Apri il menu principale

StoriaModifica

La circoscrizione elettorale venne istituita, con altre 19, per le prime elezioni del Senato della Repubblica, tramite Legge del 6 febbraio 1948, n. 29[1] in ottemperanza alla Costituzione della Repubblica Italiana che prescrive, all'art. 57, che «il Senato della Repubblica è eletto a base regionale». Fu suddivisa in 19 collegi di lista, in base al D.P.R. del 6 febbraio 1948, n. 30.[2]

In rispetto del suddetto articolo, la circoscrizione venne riconfermata in seguito in tutte le leggi elettorali inerenti il Senato della Repubblica.

La Legge 4 agosto 1993, n. 276[3] modificò il territorio suddividendolo in 17 collegi uninominali, in base al D.Lgs. del 20 dicembre 1993 n. 535. I suddetti collegi vennero aboliti dalla Legge del 21 dicembre 2005, n. 270.[4]

L'attuale Legge 3 novembre 2017, n. 165, ha ricreato nel territorio della circoscrizione collegi uninominali e collegi plurinominali che devono essere determinati dal governo tramite decreto legislativo.[5]

TerritorioModifica

Il territorio della circoscrizione corrisponde, fin dalla sua istituzione, a quello della regione Veneto.

SeggiModifica

Per l'attribuzione dei seggi spettanti ad ogni regione, bisogna ottemperare anche in questo caso alla Costituzione della Repubblica Italiana la quale prescriveva, alla data di promulgazione del 1948, che «Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiore a sei. La Valle d’Aosta ha un solo senatore», modificata poi con la Legge costituzionale 9 febbraio 1963, n. 2 che recita «Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiori a sette; il Molise ne ha due, la Valle d’Aosta uno.»

Partendo da un minimo costituzionale di sei seggi per regione, divenuti poi sette, la ripartizione dei seggi spettanti alla circoscrizione viene effettuata in proporzione alla popolazione delle Regioni, quale risulta dall'ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.

Collegi elettoraliModifica

Risultati 1948-1994Modifica

In base alla legge in vigore dal 1948, essenzialmente proporzionale, i partiti presentavano in ogni circoscrizione un candidato per ogni collegio. All'interno di ciascun collegio, veniva eletto senatore il candidato che avesse raggiunto il quorum del 65% delle preferenze. Qualora nessun candidato avesse conseguito l'elezione, i voti di tutti i candidati venivano raggruppati nelle liste di partito a livello regionale, dove i seggi venivano allocati utilizzando il metodo D'Hondt delle maggiori medie statistiche e quindi, all'interno di ciascuna lista, venivano dichiarati eletti senatori i candidati con le migliori percentuali di preferenza.

I LegislaturaModifica

Tra gli eletti, raggiunsero il quorum del 65% dei voti nei collegi: Giuseppe Caron (collegio 7 - Treviso), Stanislao Ceschi (collegio 4 - Cittadella), Bortolo Galletto (collegio 18 - Schio), Carlo Grava (collegio 8 - Montebelluna), Ugo Guarienti (collegio 15 - Verona Collina) e Giustino Valmarana (collegio 19 - Bassano del Grappa), indicati in grassetto nella tabella sottostante.

PartitoRisultati
18 aprile 1948
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 154 45061,84n.d.14n.d.
Fronte Democratico Popolare446 71423,93n.d.4n.d.
Unità Socialista93 8845,03n.d.1n.d.
Unità Socialista-PRI88 5284,74n.d.0n.d.
Blocco Nazionale69 6973,73n.d.0n.d.
Indipendenti13 6690,73n.d.0n.d.
Iscritti2 101 489100,00
↳ Votanti (% su iscritti)1 963 63093,44n.d.
 ↳ Voti validi (% su votanti)1 866 94295,08
 ↳ Voti non validi (% su votanti)96 6884,92
↳ Astenuti (% su iscritti)137 8596,56
Eletti
Antonio Alberti
Celeste Bastianetto
Giuseppe Caron
Stanislao Ceschi
Guido Corbellini
Francesco De Bosio
Agostino D'Incà
Aldo Ferrabino
Bortolo Galletto
Carlo Grava
Ugo Guarienti
Angelo Lorenzi
Raffaele Tommasini
Giustino Valmarana
Severino Bolognesi
Carlo Caldera
Guido Giacometti
Angelina Merlin
Attilio Tissi

II LegislaturaModifica

Tra gli eletti, raggiunsero il quorum del 65% dei voti nei collegi Stanislao Ceschi (collegio 4 - Cittadella) e Giustino Valmarana (collegio 19 - Bassano del Grappa) indicati in grassetto nelle tabelle sottostanti.

