Cino Cinelli

ciclista su strada e imprenditore italiano

Cino Cinelli (Montespertoli, 9 febbraio 1916Montepulciano, 20 aprile 2001) è stato un ciclista su strada e imprenditore italiano. Professionista e indipendente tra il 1937 e il 1944, vinse tre tappe al Giro d'Italia, un Giro di Lombardia e una Milano-Sanremo. Dopo il ritiro dalle corse fondò l'azienda di telai Cinelli.

Cino Cinelli
Cino Cinelli dopo la vittoria nel Giro di Lombardia 1938
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Ciclismo
Specialità Strada
Termine carriera 1944
Carriera
Squadre di club
1935-1936G.R.F. Corridoni Firenze
1937A.S. Roma
1938-1939Fréjus
1940-1943Bianchi
1944Benotto
1944U.S. Azzini Milano
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2021

Carriera modifica

Dopo buoni risultati tra i dilettanti in Toscana, fu attivo come indipendente nel 1937 con l'A.S. Roma vincendo tra le altre il Circuito dell'Appennino a Pontedecimo. Corse da professionista a partire dal 1938 con le maglie di Fréjus, Bianchi e Benotto, distinguendosi come passista veloce.

In carriera si aggiudicò due importanti classiche, il Giro di Lombardia 1938 e la Milano-Sanremo 1943, in entrambi i casi in volata. Vinse anche tre tappe al Giro d'Italia, due nel 1938 e una nel 1939, edizione conclusa al nono posto dopo aver vestito la maglia rosa per sette tappe. Nel 1938 fece sua anche la Coppa Bernocchi, mentre l'anno dopo vinse il Giro di Campania, prima delle tre prove del campionato nazionale. Nel 1940 vinse due semiclassiche del panorama nazionale: il Giro del Piemonte, gara di campionato, e la Tre Valli Varesine; nel 1941 fu invece secondo al Giro di Lombardia.

Si ritirò dalle corse nel 1944.

Dopo il ritiro modifica

Dopo il ritiro dalle corse fondò, nel 1947 a Caleppio, l'azienda di tubi, barre e manubri Cinelli, poi evoluta in produzione di telai. Nel 1979 cedette l'attività ad Antonio Colombo, produttore dei tubi Columbus.[1]

Palmarès modifica

  • 1936 (G.R.F. Corridoni Firenze)
Coppa Armando Barlesi
Coppa Brilli Peri[2]
Firenze-Sarzana - Gran Premio Frejus
Coppa Elisa Ferretti
Circuito dell'Appennino
Coppa Andrea Boero
Coppa Costanzo Ciano
  • 1938 (Fréjus, cinque vittorie)
7ª tappa, 2ª semitappa Giro d'Italia (Rieti > Roma)
11ª tappa Giro d'Italia (Ascoli Piceno > Ravenna)
12ª tappa Giro dei Tre Mari (Messina > Palermo)
Coppa Bernocchi
Giro di Lombardia
  • 1939 (Fréjus, tre vittorie)
3ª tappa Giro d'Italia (Genova > Pisa)
Giro di Campania
Giro della Provincia di Torino (con Giovanni Valetti)
  • 1940 (Bianchi, due vittorie)
Giro del Piemonte
Tre Valli Varesine
  • 1943 (Bianchi, una vittoria)
Milano-Sanremo

Piazzamenti modifica

Grandi Giri modifica

1938: 12º
1939: 9º

Classiche monumento modifica

1938: 13º
1939: 7º
1941: 21º
1942: 9º
1943: vincitore
1936: 17º
1937: 13º
1938: vincitore
1939: 15º
1940: 3º
1941: 2º
1942: 4º

Note modifica

  1. ^ Bio, su cinelli.it. URL consultato il 16 aprile 2023.
  2. ^ CINO CINELLI vince ad Arezzo la IV Coppa Brilli Peri, in Il Littoriale, Anno X, n. 272, 5 settembre 1936. URL consultato il 16 aprile 2023.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN286979962 · ISNI (EN0000 0003 9283 2762 · GND (DE1028639228