Apri il menu principale

Circoscrizione Toscana (Senato della Repubblica)

StoriaModifica

La circoscrizione elettorale venne istituita, con altre 19, per le prime elezioni del Senato della Repubblica, tramite Legge del 6 febbraio 1948, n. 29[1] in ottemperanza alla Costituzione della Repubblica Italiana che prescrive, all'art. 57, che «il Senato della Repubblica è eletto a base regionale». Fu suddivisa in 15 collegi di lista, in base al D.P.R. del 6 febbraio 1948, n. 30.[2]

In rispetto del suddetto articolo, la circoscrizione venne riconfermata in seguito in tutte le leggi elettorali inerenti il Senato della Repubblica.

La Legge 4 agosto 1993, n. 276[3] modificò il territorio suddividendolo in 14 collegi uninominali, in base al D.Lgs. del 20 dicembre 1993 n. 535. I suddetti collegi vennero aboliti dalla Legge del 21 dicembre 2005, n. 270.[4]

L'attuale Legge 3 novembre 2017, n. 165, ha ricreato nel territorio della circoscrizione collegi uninominali e collegi plurinominali che devono essere determinati dal governo tramite decreto legislativo.[5]

TerritorioModifica

Il territorio della circoscrizione corrisponde, fin dalla sua istituzione, a quello della regione Toscana.

SeggiModifica

Per l'attribuzione dei seggi spettanti ad ogni regione, bisogna ottemperare anche in questo caso alla Costituzione della Repubblica Italiana la quale prescriveva, alla data di promulgazione del 1948, che «Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiore a sei. La Valle d’Aosta ha un solo senatore», modificata poi con la Legge costituzionale 9 febbraio 1963, n. 2 che recita «Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiori a sette; il Molise ne ha due, la Valle d’Aosta uno.»

Partendo da un minimo costituzionale di sei seggi per regione, divenuti poi sette, la ripartizione dei seggi spettanti alla circoscrizione viene effettuata in proporzione alla popolazione delle Regioni, quale risulta dall'ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.

Collegi elettoraliModifica

RisultatiModifica

1948-1994Modifica

In base alla legge in vigore dal 1948, essenzialmente proporzionale, i partiti presentavano in ogni circoscrizione un candidato per ogni collegio. All'interno di ciascun collegio, veniva eletto senatore il candidato che avesse raggiunto il quorum del 65% delle preferenze. Qualora nessun candidato avesse conseguito l'elezione, i voti di tutti i candidati venivano raggruppati nelle liste di partito a livello regionale, dove i seggi venivano allocati utilizzando il metodo D'Hondt delle maggiori medie statistiche e quindi, all'interno di ciascuna lista, venivano dichiarati eletti senatori i candidati con le migliori percentuali di preferenza.

I legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
18 aprile 1948
Seggi
Voti%±Num±
Fronte Democratico Popolare787 01046,14n.d.7n.d.
Democrazia Cristiana693 81540,68n.d.7n.d.
Unità Socialista101 0965,93n.d.1n.d.
Partito Repubblicano Italiano91 3365,35n.d.0n.d.
Blocco Nazionale32 3891,90n.d.0n.d.
Iscritti1 916 533100,00
↳ Votanti (% su iscritti)1 810 54894,47n.d.
 ↳ Voti validi (% su votanti)1 705 64694,21
 ↳ Voti non validi (% su votanti)104 9025,79
↳ Astenuti (% su iscritti)105 9855,53
Eletti
Ilio Barontini
Massimo Bontempelli
Galliano Gervasi
Attilio Mariotti
Giacomo Picchiotti
Pietro Ristori
Armando Sapori
Cesare Angelini
Guido Bisori
Giorgio Braccesi
Ferdinando Martini
Raffaello Pazzagli
Maurizio Vigiani
Adone Zoli
Gaetano Pieraccini

II legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
7 giugno 1953
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana650 85935,06  5,626  1
Partito Comunista Italiano646 34934,81n.d.6n.d.
Partito Socialista Italiano283 56315,27n.d.3n.d.
Movimento Sociale Italiano81 9214,41n.d.0n.d.
Partito Socialista Democratico Italiano64 9843,50n.d.0n.d.
Partito Repubblicano Italiano59 7543,22n.d.0n.d.
Partito Liberale Italiano26 5081,43n.d.0n.d.
Partito Nazionale Monarchico22 1641,19n.d.0n.d.
Unità Popolare18 2580,98n.d.0n.d.
Alleanza Democratica Nazionale2 1710,12n.d.0n.d.
Iscritti2 016 087100,00
↳ Votanti (% su iscritti)1 938 33596,14  1,67
 ↳ Voti validi (% su votanti)1 856 53195,78
 ↳ Voti non validi (% su votanti)81 8044,22
↳ Astenuti (% su iscritti)77 7523,86
Eletti
Cesare Angelini
Guido Bisori
Fulvio De Bacci
Ferdinando Martini
Martino Martini
Adone Zoli
Renato Bitossi
Giuseppe Corsini
Galliano Gervasi
Mario Giustarini
Pietro Ristori
Pietro Secchia
Enrico Grazi
Luigi Mariotti
Giacomo Picchiotti

III legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
25 maggio 1958
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana709 57536,23  1,177  1
Partito Comunista Italiano675 06834,47  0,346 
Partito Socialista Italiano329 00016,80  1,533 
PNM-MSI90 5344,62  0,98[6]0 [6]
Partito Socialista Democratico Italiano58 3762,98  0,520 
PRI-Rad49 0502,50n.d.0n.d.
Partito Liberale Italiano37 7001,92  0,730 
Partito Monarchico Popolare9 3750,48n.d.0n.d.
Iscritti2 130 691100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 052 62496,34  0,20
 ↳ Voti validi (% su votanti)1 958 67895,42
 ↳ Voti non validi (% su votanti)93 9464,58
↳ Astenuti (% su iscritti)78 0673,66
Eletti
Armando Angelini
Cesare Angelini
Guido Bisori
Giulio Guidoni
Martino Martini
Alfredo Moneti
Adone Zoli
Renato Bitossi
Cesare Luporini
Luciano Mencaraglia
Pietro Ristori
Remo Scappini
Umberto Terracini
Jaures Busoni
Luigi Mariotti
Giacomo Picchiotti

IV legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
28 aprile 1963
Seggi
Voti%±Num±
Partito Comunista Italiano790 21438,91  4,448  2
Democrazia Cristiana622 32430,65  5,586  1
Partito Socialista Italiano289 22114,24  2,563 
Partito Socialista Democratico Italiano109 4645,39  2,411  1
Partito Liberale Italiano92 3874,55  2,631  1
Movimento Sociale Italiano92 0594,53n.d.1  1
Partito Repubblicano Italiano35 0761,73n.d.0n.d.
Iscritti2 207 423100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 126 54296,34 
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 030 74595,50
 ↳ Voti non validi (% su votanti)95 7974,50
↳ Astenuti (% su iscritti)80 8813,66
Eletti
Renato Bitossi
Giulio Cerreti
Mario Fabiani
Antonino Maccarrone
Luciano Mencaraglia
Antonio Pesenti
Umberto Terracini
Nicola Vaccaro
Armando Angelini
Cesare Angelini
Giuseppe Bartolomei
Guido Bisori
Giorgio Braccesi
Alfredo Moneti
Giovanni Bernardi
Luigi Mariotti
Giacomo Picchiotti
Giulio Maier
Eugenio Artom
Alessandro Lessona

V legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
19 maggio 1968
Seggi
Voti%±Num±
PCI-PSIUP923 88144,15  5,2410  2
Democrazia Cristiana663 30031,70  1,057  1
PSI-PSDI Unificati299 87514,33  5,30[7]3  1[7]
Partito Liberale Italiano84 9834,06  0,390  1
Movimento Sociale Italiano80 5793,85  0,680  1
Partito Repubblicano Italiano40 1101,92  0,190 
Iscritti2 287 758100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 208 31096,53  0,19
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 092 72894,77
 ↳ Voti non validi (% su votanti)115 5825,23
↳ Astenuti (% su iscritti)79 4483,47
Eletti
Franco Calamandrei
Franco Del Pace
Fazio Fabbrini
Mario Fabiani
Torquato Fusi
Antonino Maccarrone
Alessandro Menchinelli
Vasco Palazzeschi
Giglia Tedesco
Umberto Terracini
Cesare Angelini
Pier Francesco Bargellini
Giuseppe Bartolomei
Guido Bisori
Alberto Del Nero
Amintore Fanfani
Giuseppe Togni
Tristano Codignola
Giulio Maier
Giovanni Pieraccini

