Circus (videogioco)

videogioco del 1977
Circus
videogioco
PiattaformaArcade, Commodore 64, Commodore VIC-20
Data di pubblicazione1977
GenereAzione
TemaContemporaneo
OrigineStati Uniti
SviluppoExidy
PubblicazioneExidy, Midway, Taito (Giappone), Commodore (computer)
Modalità di giocoGiocatore singolo
SupportoCartuccia
Specifiche arcade
CPUMOS Technology 6502
SchermoRaster orizzontale
Risoluzione248 x 256 monocromatico
Periferica di inputPaddle

Circus è un videogioco arcade a schermata fissa, simile a un clone di Breakout, prodotto da Exidy nel 1977. Venne prodotto su licenza in varie altre edizioni, tra cui Clowns della Midway e in Giappone Acrobat TV della Taito. Nel 1982-1983 la Commodore pubblicò conversioni ufficiali dalla versione Midway, con il titolo Clowns, per i computer Commodore 64 e Commodore VIC-20.

Il 27 febbraio 2007 il progetto MAME ha annunciato che H.R. Kaufmann ha reso disponibili gratuitamente e liberamente diverse ROM dei giochi di Exidy[1], tra cui Circus e Star Fire.[2]

Modalità di giocoModifica

Si tratta di un videogioco ispirato a Breakout (uscito alcuni mesi prima ma sempre nello stesso anno), di cui però non è un clone bensì una variante, con un'ambientazione circense. Nei livelli di Circus il muro di mattoni è infatti sostituito da tre file di palloncini che scorrono nella parte superiore dello schermo (di tre colori diversi): per completare un livello bisogna far scoppiare tutti i palloncini dirigendo su di essi, a turno, uno dei due clown posizionati sull'altalena posta in fondo allo schermo. Si usa una paddle per spostare a destra o a sinistra l'altalena, la quale assolve dunque alla stessa funzione della racchetta di Breakout.

All'inizio di ogni livello sull'altalena sta un solo pagliaccio, mentre l'altro farà il suo ingresso da una delle quattro passerelle configurate a mo' di trampolino presenti nella schermata, poste a differenti altezze. Se il giocatore riesce a far atterrare il clown sull'altalena, l'altro pagliaccio salterà verso le tre file di palloncini per cercare di farne scoppiare qualcuno, dopodiché bisognerà riportare incolume questo secondo clown sull'altalena in modo che il compagno salti nell'identico modo, e si procederà sempre così finché non verranno fatti esplodere tutti i palloncini.

Ognuno dei due pagliacci potrebbe non avere abbastanza velocità per raggiungere i palloncini se l'altro clown non sarà atterrato perfettamente sull'altalena. I clown rimbalzano sui palloncini, sulle pareti e sui trampolini, ma possono anche passare direttamente attraverso due o più palloncini se si muovono abbastanza rapidamente. Rimbalzeranno dai trampolini solo quando si stanno dirigendo verso il basso.

Le vite a disposizione sono tre: si perde una vita ogni volta che un clown mancherà l'atterraggio sull'altalena sfracellandosi quindi al suolo.

La versione arcade ha schermo monocromatico; le tre file colorate di palloncini sono ottenute tramite pellicole sovrapposte al vetro.

CloniModifica

NoteModifica

  1. ^ Kaufamm concede alcune ROM gratuitamente al progetto MAME, su mamedev.org, 27 febbraio 2011. URL consultato il 7 marzo 2013.
  2. ^ Elenco delle ROM liberamente disponibili per il MAME, su mamedev.org. URL consultato il 7 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2017).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb16706470x (data)
  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi