese (1904), di Francesco Paolo Palazzotto
  • Cappella Mazzarino (1934), di Antonio Zanca
  • Cappella Florio, di Giuseppe Damiani Almeyda, con una scultura di Benedetto De Lisi
  • Monumento a Mariano Stabile (1806-1863), di Giuseppe Damiani Almeyda
  • Sepolcro gentilizio della famiglia Palazzotto, di Giovan Battista Palazzotto
  • Cappella Lucchesi Palli di Campofranco / Pignatelli Aragona Cortes, di Emmanuele Palazzotto[4]

NoteModifica

  1. ^ Palermo, il cimitero di Santa Maria di Gesù tra barriere architettoniche e disagi - Video, su Giornale di Sicilia. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  2. ^ askanews, Falcone riposa ora nella Chiesa di San Domenico a Palermo, 24 giugno 2015. URL consultato l'8 febbraio 2017.
  3. ^ Gioacchino Nania, San Giuseppe e la mafia: nascita e sviluppo del fenomeno nell'area dello Jato, gioacchino nania, 1º gennaio 2000, ISBN 978-88-87630-02-2. URL consultato il 18 gennaio 2017.
  4. ^ princAntonino, su www.igtodaro.eu. URL consultato il 18 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2017).

BibliografiaModifica

  • Emanuele Palazzotto, Cos'altro aspettarsi? Domus Domini, in Kalos nº 6, novembre-dicembre 1992

Altri progettiModifica

  Portale Palermo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Palermo