VI legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
7 maggio 1972
Seggi
Voti%±Num±
PCI-PSIUP960 58643,65  0,509  1
Democrazia Cristiana692 88031,48  0,227 
Partito Socialista Italiano215 4369,79n.d.[8]2n.d.[8]
Movimento Sociale Italiano121 6095,53  1,681  1
Partito Socialista Democratico Italiano101 7474,62n.d.[8]1n.d.[8]
Partito Repubblicano Italiano55 5492,52  0,600 
Partito Liberale Italiano52 9802,41  1,650 
Iscritti2 363 696100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 290 90796,92  0,39
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 200 78796,07
 ↳ Voti non validi (% su votanti)90 1203,93
↳ Astenuti (% su iscritti)72 7893,08
Eletti
Franco Calamandrei
Franco Del Pace
Fazio Fabbrini
Mario Fabiani
Torquato Fusi
Antonino Maccarrone
Dante Rossi
Evaristo Sgherri
Umberto Terracini
Giuseppe Bartolomei
Alberto Del Nero
Alfredo Moneti
Arturo Pacini
Mario Santi
Giuseppe Togni
Giuseppe Vedovato
Giovanni Pieraccini
Silvano Signori
Valerio De Sanctis
Giuseppe Averardi

VII legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
20 giugno 1976
Seggi
Voti%±Num±
Partito Comunista Italiano1 077 94447,37  3,7210  1
Democrazia Cristiana729 98932,08  0,607 
Partito Socialista Italiano250 39311,00  1,212 
PLI-PRI-PSDI114 5375,03  4,52[9]1 [9]
Movimento Sociale Italiano86 2423,79  1,740  1
Partito Radicale16 6440,73n.d.0n.d.
Iscritti2 430 800100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 353 73796,83  0,13
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 275 74996,69
 ↳ Voti non validi (% su votanti)77 9883,31
↳ Astenuti (% su iscritti)77 0633,17
Eletti
Giorgio Bondi
Franco Calamandrei
Walter Chielli
Aurelio Ciacci
Mario Gozzini
Elia Lazzari
Piero Pieralli
Evaristo Sgherri
Giglia Tedesco
Umberto Terracini
Giuseppe Bartolomei
Luciano Bausi
Alberto Del Nero
Alessandro Faedo
Arturo Pacini
Giorgio Rosi
Mario Santi
Sauro Dalle Mura
Silvano Signori
Sergio Fenoaltea

VIII legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
3 giugno 1979
Seggi
Voti%±Num±
Partito Comunista Italiano1 055 52846,65  0,7211  1
Democrazia Cristiana702 17031,03  1,057 
Partito Socialista Italiano234 67910,37  0,632 
Movimento Sociale Italiano75 5753,34  0,450 
Partito Repubblicano Italiano64 7872,86n.d.0n.d.
Partito Socialista Democratico Italiano60 8822,69n.d.0n.d.
Partito Radicale38 1501,69  0,960 
Partito Liberale Italiano24 7871,10n.d.0n.d.
Democrazia Nazionale - Costituente di Destra6 0440,27n.d.0n.d.
Iscritti2 480 423100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 360 14395,15  1,69
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 262 60295,87
 ↳ Voti non validi (% su votanti)97 5414,13
↳ Astenuti (% su iscritti)120 2804,85
Eletti
Giorgio Bondi
Franco Calamandrei
Walter Chielli
Aurelio Ciacci
Mario Gozzini
Elia Lazzari
Carlo Marselli
Piero Pieralli
Giuliano Procacci
Giglia Tedesco
Umberto Terracini
Giuseppe Bartolomei
Luciano Bausi
Alberto Del Nero
Alessandro Faedo
Arturo Pacini
Giuseppe Petrilli
Giorgio Rosi
Paolo Barsacchi
Silvano Signori