PartitoRisultati
7 giugno 1953
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 082 16155,02  6,8212  2
Partito Comunista Italiano288 66714,68n.d.3n.d.
Partito Socialista Italiano272 78113,87n.d.3n.d.
Partito Socialista Democratico Italiano108 0985,50n.d.1n.d.
Movimento Sociale Italiano74 0983,77n.d.0n.d.
Partito Nazionale Monarchico49 8382,53n.d.0n.d.
Partito Liberale Italiano47 4772,41n.d.0n.d.
Unità Popolare19 9721,02n.d.0n.d.
Partito Repubblicano Italiano14 5570,74n.d.0n.d.
Alleanza Democratica Nazionale9 1530,47n.d.0n.d.
Iscritti2 196 003100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 064 06993,99  0,55
 ↳ Voti validi (% su votanti)1 966 80295,29
 ↳ Voti non validi (% su votanti)97 2674,71
↳ Astenuti (% su iscritti)131 9346,01
Eletti
Giuseppe Caron
Stanislao Ceschi
Guido Corbellini
Francesco De Bosio
Bortolo Galletto
Carlo Grava
Angelo Lorenzi
Umberto Merlin
Gerolamo Lino Moro
Giovanni Ponti
Zefferino Tomè
Giuseppe Trabucchi
Giustino Valmarana
Severino Bolognesi
Riccardo Ravagnan
Mauro Scoccimarro
Carlo Caldera
Guido Giacometti
Angelina Merlin
Luciano Granzotto Basso

III LegislaturaModifica

Tra gli eletti, raggiunsero il quorum del 65% dei voti nei collegi Stanislao Ceschi (collegio 4 - Cittadella) e Giustino Valmarana (collegio 19 - Bassano del Grappa) indicati in grassetto nelle tabelle sottostanti.

PartitoRisultati
25 maggio 1958
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 134 28855,45  0,4313  1
Partito Socialista Italiano326 07315,94  2,073 
Partito Comunista Italiano268 83613,14  1,543 
Partito Socialista Democratico Italiano127 9196,25  0,751 
PNM-MSI70 9953,47n.d.0n.d.
Partito Liberale Italiano69 7013,41  1,000 
Partito Repubblicano Italiano-Radicale17 0670,83n.d.0n.d.
Partito Monarchico Popolare16 6650,81n.d.0n.d.
Tre Cime di Lavaredo9 9280,49n.d.0n.d.
MSI3 9550,19n.d.0n.d.
Iscritti2 265 078100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 133 21594,18  0,19
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 045 42795,88
 ↳ Voti non validi (% su votanti)87 7884,12
↳ Astenuti (% su iscritti)131 8635,82
Eletti
Giuseppe Caron
Stanislao Ceschi
Francesco De Bosio
Carlo Grava
Angelo Lorenzi
Umberto Merlin
Gerolamo Lino Moro
Giorgio Oliva
Paride Piasenti
Giovanni Ponti
Giuseppe Trabucchi
Giustino Valmarana
Giuseppe Zampieri
Giuseppe Di Prisco
Guido Giacometti
Giusto Tolloy
Luigi Gaiani
Giovanni Battista Gianquinto
Mauro Scoccimarro
Luciano Granzotto Basso

IV LegislaturaModifica

Tra gli eletti, raggiunsero il quorum del 65% dei voti nei collegi Stanislao Ceschi (collegio 4 - Cittadella) e Giustino Valmarana (collegio 19 - Bassano del Grappa) indicati in grassetto nelle tabelle sottostanti.

PartitoRisultati
28 aprile 1963
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 106 68852,68  2,7714  1
Partito Socialista Italiano317 07615,09  0,754  1
Partito Comunista Italiano315 25915,01  1,873 
Partito Socialista Democratico Italiano155 7957,42  1,171 
Partito Liberale Italiano121 5435,79  2,381  1
Movimento Sociale Italiano44 1632,10n.d.0n.d.
MSI-PDIUM26 7561,27n.d.0n.d.
Partito Repubblicano Italiano10 6160,51  0,320 
Indipendenti di Destra2 8170,13n.d.0n.d.
Iscritti2 317 743100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 197 57694,82  0,64
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 100 71395,59
 ↳ Voti non validi (% su votanti)96 8634,41
↳ Astenuti (% su iscritti)120 1675,18
ElettiEletti
Giuseppe Caron Attilio Venudo
Stanislao Ceschi Giuseppe Zampieri
Eugenio Gatto Adelio Albarello
Carlo Grava Giuseppe Di Prisco
Dino Limoni Luigi Ferroni
Angelo Lorenzi Giusto Tolloy
Umberto Merlin Luigi Gaiani
Gerolamo Lino Moro Giovanni Battista Gianquinto
Giorgio Oliva Mauro Scoccimarro
Paride Piasenti Luciano Granzotto Basso
Giuseppe Trabucchi Michelangelo Pasquato
Giustino Valmarana

V LegislaturaModifica

Tra gli eletti, raggiunse il quorum del 65% dei voti nei collegi Onorio Cengarle (collegio 19 - Bassano del Grappa), indicato in grassetto nelle tabelle sottostanti.

