Cirillo di Scitopoli

monaco e agiografo bizantino (VI secolo)

Cirillo di Scitopoli, o anche da Scitopoli[1], (Scitopoli, 514[2] o 524[3]557[2]) è stato un monaco cristiano e agiografo bizantino.[3]

BiografiaModifica

Nato verso il 514 o il 524 a Scitopoli, in Palestina,[3] da una famiglia amica di san Saba Archimandrita,[3] entrò sin da giovane nella laura di Eutimio, per poi entrare nella Nuova Laura e, nel 555 nella Grande Laura, presso Gerusalemme.[4]

È morto in giovane età nel deserto[4] nel 557.[2]

OpereModifica

Scrisse 7 importanti agiografie di santi, che hanno permesso di conoscere la loro vita:

NoteModifica

  1. ^ Cirillo da Scitopoli, su treccani.it.
  2. ^ a b c d CIRILLO di Scitopoli, su treccani.it.
  3. ^ a b c d Salvatore Impellizzeri, La Letteratura bizantina, G. C. Sansoni, 1975, p. 199.
  4. ^ a b c d Salvatore Impellizzeri, La Letteratura bizantina, G. C. Sansoni, 1975, p. 200.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8181483 · ISNI (EN0000 0001 1925 3532 · LCCN (ENn83228458 · GND (DE118677608 · BNF (FRcb13563016s (data) · NLA (EN61539250 · BAV (EN495/7966 · CERL cnp00397969 · WorldCat Identities (ENlccn-n83228458