Circoscrizione Marche (Senato della Repubblica)

Marche
circoscrizione elettorale
StatoItalia Italia
CapoluogoAncona
Elezioni perSenato della Repubblica
ElettiSenatori
Periodo 1948-1993
Tipologiadi lista
Periodo 1993-2005
Tipologiaa collegi uninominali
Periodo 2005-2017
Tipologiadi lista
Periodo 2017-
Tipologiaa collegi uninominali e plurinominali

La circoscrizione Marche è una circoscrizione elettorale italiana per l'elezione del Senato della Repubblica.

StoriaModifica

La circoscrizione elettorale venne istituita, con altre 19, per le prime elezioni del Senato della Repubblica, tramite Legge del 6 febbraio 1948, n. 29 in ottemperanza alla Costituzione della Repubblica Italiana che prescrive, all'art. 57, che «il Senato della Repubblica è eletto a base regionale». Fu suddivisa in 6 collegi di lista, in base al D.P.R. del 6 febbraio 1948, n. 30.

In rispetto del suddetto articolo, la circoscrizione venne riconfermata in seguito in tutte le leggi elettorali inerenti al Senato della Repubblica.

La Legge 4 agosto 1993, n. 276 modificò il territorio suddividendolo in 5 collegi uninominali, in base al D.Lgs. del 20 dicembre 1993 n. 535. I suddetti collegi vennero aboliti dalla Legge del 21 dicembre 2005, n. 270.

L'attuale Legge 3 novembre 2017, n. 165, ha ricreato nel territorio della circoscrizione collegi uninominali e collegi plurinominali che devono essere determinati dal governo tramite decreto legislativo.

TerritorioModifica

Il territorio della circoscrizione corrisponde, fin dalla sua istituzione, a quello della regione Marche.

SeggiModifica

Per l'attribuzione dei seggi spettanti ad ogni regione, bisogna ottemperare anche in questo caso alla Costituzione della Repubblica Italiana la quale prescriveva, alla data di promulgazione del 1948, che «Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiore a sei. La Valle d’Aosta ha un solo senatore», modificata poi con la Legge costituzionale 9 febbraio 1963, n. 2 che recita «Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiori a sette; il Molise ne ha due, la Valle d’Aosta uno.»

Partendo da un minimo costituzionale di sei seggi per regione, divenuti poi sette, la ripartizione dei seggi spettanti alla circoscrizione viene effettuata in proporzione alla popolazione delle Regioni, quale risulta dall'ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.

Collegi elettoraliModifica

1948-1993Modifica

1993-2005Modifica

2005-2017Modifica

Abolizione dei collegi

Dal 2017Modifica

Collegi plurinominaliModifica

  1. Marche - 01

Collegi uninominaliModifica

  1. Pesaro
  2. Ancona
  3. Ascoli Piceno

Risultati 1948-1994Modifica

In base alla legge in vigore dal 1948, essenzialmente proporzionale, i partiti presentavano in ogni circoscrizione un candidato per ogni collegio. All'interno di ciascun collegio, veniva eletto senatore il candidato che avesse raggiunto il quorum del 65% delle preferenze. Qualora nessun candidato avesse conseguito l'elezione, i voti di tutti i candidati venivano raggruppati nelle liste di partito a livello regionale, dove i seggi venivano allocati utilizzando il metodo D'Hondt delle maggiori medie statistiche e quindi, all'interno di ciascuna lista, venivano dichiarati eletti senatori i candidati con le migliori percentuali di preferenza.

I legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
18 aprile 1948
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana326 23248,35n.d.4n.d.
Fronte Democratico Popolare230 79434,20n.d.2n.d.
Partito Repubblicano Italiano94 53414,01n.d.1n.d.
Blocco Nazionale23 1903,44n.d.0n.d.
Iscritti756 663100,00
↳ Votanti (% su iscritti)715 86194,61n.d.
 ↳ Voti validi (% su votanti)674 75094,26
 ↳ Voti non validi (% su votanti)41 1115,74
↳ Astenuti (% su iscritti)40 8025,39
Eletti
Mario Carelli
Nicola Ciccolungo
Raffaele Elia
Amor Tartufoli
Egisto Cappellini
Luigi Ruggeri
Enrico Malintoppi

II legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
7 giugno 1953
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana319 03844,24  4,114 
Partito Comunista Italiano180 02224,96n.d.2n.d.
Partito Socialista Italiano105 70314,66n.d.1n.d.
Partito Repubblicano Italiano45 5336,31n.d.0n.d.
Movimento Sociale Italiano34 7034,81n.d.0n.d.
Partito Socialista Democratico Italiano13 3051,85n.d.0n.d.
Unità Popolare9 0681,26n.d.0n.d.
Partito Nazionale Monarchico5 8920,82n.d.0n.d.
Partito Liberale Italiano4 0250,56n.d.0n.d.
Alleanza Democratica Nazionale3 8140,53n.d.0n.d.
Iscritti794 696100,00
↳ Votanti (% su iscritti)760 37895,68  1,07
 ↳ Voti validi (% su votanti)721 10394,83
 ↳ Voti non validi (% su votanti)39 2755,17
↳ Astenuti (% su iscritti)34 3184,32
Eletti
Mario Carelli
Raffaele Elia
Amor Tartufoli
Umberto Tupini
Egisto Cappellini
Guido Molinelli
Alberto Cianca

III legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
25 maggio 1958
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana338 57644,57  0,334 
Partito Comunista Italiano187 49324,68  0,282 
Partito Socialista Italiano121 21615,96  1,302 
Movimento Sociale Italiano30 4544,01  0,800 
Partito Socialista Democratico Italiano30 3163,99  2,140 
PRI-Rad30 2593,98n.d.0n.d.
Partito Liberale Italiano13 3331,76  1,200 
Partito Monarchico Popolare8 0061,05n.d.0n.d.
Iscritti834 901100,00
↳ Votanti (% su iscritti)795 02195,22  0,46
 ↳ Voti validi (% su votanti)759 65395,55
 ↳ Voti non validi (% su votanti)35 3684,45
↳ Astenuti (% su iscritti)39 8804,78
Eletti
Mario Carelli
Aristide Merloni
Amor Tartufoli
Umberto Tupini
Enzo Capalozza
Luigi Ruggeri
Alberto Cianca

IV legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
28 aprile 1963
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana301 54839,19  5,384 
Partito Comunista Italiano231 13630,04  5,363  1
Partito Socialista Italiano108 27914,07  1,891 
Partito Socialista Democratico Italiano40 6485,28  1,290 
Movimento Sociale Italiano35 2684,58  0,570 
Partito Liberale Italiano29 9573,89  2,130 
Partito Repubblicano Italiano22 7132,95n.d.0n.d.
Iscritti854 230100,00
↳ Votanti (% su iscritti)807 80194,56  0,66
 ↳ Voti validi (% su votanti)769 54995,26
 ↳ Voti non validi (% su votanti)38 2524,74
↳ Astenuti (% su iscritti)46 4295,44
Eletti
Mario Carelli
Aristide Merloni
Amor Tartufoli
Umberto Tupini
Eolo Fabretti
Ezio Santarelli
Evio Tomasucci
Fernando Schiavetti

V legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
19 maggio 1968
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana318 88840,76  1,574 
PCI-PSIUP274 12035,03  4,993 
PSI-PSDI Unificati106 35713,59  5,76[1]1 [1]
Partito Liberale Italiano29 6603,79  0,100 
Movimento Sociale Italiano27 8863,56  1,020 
Partito Repubblicano Italiano25 5183,26  0,310 
Iscritti875 828100,00
↳ Votanti (% su iscritti)830 25094,80  0,24
 ↳ Voti validi (% su votanti)782 42994,24
 ↳ Voti non validi (% su votanti)47 8215,76
↳ Astenuti (% su iscritti)45 5785,20
Eletti
Elio Ballesi
Aristide Merloni
Alfredo Scipioni
Giovanni Venturi
Eolo Fabretti
Attilio Manenti
Evio Tomasucci
Giacomo Brodolini