PartitoRisultati
19 maggio 1968
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 172 70653,10  0,4213  1
Partito Comunista Italiano-PSIUP448 23720,30  5,295  1
PSI-PSDI Unificati369 67616,74  5,77[6]4  1[6]
Partito Liberale Italiano129 8885,88  0,091 
Movimento Sociale Italiano67 0733,04n.d.0n.d.
Partito Repubblicano Italiano20 8880,95  0,120 
Iscritti2 429 844100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 320 17495,49  0,67
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 208 46895,19
 ↳ Voti non validi (% su votanti)111 7064,81
↳ Astenuti (% su iscritti)109 6704,51
ElettiEletti
Giuseppe Bettiol Renato Treu
Giuseppe Caron Emilio Bonatti
Luigi Carraro Giuseppe Di Prisco
Onorio Cengarle Giovanni Battista Gianquinto
Maria Pia Dal Canton Emilio Pegoraro
Luciano Dal Falco Mauro Scoccimarro
Fernando De Marzi Dino Dindo
Eugenio Gatto Luigi Ferroni
Dino Limoni Walter Garavelli
Antonio Mazzarolli Giusto Tolloy
Giorgio Oliva Augusto Premoli
Giuseppe Trabucchi

VI LegislaturaModifica

Tra gli eletti, raggiunse il quorum del 65% dei voti nei collegi Onorio Cengarle (collegio 19 - Bassano del Grappa), indicato in grassetto nelle tabelle sottostanti.

PartitoRisultati
7 maggio 1972
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 245 62853,25  0,1514  1
Partito Comunista Italiano-PSIUP434 77718,59  1,714  1
Partito Socialista Italiano253 80710,85n.d.[7]2n.d.[7]
Partito Socialista Democratico Italiano157 8026,75n.d.[7]1n.d.[7]
Movimento Sociale Italiano107 4234,59  1,551  1
Partito Liberale Italiano94 9574,06  1,821 
Partito Repubblicano Italiano44 8921,92  0,970 
Iscritti2 538 107100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 434 17395,91  0,42
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 339 28696,10
 ↳ Voti non validi (% su votanti)94 8873,90
↳ Astenuti (% su iscritti)103 9344,09
ElettiEletti
Giuseppe Bettiol Giorgio Oliva
Giuseppe Caron Renato Treu
Luigi Carraro Adelio Albarello
Onorio Cengarle Ivone Chinello
Arnaldo Colleselli Cesare Marangoni
Maria Pia Dal Canton Giuseppe Samonà
Luciano Dal Falco Paolo Licini
Fernando De Marzi Augusto Talamona
Eugenio Gatto Walter Garavelli
Guido Gonella Giovanni Lanfrè
Dino Limoni Augusto Premoli
Antonio Mazzarolli

VII LegislaturaModifica

Tra gli eletti, raggiunse il quorum del 65% dei voti nei collegi Onorio Cengarle (collegio 19 - Bassano del Grappa), indicato in grassetto nelle tabelle sottostanti.

PartitoRisultati
20 giugno 1976
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 291 37952,43  0,8214 
Partito Comunista Italiano572 42123,24  4,656  2
Partito Socialista Italiano261 33710,61  0,242 
Partito Socialista Democratico Italiano113 2764,60  2,151 
Movimento Sociale Italiano85 7243,48  1,110  1
Partito Repubblicano Italiano81 6343,31  1,390 
Partito Liberale Italiano36 9221,50  2,560  1
Partito Radicale19 5100,79n.d.0n.d.
NPP8550,03n.d.0n.d.
Iscritti2 644 617100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 541 40596,10  0,19
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 463 05896,92
 ↳ Voti non validi (% su votanti)78 3473,08
↳ Astenuti (% su iscritti)103 2123,90
ElettiEletti
Luigi Carraro Pietro Schiano
Onorio Cengarle Renato Treu
Alessandra Codazzi Girolamo Federici
Vittorino Colombo Cesare Marangoni
Luciano Dal Falco Cesare Margotto
Francesco Fabbri Emilio Pegoraro
Delio Giacometti Nereo Vanzan
Guido Gonella Claudio Villi
Luigi Gui Aldo Ajello
Giuliano Gusso Augusto Talamona
Lino Innocenti Dino Riva
Giorgio Longo

VIII LegislaturaModifica

Tra gli eletti, raggiunse il quorum del 65% dei voti nei collegi Antonio Bisaglia (collegio 19 - Bassano del Grappa), indicato in grassetto nelle tabelle sottostanti.

PartitoRisultati
3 giugno 1979
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 272 14251,34  1,0914 
Partito Comunista Italiano559 44622,58  0,666 
Partito Socialista Italiano246 3699,94  0,672 
Partito Socialista Democratico Italiano125 2135,05  0,451 
Partito Repubblicano Italiano77 8893,14  0,170 
Movimento Sociale Italiano75 9883,07  0,410 
Partito Liberale Italiano56 5172,28  0,780 
Partito Radicale-Nuova Sinistra Unita53 6372,16  1,370 
Democrazia Nazionale - Costituente di Destra10 6600,43n.d.0n.d.
Iscritti2 769 441100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 592 52193,61  2,49
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 477 86195,58
 ↳ Voti non validi (% su votanti)114 6604,42
↳ Astenuti (% su iscritti)176 9206,39
ElettiEletti
Antonio Bisaglia Mariano Rumor
Luigi Carraro Pietro Schiano
Onorio Cengarle Gastone Angelin
Alessandra Codazzi Giovanni Battista Carlassara
Vittorino Colombo Giorgio Granzotto
Luciano Dal Falco Cesare Margotto
Mario Ferrari Aggradi Antonino Papalia
Delio Giacometti Vittorio Sega
Guido Gonella Roberto Spano
Giuliano Gusso Augusto Talamona
Giorgio Longo Dino Riva
Angelo Pavan

IX LegislaturaModifica

Tra gli eletti, nessuno raggiunse il quorum del 65% dei voti nei collegi uninominali.

PartitoRisultati
26 giugno 1983
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 074 59143,37  7,9712  2
Partito Comunista Italiano528 36221,33  1,255  1
Partito Socialista Italiano254 05710,25  0,312 
Partito Repubblicano Italiano128 1175,17  2,031  1
Movimento Sociale Italiano101 4524,09  1,021  1
Partito Socialista Democratico Italiano98 7203,98  1,071 
Liga Veneta91 1713,68n.d.1n.d.
Partito Liberale Italiano76 4053,08  0,800 
Partito Nazionale Pensionati45 6411,84n.d.0n.d.
Partito Radicale45 0411,82  0,340 
Democrazia Proletaria31 9411,29n.d.0n.d.
Lista per Trieste2 0810,08n.d.0n.d.
Iscritti2 870 897100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 634 69991,77  1,85
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 477 57994,04
 ↳ Voti non validi (% su votanti)157 1205,96
↳ Astenuti (% su iscritti)236 1988,23
ElettiEletti
Antonio Bisaglia Gastone Angelin
Onorio Cengarle Sandrino De Toffol
Alessandra Codazzi Franca Ongaro
Vittorino Colombo Antonino Papalia
Costante Degan Vittorio Sega
Mario Ferrari Aggradi Gino Giugni
Delio Giacometti Roberto Spano
Nicolò Lipari Giacomo Leopizzi
Giovanni Battista Melotto Piergiorgio Gradari
Angelo Pavan Dino Riva
Mariano Rumor Graziano Girardi
Angelo Tomelleri

X LegislaturaModifica

Tra gli eletti, nessuno raggiunse il quorum del 65% dei voti nei collegi uninominali.

PartitoRisultati
14 giugno 1987
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana1 155 83244,05  0,6813  1
Partito Comunista Italiano504 26619,22  2,115 
Partito Socialista Italiano378 25314,41  4,164  2
Movimento Sociale Italiano104 1083,97  0,121 
Liga Veneta85 6493,26  0,420  1
Partito Repubblicano Italiano81 3623,10  2,070  1
Federazione delle Liste Verdi79 2683,02n.d.0n.d.
Partito Socialista Democratico Italiano71 9302,74  1,240  1
Partito Radicale63 5492,42  0,600 
Partito Liberale Italiano54 1042,06  1,020 
Democrazia Proletaria41 1091,57  0,280 
Alleanza Popolare Pensionati4 7300,18n.d.0n.d.
Iscritti2 992 938100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 756 72192,11  0,34
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 624 16095,19
 ↳ Voti non validi (% su votanti)132 5614,81
↳ Astenuti (% su iscritti)236 2177,89
ElettiEletti
Marino Cortese Mariano Rumor
Costante Degan Elios Andreini
Gabriele De Rosa Vittorio Chiesura
Umberto Emo Capodilista Franco Longo
Pietro Fabris Franca Ongaro
Mario Ferrari Aggradi Rino Serri
Giovanni Angelo Fontana Gino Giugni
Delio Giacometti Giorgio Pizzol
Nicolò Lipari Mario Rigo
Giovanni Battista Melotto Siro Zanella
Angelo Pavan Piergiorgio Gradari
Francesco Perina

XI LegislaturaModifica

Nessun candidato nei collegi uninominali raggiunse il quorum del 65% dei voti per essere eletto automaticamente; i seggi vennero pertanto assegnati proporzionalmente ai voti ricevuti.

PartitoRisultati
5 aprile 1992
Seggi
Voti%±Num±
Democrazia Cristiana908 80331,73  12,329  4
Lega Lombarda464 31016,21n.d.4n.d.
Partito Democratico della Sinistra320 18011,18n.d.3n.d.
Partito Socialista Italiano302 35210,56  3,853  1
Lega Autonomia Veneta142 4464,97n.d.1n.d.
Rifondazione Comunista122 2444,27n.d.1n.d.
Partito Repubblicano Italiano120 0014,19  1,091 
Movimento Sociale Italiano98 3573,43  0,541 
Federazione dei Verdi93 9853,28  0,260 
Partito Liberale Italiano53 7541,88  0,180 
Altri237 3498,29n.d.0n.d.
Iscritti3 184 112100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 900 22391,08  1,03
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 863 78198,74
 ↳ Voti non validi (% su votanti)36 4421,26
↳ Astenuti (% su iscritti)283 8898,92
ElettiEletti
Carlo Bernini Antonio Serena
Maurizio Creuso Elios Andreini
Giuseppe Doppio Maurizio Bacchin
Pietro Fabris Ivana Pellegatti
Giovanni Angelo Fontana Raimondo Galuppo
Daria Minucci Gino Giugni
Angelo Pavan Domenico Romeo
Francesco Perina Pierluigi Ronzani
Giuliano Zoso Roberto Giollo
Donato Manfroi Luciano Benetton
Achille Ottaviani Paolo Danieli
Valentino Perin

Risultati 1994-2006Modifica

Con la riforma elettorale maggioritaria del 1993, in prima istanza veniva eletto senatore il candidato che avesse riportato la maggioranza relativa dei suffragi in ciascun collegio. Nessun candidato poteva presentarsi in più di un collegio. I rimanenti seggi regionali erano invece assegnati assommando i voti di tutti i candidati uninominali perdenti che si fossero collegati in un gruppo regionale, utilizzando il metodo D'Hondt delle migliori medie: gli scranni così ottenuti da ciascun gruppo venivano assegnati, all'interno di essa, ai candidati perdenti che avessero ottenuto le migliori percentuali elettorali.

XII LegislaturaModifica

PartitoRisultati
27-28 marzo 1994
Seggi
Voti%±Num±
Polo delle Libertà1 129 31540,71n.d.17n.d.
Progressisti598 79021,59n.d.3n.d.
Patto per l'Italia545 22019,66n.d.2n.d.
Alleanza Nazionale221 2637,98n.d.1n.d.
Lega Autonomia Veneta165 3705,96n.d.0n.d.
Movimento Veneto Regione Autonoma64 1492,31n.d.0n.d.
Partito della Legge Naturale25 1820,91n.d.0n.d.
Iniziativa dei Popolari Democratici20 1140,73n.d.0n.d.
Zangrando4 4740,16n.d.0n.d.
Iscritti3 348 470100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 950 13388,10n.d.
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 773 87794,03
 ↳ Voti non validi (% su votanti)176 2565,97
↳ Astenuti (% su iscritti)398 33711,90

XIII LegislaturaModifica

PartitoRisultati
21 aprile 1996
Seggi
Voti%±Num±
L'Ulivo938 60633,91  12,3210  7
Polo per le Libertà840 40430,36  10,35[8]4  13[8]
Lega Nord839 33930,32n.d.[8]9n.d.[8]
Unione Nord Est72 5412,62n.d.0n.d.
Fiamma Tricolore39 0961,41n.d.0n.d.
Mani Pulite35 3591,28n.d.0n.d.
Regione Dolomitica Eur2 8980,10n.d.0n.d.
Iscritti3 346 775100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 925 76787,42n.d.
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 768 24394,62
 ↳ Voti non validi (% su votanti)157 5245,38
↳ Astenuti (% su iscritti)421 00812,58

XIV LegislaturaModifica

PartitoRisultati
13 maggio 2001
Seggi
Voti%±Num±
Casa delle Libertà1 263 70944,79  13,83[9]16  13[9]
L'Ulivo953 31533,79  0,127  3
Liga Fronte Veneto138 1344,90n.d.0n.d.
Lista Di Pietro112 8254,00n.d.0n.d.
Rifondazione Comunista109 5443,88n.d.0n.d.
Democrazia Europea89 3173,17n.d.n.d.
Pannella-Bonino64 6332,29n.d.0n.d.
Va' Pensiero Padania46 1121,63n.d.0n.d.
Fiamma Tricolore42 6111,51n.d.0n.d.
Giuseppe Boscolo1 0580,04n.d.0n.d.
Iscritti3 510 316100,00
↳ Votanti (% su iscritti)2 974 75584,74n.d.
 ↳ Voti validi (% su votanti)2 821 25894,84
 ↳ Voti non validi (% su votanti)153 4975,16
↳ Astenuti (% su iscritti)535 56115,26

