Cisticolidae

famiglia di uccelli

DescrizioneModifica

BiologiaModifica

Distribuzione e habitatModifica

La famiglia ha un ampio areale che si estende dall'Europa meridionale (ove è presente una sola specie, Cisticola juncidis, nota in Italia come beccamoschino), all'Africa (dove si concentra la maggiore biodiversità), spingendosi sino all'Asia e all'Australasia. Un genere (Neomixis) è endemico del Madagascar.

TassonomiaModifica

Comprende i seguenti generi e specie:[1]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Cisticolidae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato l'8 maggio 2014.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica