Cirilio Fernandez

calciatore uruguaiano
Cirilio Fernandez
Nazionalità   Uruguay
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1978
Carriera
Squadre di club1
1965Nueve de Octubre? (?)
1966-1967Emelec? (?)
1967Los Angeles Toros15 (4)
1968San Diego Toros29 (29)
1969California Clippers0 (0)
1969K.C. Spurs16 (6)
1969-1970Go Ahead Eagles13 (4)
1970-1972PEC Zwolle? (?)
1972-1974Haarlem43 (4)
1974-1976Seattle Sounders17 (2)
1976Tacoma Tides? (?)
1977Haarlem6 (0)
1978Seattle Sounders0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Indoor soccer Futsal pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1982
Carriera
Squadre di club
1981-1982Seattle Sounders11 (2)
Statistiche aggiornate al 17 novembre 2013

Cirilio Fernandez, meglio noto come Pepe Fernandez (Montevideo, 14 luglio 1943), è un ex calciatore uruguaiano.

CarrieraModifica

CalciatoreModifica

Uruguaiano, si trasferisce in Ecuador per militare nel Nueve de Octubre, con cui ottiene il secondo posto nella Campeonato Nacional de Fútbol 1965. Le due stagioni seguenti passa all'Emelec, ottenendo altri due secondi posti in campionato.

Nel 1967 raggiunge gli Stati Uniti d'America per giocare nei Los Angeles Toros, che l'anno seguente, spostandosi a San Diego, divennero San Diego Toros. Con i Toros raggiunse la finale della North American Soccer League 1968, persa contro gli Atlanta Chiefs.[1]

La stagione successiva, dopo aver giocato alcuni incontri d'esibizione con i California Clippers, passa al Kansas City Spurs, società con cui vince il campionato[1] ed il titolo personale di miglior giocatore del torneo.[2] Giocò anche nella decisiva vittoria contro i Baltimore Bays.[3]

Nel 1969 si trasferisce nei Paesi Bassi per giocare nel Go Ahead Eagles, con cui ottiene il settimo posto della Eredivisie 1969-1970.

L'anno seguente passa al PEC Zwolle, società che lascerà nel 1972, essendo stato ingaggiato dall'Haarlem.

Con l'Haarlem giocherà sino al 1974, anno in cui tornerà negli Stati Uniti d'America per giocare nei Seattle Sounders. Con i Sounders Fernandez ottenne come migliori piazzamenti il raggiungimento dei quarti di finale nelle stagioni 1975 e 1976.[1]

Nel 1976 passa ai Tacoma Tides e l'anno seguente torna a giocare con gli olandesi dell'Haarlem, per poi tornare ai Seattle Sounders, senza però mai scendere in campo.

Nel 1981 torna a giocare con i Seattle Sounders, giocando per due anni nel campionato indoor della North American Soccer League.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Kansas City Spurs: 1969

IndividualeModifica

1969

NoteModifica

  1. ^ a b c North American Soccer League Rsssf.com
  2. ^ (EN) USA - Footballer of the Year, NASL and MLS Awards, su Rsssf.com. URL consultato il 6 dicembre 2020.
  3. ^ (EN) Throwback Thursday: Kansas City Spurs crowned NASL champions 50 years ago, su Sportingkc.com. URL consultato il 10 dicembre 2020.

Collegamenti esterniModifica

  • Pepe Fernandez, su Nasljerseys.com. URL consultato il 16 marzo 2016.
  • Pepe Fernandez, su Naslsoccer.blogspot.it. URL consultato il 3 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 6 dicembre 2013).
  • Pepe Fernandez, su Calciozz.it. URL consultato il 3 maggio 2014.
  • Cirilo Fernandez, su Elfvoetbal.nl. URL consultato il 3 maggio 2014.
Controllo di autoritàVIAF (EN38668388 · ISNI (EN0000 0000 3571 9614 · LCCN (ENn97125341 · GND (DE1053294026