VI legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
7 maggio 1972
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana331 84640,69  0,074 
PCI-PSIUP284 34834,86  0,173 
Partito Socialista Italiano72 0138,83n.d.[2]1n.d.[2]
Movimento Sociale Italiano43 6165,35  0,790 
Partito Socialista Democratico Italiano35 5474,36n.d.[2]0n.d.[2]
Partito Repubblicano Italiano29 5423,62  0,360 
Partito Liberale Italiano18 7172,29  1,500 
Iscritti896 691100,00
↳ Votanti (% su iscritti)854 34595,28  0,48
 ↳ Voti validi (% su votanti)815 62995,47
 ↳ Voti non validi (% su votanti)38 7164,53
↳ Astenuti (% su iscritti)42 3464,72
Eletti
Francesco Merloni
Alfredo Scipioni
Rodolfo Tambroni Armaroli
Giovanni Venturi
Aldo Bianchi
Cleto Boldrini
Emidio Bruni
Achille Corona

VII legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
20 giugno 1976
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana345 51940,77  0,084 
Partito Comunista Italiano336 22839,68  4,824  1
Partito Socialista Italiano71 3978,43  0,400  1
Movimento Sociale Italiano32 9873,89  1,460 
Partito Repubblicano Italiano28 1613,32  0,300 
Partito Socialista Democratico Italiano23 3022,75  1,610 
Partito Liberale Italiano5 2550,62  1,670 
Partito Radicale4 5900,54n.d.0n.d.
Iscritti916 029100,00
↳ Votanti (% su iscritti)878 04995,85  0,57
 ↳ Voti validi (% su votanti)847 43996,51
 ↳ Voti non validi (% su votanti)30 6103,49
↳ Astenuti (% su iscritti)37 9804,15
Eletti
Danilo De' Cocci
Raffaele Girotti
Rodolfo Tambroni Armaroli
Alfredo Trifogli
Gianfilippo Benedetti
Cleto Boldrini
Giorgio De Sabbata
Pasquale Salvucci

VIII legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
3 giugno 1979
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana334 44439,43  1,044 
Partito Comunista Italiano330 76739,00  0,684 
Partito Socialista Italiano71 5378,43 0 
Movimento Sociale Italiano31 6093,73  0,160 
Partito Repubblicano Italiano29 9323,53  0,210 
Partito Socialista Democratico Italiano25 1642,97  0,220 
Partito Radicale13 9911,65  1,110 
Partito Liberale Italiano8 2940,98  0,360 
Democrazia Nazionale - Costituente di Destra2 4520,29n.d.0n.d.
Iscritti964 332100,00
↳ Votanti (% su iscritti)894 12992,72  3,13
 ↳ Voti validi (% su votanti)848 19094,86
 ↳ Voti non validi (% su votanti)45 9395,14
↳ Astenuti (% su iscritti)70 2037,28
Eletti
Danilo De' Cocci
Gualtiero Nepi
Rodolfo Tambroni Armaroli
Giovanni Venturi
Gianfilippo Benedetti
Giorgio De Sabbata
Paolo Guerrini
Pasquale Salvucci