IX legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
26 giugno 1983
Seggi
Voti%±Num±
Partito Comunista Italiano1 044 36846,95  0,3010  1
Democrazia Cristiana587 32126,40  4,636  1
Partito Socialista Italiano251 17111,29  0,922 
PLI-PRI107 8034,85  0,89[10]1  1[10]
Movimento Sociale Italiano95 7324,30  0,960 
Partito Socialista Democratico Italiano48 4232,18  0,510 
Partito Nazionale Pensionati32 0841,44n.d.0n.d.
Partito Radicale30 1501,36  0,330 
Democrazia Proletaria24 7211,11n.d.0n.d.
Lista per Trieste2 6370,12n.d.0n.d.
Iscritti2 523 557100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 355 22693,33  1,82
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 224 41094,45
 ↳ Voti non validi (% su votanti)130 8165,55
↳ Astenuti (% su iscritti)168 3316,67
Eletti
Antonio Silvano Andriani
Enzo Enriques Agnoletti
Mario Gozzini
Nicola Loprieno
Riccardo Margheriti
Alessio Pasquini
Piero Pieralli
Renato Pollini
Giglia Tedesco
Umberto Terracini
Alcide Angeloni
Luciano Bausi
Ivo Butini
Maria Eletta Martini
Arturo Pacini
Giuseppe Petrilli
Paolo Barsacchi
Silvano Signori
Aride Rossi

X legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
14 giugno 1987
Seggi
Voti%±Num±
Partito Comunista Italiano1 022 73645,15  1,8010 
Democrazia Cristiana611 18126,98  0,586 
PSI-PSDI-PR292 33112,91  1,85[11]2 [11]
Movimento Sociale Italiano102 7594,54  0,241  1
Partito Repubblicano Italiano73 7723,26n.d.0n.d.
Lista Verde56 7002,50n.d.0n.d.
Democrazia Proletaria40 3431,78  0,670 
Partito Liberale Italiano26 6311,18n.d.0n.d.
Caccia Pesca Ambiente21 7460,96n.d.0n.d.
Liga Veneta13 3170,59n.d.0n.d.
Alleanza Popolare Pensionati3 5180,16n.d.0n.d.
Iscritti2 568 829100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 385 99292,88  0,45
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 265 03494,93
 ↳ Voti non validi (% su votanti)120 9585,07
↳ Astenuti (% su iscritti)182 8377,12
Eletti
Antonio Silvano Andriani
Giovanni Berlinguer
Menotti Galeotti
Riccardo Margheriti
Pierluigi Onorato
Piero Pieralli
Renato Pollini
Giglia Tedesco
Edoardo Vesentini
Grazia Zuffa
Alcide Angeloni
Luciano Bausi
Ivo Butini
Mauro Favilla
Antonio Graziani
Domenico Rosati
Antonio Cariglia
Silvano Signori
Mario Biagioni

XI legislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
5 aprile 1992
Seggi
Voti%±Num±
Partito Democratico della Sinistra694 86830,78n.d.7n.d.
Democrazia Cristiana512 77322,71  4,275  1
Partito Socialista Italiano287 93412,75n.d.3n.d.
Rifondazione Comunista233 79110,35n.d.2n.d.
Partito Repubblicano Italiano115 1955,10  1,841  1
Movimento Sociale Italiano108 7004,81  0,271 
Lega Lombarda65 1702,89n.d.0n.d.
Federazione dei Verdi64 0812,84n.d.0n.d.
Partito Liberale Italiano38 7231,72  0,540 
Altri136 5826,05n.d.0n.d.
Iscritti2 654 910100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 401 96090,47  2,41
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 257 81794,00
 ↳ Voti non validi (% su votanti)144 1436,00
↳ Astenuti (% su iscritti)252 9509,53
Eletti
Roberto Benvenuti
Monica Bettoni Brandani
Anna Maria Bucciarelli
Adalberto Minucci
Francesco Nerli
Maria Taddei
Grazia Zuffa
Ivo Butini
Mauro Favilla
Albino Fontana
Antonio Graziani
Tullio Innocenti
Massimo Baldini
Luciano Giorgi
Vittorio Liberatori
Edda Fagni
Fausto Marchetti
Giovanni Ferrara Salute
Giuseppe Turini

1994-2006Modifica

Con la riforma elettorale maggioritaria del 1993, in prima istanza veniva eletto senatore il candidato che avesse riportato la maggioranza relativa dei suffragi in ciascun collegio. Nessun candidato poteva presentarsi in più di un collegio. I rimanenti seggi regionali erano invece assegnati assommando i voti di tutti i candidati uninominali perdenti che si fossero collegati in un gruppo regionale, utilizzando il metodo D'Hondt delle migliori medie: gli scranni così ottenuti da ciascun gruppo venivano assegnati, all'interno di essa, ai candidati perdenti che avessero ottenuto le migliori percentuali elettorali.

XII legislaturaModifica

PartitoRisultati
27-28 marzo 1994
Seggi
Voti%±Num±
Progressisti1 109 33349,12n.d.14n.d.
Polo delle Libertà396 80717,57n.d.2n.d.
Patto per l'Italia343 82815,22n.d.2n.d.
Alleanza Nazionale280 13312,40n.d.1n.d.
Pannella-Riformatori84 4623,74n.d.0n.d.
Lega Autonomista Toscana30 6361,36n.d.0n.d.
Rinnovamento6 0750,27n.d.0n.d.
Insieme per sviluppo5 5040,24n.d.0n.d.
Gervasi1 6720,07n.d.0n.d.
Iscritti2 687 210100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 428 14090,36  0,11
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 258 45093,01
 ↳ Voti non validi (% su votanti)169 6906,99
↳ Astenuti (% su iscritti)259 0709,64

XIII legislaturaModifica

PartitoRisultati
21 aprile 1996
Seggi
Voti%±Num±
L'Ulivo1 130 46150,75  1,6312  2
Polo per le Libertà727 21932,65  15,08[12]5  3[12]
Alleanza dei Progressisti[13]160 7827,22n.d.2n.d.
Lega Nord51 6242,32n.d.[14]0n.d.[14]
Movimento Sociale Fiamma Tricolore43 9601,97n.d.0n.d.
Pannella-Sgarbi35 7891,61  2,130 
Partito Socialista33 9911,53n.d.0n.d.
Mani Pulite24 8701,12n.d.0n.d.
Movimento Autonomista Toscano18 6910,84n.d.0n.d.
Iscritti2 720 385100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 389 17887,82  2,54
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 227 38793,23
 ↳ Voti non validi (% su votanti)161 7916,77
↳ Astenuti (% su iscritti)331 20712,18

XIV legislaturaModifica

PartitoRisultati
13 maggio 2001
Seggi
Voti%±Num±
L'Ulivo1 198 38052,04  1,2913  1
Casa delle Libertà819 40135,58  2,93[15]5 [15]
Rifondazione Comunista149 2586,48n.d.1n.d.
Lista Di Pietro50 9632,21n.d.0n.d.
Democrazia Europea42 6491,85n.d.0n.d.
Pannella-Bonino39 3641,71  0,180 
Comunismo2 1590,09n.d.0n.d.
Toscana Granducato6250,03n.d.0n.d.
Iscritti2 787 422100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 406 40286,33  1,49
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 302 79995,69
 ↳ Voti non validi (% su votanti)103 6034,31
↳ Astenuti (% su iscritti)381 02013,67