Eletti maggioritarioModifica

Collegio uninominale 1994 1996 2001
1. Venezia - Spinea Giovanni Fabris (PdL) Giorgio Sarto (L'Ulivo) Tiziano Treu (L'Ulivo)
2. Venezia - San Donà di Piave Renato Bastianetto (PdL) Mario Rigo (L'Ulivo) Luciano Falcier (CdL)
3. Chioggia Franco Fante (PdL) Bruno Cazzaro (L'Ulivo) Ugo Bergamo (CdL)
4. Treviso Massimo Zanetti (PdL) Michele Amorena (LN) Piergiorgio Stiffoni (CdL)
5. Vittorio Veneto Antonio Serena (PdL) Antonio Serena (LN) Gian Pietro Favaro (CdL)
6. Conegliano Valentino Perin (PdL) Walter Bianco (LN) Carlo Archiutti (CdL)
7. Belluno Donato Manfroi (PdL) Donato Manfroi (LN) Walter De Rigo (CdL)
8. Rovigo Enrico Surian (PdL) Mario Crescenzio (L'Ulivo) Guido Mainardi (CdL)
9. Padova - Selvazzano Dentro Luciano Merigliano (PdL) Paolo Giaretta (L'Ulivo) Maria Elisabetta Alberti Casellati (CdL)
10. Cittadella Maria Elisabetta Alberti Casellati (PdL) Luciano Gasperini (LN) Antonio Vanzo (CdL)
11. Abano Terme Giovanni Zaccagna (PdL) Tino Bedin (L'Ulivo) Giuseppe Gaburro (CdL)
12. Vicenza Stefano Stefani (PdL) Francesco Bortolotto (L'Ulivo) Flavio Tredese (CdL)
13. Bassano del Grappa Renato Ellero (PdL) Luciano Lago (LN) Antonio Pasinato (CdL)
14. Schio Giuseppe Ceccato (PdL) Giuseppe Ceccato (LN) Paolo Franco (CdL)
15. San Bonifacio Remo Andreoli (PdL) Renzo Antolini (LN) Umberto Chincarini (CdL)
16. Verona Sergio Stanzani (PdL) Luigi Viviani (L'Ulivo) Aventino Frau (CdL)
17. Villafranca di Verona Massimo Brugnettini (PdL) Paolo Danieli (PdL/CdL)

Eletti proporzionaleModifica

1994 1996 2001
Gianni Fardin (Prog) Stelio De Carolis (DS) Fabio Baratella (DS)
Mario Crescenzio (Prog) Bianca Maria Fiorillo (RI) Marcello Basso (DS)
Bruno Visentini (AD) Enrico Jacchia (LN) Luigi Viviani (DS)
Giuseppe Doppio (PPI) Dino De Anna (FI) Giovanni Crema (RnP)
Tino Bedin (PPI) Giuseppe Maggiore (FI) Tino Bedin (DL)
Paolo Danieli (AN) Marco Toniolli (FI) Paolo Giaretta (DL)

Risultati 2006-2018Modifica

Con l'entrata in vigore della legge Calderoli, per l'elezione del Senato viene adottato un sistema elettorale proporzionale con liste bloccate, soglia di sbarramento e premio di maggioranza su base regionale. Alla ripartizione dei seggi, che avviene secondo il metodo Hare dei quozienti interi e dei più alti resti, concorrono le liste che nell'ambito della circoscrizione regionale abbiano ottenuto almeno l'8% dei voti validi, oppure almeno il 3% se esse sono parte di una coalizione che abbia ottenuto almeno il 20%. In ogni caso, alla coalizione o lista singola più votata è attribuito almeno il 55% dei seggi: se tale soglia non è raggiunta, viene assegnato un premio di maggioranza, in forma di seggi supplementari, che riduce quelli attribuiti alle altre forze politiche.