IX legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
26 giugno 1983
Seggi
Voti%±Num±
Partito Comunista Italiano325 51638,20  0,804 
Democrazia Cristiana292 89434,37  5,063  1
Partito Socialista Italiano83 1319,76  1,331  1
Movimento Sociale Italiano43 8485,15  1,420 
Partito Repubblicano Italiano38 1854,48  0,950 
Partito Socialista Democratico Italiano25 0232,94  0,030 
Partito Liberale Italiano13 6431,60  0,620 
Partito Pensionati12 3021,44n.d.0n.d.
Partito Radicale9 7151,14  0,510 
Democrazia Proletaria7 0280,82n.d.0n.d.
Lista per Trieste8010,09n.d.0n.d.
Iscritti993 757100,00
↳ Votanti (% su iscritti)910 97291,67  1,05
 ↳ Voti validi (% su votanti)852 08693,54
 ↳ Voti non validi (% su votanti)58 8866,46
↳ Astenuti (% su iscritti)82 7858,33
Eletti
Gianfilippo Benedetti
Aroldo Cascia
Giorgio De Sabbata
Paolo Volponi
Gualtiero Nepi
Rodolfo Tambroni Armaroli
Giovanni Venturi
Giuseppe Orciari

X legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
14 giugno 1987
Seggi
Voti%±Num±
Partito Comunista Italiano317 25235,94  2,264 
Democrazia Cristiana310 13035,13  0,763 
Partito Socialista Italiano106 60312,08  2,321 
Movimento Sociale Italiano47 9305,43  0,280 
Partito Repubblicano Italiano28 9413,28  1,200 
Partito Socialista Democratico Italiano17 6642,00  0,940 
Lista Verde16 8101,90n.d.0n.d.
Partito Radicale13 4101,52  0,380 
Democrazia Proletaria10 2541,16  0,340 
Partito Liberale Italiano7 8540,89  0,710 
Liga Veneta5 1590,58n.d.0n.d.
Alleanza Popolare Pensionati7740,09n.d.0n.d.
Iscritti1 023 809100,00
↳ Votanti (% su iscritti)933 73891,20  0,47
 ↳ Voti validi (% su votanti)882 78194,54
 ↳ Voti non validi (% su votanti)50 9575,46
↳ Astenuti (% su iscritti)90 0718,80
Eletti
Aroldo Cascia
Giorgio Cisbani
Giorgio Tornati
Paolo Volponi
Alessandro Fontana
Gualtiero Nepi
Giovanni Venturi
Tommaso Mancia

XI legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
5 aprile 1992
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana277 92831,33  3,803 
Partito Democratico della Sinistra219 67124,76n.d.3n.d.
Partito Socialista Italiano123 71313,95  1,871 
Rifondazione Comunista74 1178,35n.d.1n.d.
Movimento Sociale Italiano55 4236,25  0,820 
Partito Repubblicano Italiano43 4094,89  1,610 
Federazione dei Verdi26 8523,03n.d.0n.d.
Partito Socialista Democratico Italiano14 1091,59  0,410 
Partito Liberale Italiano12 1281,37  0,480 
Lega Lombarda10 5291,19n.d.0n.d.
Altri29 2283,29n.d.0n.d.
Iscritti1 069 372100,00
↳ Votanti (% su iscritti)953 98489,21  1,99
 ↳ Voti validi (% su votanti)887 10792,99
 ↳ Voti non validi (% su votanti)66 8777,01
↳ Astenuti (% su iscritti)115 38810,79
Eletti
Carlo Ballesi
Alessandro Fontana
Francesco Merloni
Luana Angeloni
Giorgio Londei
Marcello Stefanini
Wolfango Zappasodi
Primo Galdelli

Risultati 1994-2006Modifica

Con la riforma elettorale maggioritaria del 1993, in prima istanza veniva eletto senatore il candidato che avesse riportato la maggioranza relativa dei suffragi in ciascun collegio. Nessun candidato poteva presentarsi in più di un collegio. I rimanenti seggi regionali erano invece assegnati assommando i voti di tutti i candidati uninominali perdenti che si fossero collegati in un gruppo regionale, utilizzando il metodo D'Hondt delle migliori medie: gli scranni così ottenuti da ciascun gruppo venivano assegnati, all'interno di essa, ai candidati perdenti che avessero ottenuto le migliori percentuali elettorali.