ElettiModifica

Eletti maggioritarioModifica

Collegio uninominale 1994 1996 2001
1. Firenze Nord Stefano Passigli (PR) Vittorio Cecchi Gori (L'Ulivo) Stefano Passigli (L'Ulivo)
2. Firenze-Scandicci Graziano Cioni (PR/Ulivo) Lamberto Dini (L'Ulivo)
3. Sesto Fiorentino Enrico Falqui (PR) Pino Arlacchi (L'Ulivo) Vittoria Franco (L'Ulivo)
4. Empoli Paolo Bagnoli (PR) Stefano Boco (L'Ulivo)
5. Prato Anna Maria Bucciarelli (PR/L'Ulivo) Sauro Turroni (L'Ulivo)
6. Pistoia Antonio Fischietti (PR) Stefano Passigli (L'Ulivo) Giorgio Tonini (L'Ulivo)
7. Arezzo Monica Bettoni Brandani (PR/L'Ulivo)
8. Carrara Fausto Marchetti (PR) Andrea Rigoni (L'Ulivo)
9. Lucca Patrizio Petrucci (PR/L'Ulivo) Marcello Pera (CdL)
10. Pisa Salvatore Senese (PR) Umberto Carpi (L'Ulivo) Luigi Berlinguer (L'Ulivo)
11. Pontedera Umberto Carpi (PR) Salvatore Senese (L'Ulivo) Giovanni Brunale (L'Ulivo)
12. Siena Cosimo Scaglioso (PR) Franco Bassanini (L'Ulivo)
13. Livorno Edda Fagni (PR) Ersilia Salvato (PR) Natale D'Amico (L'Ulivo)
14. Grosseto Roberto Benvenuti (PR) Ottaviano Del Turco (L'Ulivo) Giuliano Amato (L'Ulivo)

Eletti proporzionaleModifica

1994 1996 2001
Vittorio Cecchi Gori (PPI) Francesco Bosi (CCD) Giorgio Malentacchi (PRC)
Mauro Favilla (PPI) Marcello Pera (FI) Francesco Bosi (CCD)
Gianfranco Petricca (FI) Massimo Baldini (FI)
Paolo Riani (FI) Italo Marri (AN) Grazia Sestini (FI)
Giuseppe Turini (AN) Franco Mugnai (AN)

2006-2018Modifica

Con l'entrata in vigore della legge Calderoli, per l'elezione del Senato viene adottato un sistema elettorale proporzionale con liste bloccate, soglia di sbarramento e premio di maggioranza su base regionale. Alla ripartizione dei seggi, che avviene secondo il metodo Hare dei quozienti interi e dei più alti resti, concorrono le liste che nell'ambito della circoscrizione regionale abbiano ottenuto almeno l'8% dei voti validi, oppure almeno il 3% se esse sono parte di una coalizione che abbia ottenuto almeno il 20%. In ogni caso, alla coalizione o lista singola più votata è attribuito almeno il 55% dei seggi: se tale soglia non è raggiunta, viene assegnato un premio di maggioranza, in forma di seggi supplementari, che riduce quelli attribuiti alle altre forze politiche.

XV legislaturaModifica

Coalizione Partito Voti % Seggi
L'Unione Democratici di Sinistra 693 313 29,84 6
Partito della Rifondazione Comunista 258 207 11,11 2
Democrazia è Libertà - La Margherita 209 710 9,03 2
Insieme con l'Unione 114 163 4,91 1
Rosa nel Pugno 56 307 2,42 0
Italia dei Valori 50 181 2,16 0
Partito Pensionati 17 886 0,77 0
Popolari UDEUR 8 966 0,39 0
Lista Consumatori 6 498 0,28 0
Partito Socialista Democratico Italiano 4 667 0,20 0
Movimento Repubblicani Europei 4 060 0,17 0
Totale coalizione 1 423 958 61,29 11
Casa delle Libertà Forza Italia 402 604 17,33 3
Alleanza Nazionale 294 283 12,67 3
Unione di Centro 139 879 6,02 1
Lega Nord 24 727 1,06 0
DCA-Nuovo PSI 15 390 0,66 0
Alternativa Sociale 11 698 0,50 0
Movimento Sociale Fiamma Tricolore 11 479 0,42 0
Partito Repubblicano Italiano 10 769 0,46 0
Totale coalizione 899 350 38,71 7
Totale 2 735 620 100,00 18
Elettori 2 733 414
Votanti 2 384 756 87,24

XVI legislaturaModifica

Coalizione Partito Voti % Seggi
Coalizione di centro-sinistra Partito Democratico 1 041 508 47,14 10
Italia dei Valori 73 669 3,33 1
Totale coalizione 1 115 177 50,47 11
Coalizione di centro-destra Il Popolo della Libertà 717 220 32,46 7
Lega Nord 42 800 1,94 0
Totale coalizione 760 020 34,40 7
La Sinistra l'Arcobaleno 113 164 5,12 0
Unione di Centro 91 885 4,16 0
La Destra - Fiamma Tricolore 53 943 2,44 0
Altri 75 256 3,40 0
Totale 2 627 640 100,00 18
Elettori 2 726 463
Votanti 2 277 459 83,53