XV LegislaturaModifica

Coalizione Partito Voti % Seggi
Casa delle Libertà Forza Italia 720 771 24,59 6
Alleanza Nazionale 336 442 11,48 3
Lega Nord 322 056 10,99 3
Unione di Centro 231 202 7,89 2
Altri 63 340 2,16 0
Totale coalizione 1 673 811 57,10 14
L'Unione Democrazia è Libertà - La Margherita 348 590 11,89 4
Democratici di Sinistra 336 280 11,47 4
Partito della Rifondazione Comunista 144 503 4,93 1
Insieme con l'Unione 111 382 3,80 1
Italia dei Valori 83 931 2,86 0
Rosa nel Pugno 61 541 2,10 0
Partito Pensionati 23 443 0,80 0
Liga Fronte Veneto 23 214 0,79 0
Altri 25 683 0,88 0
Totale coalizione 1 158 167 39,52 10
Totale 2 931 275 100,00 24
Elettori 3 431 335
Votanti 3 005 714 87,60

XVI LegislaturaModifica

Coalizione Partito Voti % Seggi
Coalizione di centro-destra Il Popolo della Libertà 802 282 28,31 8
Lega Nord 738 320 26,05 7
Totale coalizione 1 540 512 54,36 15
Coalizione di centro-sinistra Partito Democratico 771 674 27,23 8
Italia dei Valori 123 556 4,36 1
Totale coalizione 895 230 31,59 9
Unione di Centro 162 617 5,74 0
La Sinistra l'Arcobaleno 61 528 2,17 0
La Destra - Fiamma Tricolore 49 283 1,74 0
Altri 124 967 4,41 0
Totale 2 834 137 100,00 24
Elettori 3 443 433
Votanti 2 913 757 84,62

XVII LegislaturaModifica

Coalizione Partito Voti % Seggi
Coalizione di centro-destra Il Popolo della Libertà 523 011 19,20 9
Lega Nord 298 225 10,95 5
Fratelli d'Italia 39 695 1,42 0
Partito Pensionati 20 631 0,76 0
La Destra 9 312 0,34 0
Moderati in Rivoluzione 5 542 0,20 0
Totale coalizione 895 416 32,87 14
Italia. Bene Comune Partito Democratico 633 224 23,25 4
Sinistra Ecologia Libertà 42 612 1,56 0
Centro Democratico 5 572 0,20 0
Totale coalizione 681 408 25,01 4
Movimento 5 Stelle 669 954 24,59 4
Con Monti per l'Italia 299 906 11,01 2
Altri 177 359 6,52 0
Totale 2 724 043 100,00 24
Elettori 3 438 790
Votanti 2 806 644 81,62

ElettiModifica

2006 2008 2013
Tiziana Valpiana (PRC) Elio Lannutti (IdV) Rosanna Filippin (PD)
Anna Donati (con L'Unione) Mariapia Garavaglia (PD) Giorgio Santini (PD)
Enrico Morando (DS/PD) Laura Puppato (PD)
Felice Casson (DS/PD)
Anna Maria Serafini (DS) Marco Stradiotto (PD) Enrico Cappelletti (M5S)
Edoardo Ronchi (DS) Cecilia Donaggio (PD) Paola De Pin (M5S)
Luigi Lusi (DL) Maurizio Fistarol (PD) Giovanni Endrizzi (M5S)
Paolo Giaretta (DL/PD) Gianni Girotto (M5S)
Simonetta Rubinato (DL) Paolo Nerozzi (PD) Gianpiero Dalla Zuanna (Con Monti)
Tiziano Treu (DL) Maurizio Castro (PdL) Antonio De Poli (Con Monti)
Antonio De Poli (UDC) Luigi Ramponi (PdL) Marco Marin (PdL)
Francesco D'Onofrio (UDC) Giancarlo Galan (PdL) Giovanni Piccoli (PdL)
Maria Elisabetta Alberti Casellati (FI/PdL)
Maurizio Sacconi (FI/PdL)
Anna Cinzia Bonfrisco (FI/PdL)
Niccolò Ghedini (FI) Maurizio Saia (PdL) Niccolò Ghedini (PdL)
Paolo Scarpa Bonazza Buora (FI/PdL) Franco Conte (PdL)
Giancarlo Galan (FI) Luciano Cagnin (LN) Pierantonio Zanettin (PdL)
Luigi Ramponi (AN) Federico Bricolo (LN) Mario Dalla Tor (PdL)
Maurizio Saia (AN) Alberto Filippi (LN) Massimo Bitonci (LN)
Gustavo Selva (AN) Gianpaolo Vallardi (LN) Patrizia Bisinella (LN)
Stefano Stefani (LN) Gianvittore Vaccari (LN) Raffaela Bellot (LN)
Paolo Franco (LN) Emanuela Munerato (LN)
Piergiorgio Stiffoni (LN) Erika Stefani (LN)

Risultati dal 2018Modifica

Con l'entrata in vigore della Legge Rosato viene istituito un sistema elettorale misto a separazione completa.[10] Per la Camera, come per il Senato, il 37% dei seggi (quindi 232 alla Camera) vengono assegnati con un sistema maggioritario a turno unico in altrettanti collegi uninominali: in ciascun collegio è eletto il candidato più votato, secondo il sistema noto come uninominale secco. Il 61% dei seggi (cioè 386 alla Camera) è ripartito proporzionalmente tra le coalizioni e le singole liste che abbiano superato le previste soglie di sbarramento nazionali; la ripartizione dei seggi è effettuata a livello nazionale per la Camera e a livello regionale per il Senato; a tale scopo sono istituiti collegi plurinominali nei quali le liste si presentano sotto forma di listini bloccati di candidati. Il 2% dei seggi (12 deputati) è destinato al voto degli italiani residenti all'estero e viene assegnato con un sistema proporzionale che prevede il voto di preferenza.

Alla circoscrizione "Veneto" sono attribuiti 9 seggi eletti con sistema maggioritario in collegi uninominali, e 15 seggi eletti con sistema proporzionale.

Legislatura Coalizione Partiti
XVIII Legislatura Centro-destra Lega, Forza Italia (FI), Fratelli d'Italia (FdI), Noi con l'Italia - UDC
Movimento 5 Stelle (M5S)
Centro-sinistra Partito Democratico (PD), +Europa (+E), Italia Europa Insieme, Civica Popolare (CP), Südtiroler Volkspartei (SVP)
Liberi e Uguali (LeU)

XVIII legislaturaModifica

Liste Preferenze Seggi
Voti % Magg. Prop. Totale %
Lega Nord 839 586 31,78 4 5 9 37,50
Forza Italia 286 906 10,86 3 2 5 20,83
Fratelli d'Italia 113 108 4,28 1 1 2 8,33
Noi con l'Italia - UDC 32 955 1,25 1 0 1 4,17
Tot. coalizione di centro-destra 1 272 555 48,18 9 8 17 70,83
Movimento 5 Stelle 647 960 24,53 0 4 4 16,67
Partito Democratico 450 230 17,04 0 3 3 12,5
+Europa 66 970 2,54 0 0 0 0
Italia Europa Insieme 12 709 0,48 0 0 0 0
Civica Popolare 9 489 0,36 0 0 0 0
Tot. coalizione di centro-sinistra 539 398 20,42 0 3 3 12,5
Liberi e Uguali 66 813 2,53 0 0 0 0
Altri 114 737 4,34 0 0 0 0
Votanti 2 712 737 78,86 9 15 24 100,00
Elettori 3 440 131 100,0
I voti includono le preferenze date ai soli candidati uninominali, ripartiti tra le liste a loro collegate

ElettiModifica

Eletti maggioritarioModifica

Collegio uninominale 2018
1. Venezia Maria Elisabetta Alberti Casellati (FI)
2. Belluno Sonia Fregolent (Lega)
3. Treviso Massimo Candura (Lega)
4. Rovigo Roberta Toffanin (FI)
5. Padova Antonio De Poli (NcI)
6. Bassano del Grappa Niccolò Ghedini (FI)
7. Vicenza Erika Stefani (Lega)
8. Verona Paolo Tosato (Lega)
9. Villafranca di Verona Stefano Bertacco (FdI)

Eletti proporzionaleModifica

Collegio plurinominale 2018
1. Veneto - 01 Andrea Ferrazzi (PD)
Orietta Vanin (M5S)
Gianni Girotto (M5S)
Andrea Causin (FI)
Paolo Saviane (Lega)
Gianpaolo Vallardi (Lega)
2. Veneto - 02 Daniela Sbrollini (PD)
Vincenzo D'Arienzo (PD)
Giovanni Endrizzi (M5S)
Barbara Guidolin (M5S)
Massimo Ferro (FI)
Andrea Ostellari (Lega)
Cristiano Zuliani (Lega)
Nadia Pizzol (Lega)
Adolfo Urso (FdI)

NoteModifica

  1. ^ Legge del 6 febbraio 1948, n. 29
  2. ^ DPR del 6 febbraio 1948, n. 30
  3. ^ Legge 4 agosto 1993, n. 276
  4. ^ Legge del 21 dicembre 2005, n. 270
  5. ^ Articolo 3, legge 3 novembre 2017, n. 165.
  6. ^ a b Calcolato rispetto alla somma di PSI e PSDI alle elezioni precedenti
  7. ^ a b c d Alle elezioni precedenti, PSI e PSDI erano in lista insieme
  8. ^ a b c d Alle elezioni precedenti ala Lega Nord era all'interno della coalizione del Polo delle Libertà
  9. ^ a b Alle elezioni precedenti la Lega non era all'interno della coalizione del Polo per le Libertà
  10. ^ Un sistema elettorale si definisce misto se una parte dei seggi è attribuita con sistema proporzionale e una parte con sistema maggioritario. Nell'ambito dei sistemi misti, si definiscono a separazione completa quelli privi di sistemi di compensazione tra le due modalità di attribuzione dei seggi.

Voci correlateModifica