XII legislaturaModifica

PartitoRisultati
27-28 marzo 1994
Seggi
Voti%±Num±
Progressisti374 71743,04n.d.6n.d.
Patto per l'Italia183 91421,12n.d.1n.d.
Alleanza Nazionale159 90218,37n.d.1n.d.
Polo delle Libertà152 07817,47n.d.0n.d.
Iscritti1 093 118100,00
↳ Votanti (% su iscritti)956 22987,48  1,73
 ↳ Voti validi (% su votanti)870 61191,05
 ↳ Voti non validi (% su votanti)85 6188,95
↳ Astenuti (% su iscritti)136 88912,52

XIII legislaturaModifica

PartitoRisultati
21 aprile 1996
Seggi
Voti%±Num±
L'Ulivo482 67855,42  12,386 
Polo per le Libertà353 30940,57  23,10[3]2  2[3]
Lega Nord24 2962,79n.d.[4]0n.d.[4]
Destra di Popolo6 7100,77n.d.0n.d.
Per un Paese normale3 9760,46n.d.0n.d.
Iscritti1 112 911100,00
↳ Votanti (% su iscritti)946 76985,07  2,41
 ↳ Voti validi (% su votanti)870 96991,99
 ↳ Voti non validi (% su votanti)75 8008,01
↳ Astenuti (% su iscritti)166 14214,93

XIV legislaturaModifica

PartitoRisultati
13 maggio 2001
Seggi
Voti%±Num±
L'Ulivo423 95146,71  8,715  1
Casa delle Libertà346 49838,17  2,40[5]3  1[5]
Rifondazione Comunista49 9145,50n.d.0n.d.
Lista Di Pietro28 2163,11n.d.0n.d.
Fiamma Tricolore22 3962,47n.d.0n.d.
Democrazia Europea20 9132,30n.d.0n.d.
Pannella-Bonino14 8191,63n.d.0n.d.
Lamberto Roberti (Parlamentare Indipendente)9930,11n.d.0n.d.
Iscritti1 146 569100,00
↳ Votanti (% su iscritti)961 45283,85  1,22
 ↳ Voti validi (% su votanti)907 70094,41
 ↳ Voti non validi (% su votanti)53 7525,59
↳ Astenuti (% su iscritti)185 11716,15

ElettiModifica

Eletti maggioritarioModifica

Collegio uninominale 1994 1996 2001
1. Ascoli Piceno Luigi Manconi (Progressisti) Giovanni Ferrante (L'Ulivo) Amedeo Ciccanti (CdL)
2. Civitanova Marche Maurizio Pieroni (Progressisti/L'Ulivo) Luciano Magnalbò (CdL)
3. Macerata Orietta Baldelli (Progressisti) Luigi Manconi (L'Ulivo) Mario Cavallaro (L'Ulivo)
4. Ancona Silvio Mantovani (Progressisti) Guido Calvi (L'Ulivo) Marina Magistrelli (L'Ulivo)
5. Fano Luana Angeloni (Progressisti) Angelo Giorgianni (L'Ulivo) Guido Calvi (L'Ulivo)
6. Pesaro Giorgio Londei (Progressisti) Palmiro Ucchielli (L'Ulivo) Giuseppe Mascioni (L'Ulivo)

Eletti proporzionaleModifica

1994 1996 2001
Carlo Ballesi (Patto) Francesca Scopelliti (Polo) Stefano Bastianoni (L'Ulivo)
Luigi Natali (AN) Luciano Magnalbò (Polo) Alessandro Forlani (CdL)

Risultati 2006-2018Modifica

Con l'entrata in vigore della legge Calderoli, per l'elezione del Senato viene adottato un sistema elettorale proporzionale con liste bloccate, soglia di sbarramento e premio di maggioranza su base regionale. Alla ripartizione dei seggi, che avviene secondo il metodo Hare dei quozienti interi e dei più alti resti, concorrono le liste che nell'ambito della circoscrizione regionale abbiano ottenuto almeno l'8% dei voti validi, oppure almeno il 3% se esse sono parte di una coalizione che abbia ottenuto almeno il 20%. In ogni caso, alla coalizione o lista singola più votata è attribuito almeno il 55% dei seggi: se tale soglia non è raggiunta, viene assegnato un premio di maggioranza, in forma di seggi supplementari, che riduce quelli attribuiti alle altre forze politiche.