XVII legislaturaModifica

Coalizione Partito Voti % Seggi
Italia. Bene Comune Partito Democratico 815 708 39,52 9
Sinistra Ecologia Libertà 74 394 3,60 1
Centro Democratico 7 111 0,34 0
Totale coalizione 897 213 43,46 10
Movimento 5 Stelle 468 662 22,70 4
Coalizione di centro-destra Il Popolo della Libertà 371 463 18,00 3
Fratelli d'Italia 37 007 1,79 0
Lega Nord 15 799 0,77 0
La Destra 12 827 0,62 0
Moderati in Rivoluzione 2 406 0,12 0
Totale coalizione 439 502 21,29 3
Con Monti per l'Italia 167 744 8,13 1
Altri 91 120 4,42 0
Totale 2 064 241 100,00 18
Elettori 2 690 293
Votanti 2 125 759 79,02

ElettiModifica

2006 2008 2013
Manuela Palermi (con L'Unione) Francesco Pardi (IdV) Alessia Petraglia (SEL)
Milziade Caprili (PRC) Andrea Marcucci (PD)
Salvatore Allocca (PRC) Manuela Granaiola (PD)
Marco Filippi (DS/PD)
Vittoria Franco (DS/PD) Maria Grazia Gatti (PD)
Massimo Livi Bacci (DS/PD) Valeria Fedeli (PD)
Giovanni Bellini (DS) Achille Passoni (PD) Claudio Martini (PD)
Lido Scarpetti (DS) Achille Serra (PD) Rosa Maria Di Giorgi (PD)
Beatrice Maria Magnolfi (DS) Marco Perduca (PD) Laura Cantini (PD)
Lamberto Dini (DL) Vannino Chiti (PD) Donella Mattesini (PD)
Natale D'Amico (DL) Silvia Della Monica (PD) Laura Bottici (M5S)
Gaetano Quagliariello (FI/PdL) Sara Paglini (M5S)
Massimo Baldini (FI/PdL) Alessandra Bencini (M5S)
Paolo Amato (FI/PdL) Maurizio Romani (M5S)
Franco Mugnai (AN/PdL) Stefania Giannini (Con Monti)
Altero Matteoli (AN/PdL)
Achille Totaro (AN/PdL) Denis Verdini (PdL)
Nedo Lorenzo Poli (UDC) Sandro Bondi (PdL) Riccardo Mazzoni (PdL)

Dal 2018Modifica

Con l'entrata in vigore della Legge Rosato viene istituito un sistema elettorale misto a separazione completa.[16] Per il Senato, come per la Camera, il 37% dei seggi (quindi 116 al Senato) vengono assegnati con un sistema maggioritario a turno unico in altrettanti collegi uninominali: in ciascun collegio è eletto il candidato più votato, secondo il sistema noto come uninominale secco. Il 61% dei seggi (cioè 193 al Senato) è ripartito proporzionalmente tra le coalizioni e le singole liste che abbiano superato le previste soglie di sbarramento nazionali; la ripartizione dei seggi è effettuata a livello nazionale per la Camera e a livello regionale per il Senato; a tale scopo sono istituiti collegi plurinominali nei quali le liste si presentano sotto forma di listini bloccati di candidati. Il 2% dei seggi (6 senatori) è destinato al voto degli italiani residenti all'estero e viene assegnato con un sistema proporzionale che prevede il voto di preferenza.

Alla circoscrizione "Toscana" sono attribuiti 7 seggi eletti con sistema maggioritario in collegi uninominali, e 11 seggi eletti con sistema proporzionale, questi ultimi all'interno dei due collegi plurinominali in cui è divisa la regione: Toscana - 01 e Toscana - 02.