XV legislaturaModifica

Coalizione Partito Voti % Seggi
L'Unione Democratici di Sinistra 214 836 22,97 2
Democrazia è Libertà - La Margherita 106 503 11,39 1
Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea 81 903 8,76 1
Insieme con l'Unione 39 317 4,20 1
Italia dei Valori 24 882 2,66 0
Rosa nel Pugno 10 290 1,10 0
Movimento Repubblicani Europei 17 485 1,87 0
Partito Pensionati 7 017 0,75 0
Popolari UDEUR 6 576 0,70 0
Totale coalizione 508 809 54,40 5
Casa delle Libertà Forza Italia 182 900 19,56 1
Alleanza Nazionale 134 751 14,41 1
Unione di Centro 75 789 8,10 1
Lega Nord 9 339 1,00 0
Movimento Sociale Fiamma Tricolore 6 549 0,70 0
DCA-Nuovo PSI 5 870 0,63 0
Alternativa Sociale 5 262 0,56 0
Altri di centrodestra 6 004 0,64 0
Totale coalizione 426 464 45,60 3
Totale 935 273 100,00 8
Elettori 1 121 833
Votanti 966 147 86,12

XVI legislaturaModifica

Coalizione Partito Voti % Seggi
Coalizione di centro-sinistra Partito Democratico 377 771 41,94 5
Italia dei Valori 39 995 4,44 0
Totale coalizione 417 766 46,38 5
Coalizione di centro-destra Il Popolo della Libertà 327 287 36,34 3
Lega Nord 18 889 2,10 0
Totale coalizione 346 176 38,43 3
Unione di Centro 54 391 6,04 0
La Sinistra l'Arcobaleno 27 882 3,10 0
La Destra - Fiamma Tricolore 26 807 2,98 0
Altri 27 699 3,07 0
Totale 900 721 100,00 8
Elettori 1 125 616
Votanti 930 464 82,66

XVIII legislaturaModifica

Coalizione Partito Voti % Seggi
Italia. Bene Comune Partito Democratico 256 084 29,97 5
Sinistra Ecologia Libertà 23 540 2,76 0
Centro Democratico 3 876 0,45 0
Totale coalizione 283 500 33,18 5
Movimento 5 Stelle 258 825 30,30 1
Coalizione di centro-destra Il Popolo della Libertà 156 218 18,29 1
Fratelli d'Italia 18 572 2,17 0
La Destra 7 173 0,84 0
Lega Nord 6 615 0,77 0
Moderati in Rivoluzione 1 485 0,17 0
Totale coalizione 190 063 22,25 1
Con Monti per l'Italia 85 612 10,02 1
Altri 36 340 4,26 0
Totale 854 340 100,00 8
Elettori 1 108 695
Votanti 881 014 79,46

ElettiModifica

2006 2008 2013
Erminia Emprin (PRC) Giorgio Tonini (PD) Camilla Fabbri (PD)
Fernando Rossi (con L'Unione) Fabrizio Morri (PD) Francesco Verducci (PD)
Silvana Amati (DS/PD)
Guido Calvi (DS) Nicola Rossi (PD) Riccardo Nencini (PD)
Marina Magistrelli (DL/PD) Mario Morgoni (PD)
Francesco Casoli (FI/PdL) Serenella Fucksia (M5S)
Mario Baldassarri (AN/PdL) Maria Paola Merloni (Con Monti)
Amedeo Ciccanti (UDC) Salvatore Piscitelli (PdL) Remigio Ceroni (PdL)

Risultati dal 2018Modifica

Con l'entrata in vigore della Legge Rosato viene istituito un sistema elettorale misto a separazione completa.[6] Per il Senato, come per la Camera, il 37% dei seggi (quindi 116 al Senato) vengono assegnati con un sistema maggioritario a turno unico in altrettanti collegi uninominali: in ciascun collegio è eletto il candidato più votato, secondo il sistema noto come uninominale secco. Il 61% dei seggi (193 seggi senatoriali) è ripartito proporzionalmente tra le coalizioni e le singole liste che abbiano superato le previste soglie di sbarramento nazionali; la ripartizione dei seggi è effettuata a livello nazionale per la Camera e a livello regionale per il Senato; a tale scopo sono istituiti collegi plurinominali nei quali le liste si presentano sotto forma di listini bloccati di candidati. Il 2% dei seggi (6 senatori) è destinato al voto degli italiani residenti all'estero e viene assegnato con un sistema proporzionale che prevede il voto di preferenza.

Alla circoscrizione "Marche" sono attribuiti 3 seggi eletti con sistema maggioritario in collegi uninominali, e 5 seggi eletti con sistema proporzionale.

Legislatura Coalizione Partiti
XVIII Legislatura Centro-destra Lega, Forza Italia (FI), Fratelli d'Italia (FdI), Noi con l'Italia - UDC
Movimento 5 Stelle (M5S)
Centro-sinistra Partito Democratico (PD), +Europa (+E), Italia Europa Insieme, Civica Popolare (CP), Südtiroler Volkspartei (SVP)
Liberi e Uguali (LeU)

XVIII legislaturaModifica

Liste Preferenze Seggi
Voti % Magg. Prop. Totale %
Movimento 5 Stelle 289 374 35,22 3 2 5 62,50
Lega Nord 144 623 17,60 1 0 0 12,50
Forza Italia 81 485 9,92 0 1 1 12,50
Fratelli d'Italia 37 758 4,60 0 0 0 0
Noi con l'Italia - UDC 7 096 0,86 0 0 0 0
Tot. coalizione di centro-destra 270 962 32,98 0 2 2 25,00
Partito Democratico 180 032 21,91 0 1 1 12,50
+Europa 14 450 1,76 0 0 0 0
Italia Europa Insieme 4 126 0,50 0 0 0 0
Civica Popolare 2 936 0,36 0 0 0 0
Tot. coalizione di centro-sinistra 201 544 24,53 0 1 1 12,50
Liberi e Uguali 23 117 2,81 0 0 0 0
Altri 36 530 4,45 0 0 0 0
Votanti 844 732 77,08 3 5 8 100,0
Elettori 1 095 884 100,00
I voti includono le preferenze date ai soli candidati uninominali, ripartiti tra le liste a loro collegate

ElettiModifica

Eletti maggioritarioModifica

Collegio uninominale 2018
1. Pesaro Donatella Agostinelli (M5S)
2. Ancona Mauro Coltorti (M5S)
3. Ascoli Piceno Giorgio Fede (M5S)

Eletti proporzionaleModifica

Collegio plurinominale 2018
1. Marche - 01 Francesco Verducci (PD)
Sergio Romagnoli (M5S)
Rossella Accoto (M5S)
Andrea Cangini (FI)
Giuliano Pazzaglini (Lega)

NoteModifica

  1. ^ a b Calcolato rispetto alla somma di PSI e PSDI alle elezioni precedenti
  2. ^ a b c d Alle precedenti elezioni PSI e PDSI erano in lista insieme
  3. ^ a b Alle precedenti elezioni la Lega Nord era all'interno della coalizione del Polo delle Libertà; Alleanza Nazionale non era all'interno della coalizione
  4. ^ a b Alle elezioni precedenti la Lega era all'interno della coalizione del Polo delle Libertà
  5. ^ a b Alle elezioni precedenti la Lega non era all'interno della coalizione del Polo per le Libertà
  6. ^ Un sistema elettorale si definisce misto se una parte dei seggi è attribuita con sistema proporzionale e una parte con sistema maggioritario. Nell'ambito dei sistemi misti, si definiscono a separazione completa quelli privi di sistemi di compensazione tra le due modalità di attribuzione dei seggi.

Voci correlateModifica