Legislatura Coalizione Partiti
XVIII Legislatura Centro-destra Lega, Forza Italia (FI), Fratelli d'Italia (FdI), Noi con l'Italia - UDC
Movimento 5 Stelle (M5S)
Centro-sinistra Partito Democratico (PD), +Europa (+E), Italia Europa Insieme, Civica Popolare (CP), Südtiroler Volkspartei (SVP)
Liberi e Uguali (LeU)

RisultatiModifica

XVIII legislaturaModifica

Liste Preferenze Seggi
Voti % Magg. Prop. Totale %
Partito Democratico 607 142 30,54 2 4 6 33,33
+Europa 51 992 2,62 0 0 0 0
Italia Europa Insieme 12 601 0,63 1 0 1 5,56
Civica Popolare 7 785 0,39 0 0 0 0
Tot. coalizione di centro-sinistra 679 520 34,18 3 4 7 38,89
Lega Nord 349 958 17,61 1 2 3 16,67
Forza Italia 201 535 10,14 2 1 3 16,67
Fratelli d'Italia 78 256 3,94 1 1 2 11,11
Noi con l'Italia - UDC 11 256 0,57 0 0 0 0
Tot. coalizione di centro-destra 641 005 32,25 4 4 8 44,44
Movimento 5 Stelle 484 366 24,37 0 3 3 16,67
Liberi e Uguali 89 503 4,50 0 0 0 0
Altri 93 382 4,69 0 0 0 0
Totale 1 987 776 100,0 7 11 18 100
Votanti 2 047 422 77,47
Elettori 2 647 437 100,0
I voti includono le preferenze date ai soli candidati uninominali, ripartiti tra le liste a loro collegate[17]

ElettiModifica

Eletti maggioritarioModifica

Collegio uninominale 2018 2019
1. Firenze Matteo Renzi (PD) Matteo Renzi (IV)
2. Sesto Fiorentino Dario Parrini (PD)
3. Prato Patrizio Giacomo La Pietra (FdI)
4. Arezzo Riccardo Nencini (Insieme)
5. Lucca Massimo Mallegni (FI)
6. Pisa Rosellina Sbrana (Lega)
7. Livorno Roberto Berardi (FI)

Eletti proporzionaleModifica

Collegio plurinominale 2018 2019
1. Toscana - 01 Andrea Marcucci (PD)
Caterina Biti (PD)
Laura Bottici (M5S)
Gianluca Ferrara (M5S)
Barbara Masini (FI)
Manuel Vescovi (Lega)
Achille Totaro (FdI)
2. Toscana - 02 Francesco Bonifazi (PD) Francesco Bonifazi (IV)
Caterina Bini (PD)
Gregorio De Falco (M5S) Gregorio De Falco (Ind)
Tiziana Nisini (Lega)

NoteModifica

  1. ^ Legge del 6 febbraio 1948, n. 29
  2. ^ DPR del 6 febbraio 1948, n. 30
  3. ^ Legge 4 agosto 1993, n. 276
  4. ^ Legge del 21 dicembre 2005, n. 270
  5. ^ Articolo 3, legge 3 novembre 2017, n. 165.
  6. ^ a b Calcolato rispetto alla somma di PNM e MSI alle precedenti elezionio
  7. ^ a b Calcolato rispetto alla somma di PSI e PSDI alle elezioni precedenti
  8. ^ a b c d Alle precedenti elezioni PSI e PDSI erano in lista insieme
  9. ^ a b Calcolato rispetto alla somma di PLI, PRI e PSDI alle precedenti elezioni
  10. ^ a b Calcolato rispetto alla somma di PLI e PRI alle precedenti elezioni
  11. ^ a b Calcolato rispetto alla somma di PSI, PSDI e PR alle elezioni precedenti
  12. ^ a b Alle precedenti elezioni la Lega Nord era all'interno della coalizione del Polo delle Libertà; Alleanza Nazionale non era all'interno della coalizione
  13. ^ Lista presente nei soli collegi di Carrara e Livorno in sostituzione dell'Ulivo
  14. ^ a b Alle elezioni precedenti la Lega era all'interno della coalizione del Polo delle Libertà
  15. ^ a b Alle elezioni precedenti la Lega non era all'interno della coalizione del Polo per le Libertà
  16. ^ Un sistema elettorale si definisce misto se una parte dei seggi è attribuita con sistema proporzionale e una parte con sistema maggioritario. Nell'ambito dei sistemi misti, si definiscono a separazione completa quelli privi di sistemi di compensazione tra le due modalità di attribuzione dei seggi.
  17. ^ eligendo.it risultati ufficiali

Voci correlateModifica