Città dell'Afghanistan

lista di un progetto Wikimedia

Lista di città dell'Afghanistan.

Veduta aerea di Kabul
Veduta aerea di Kandahar
Herat
Mazar-i-Sharif

L'unica città dell'Afghanistan con oltre un milione di abitanti è la capitale Kabul. Gli altri centri abitati sono piccole città o cittadine. Su un totale di 27,5 milioni di abitanti, in Afghanistan, circa 6 milioni di persone abitano in aree urbane, mentre il resto della popolazione vive in paesaggi rurali e campagne.[1][2]

Città principaliModifica

La tabella mostra le principali città in ordine di popolazione:

Città Popolazione
(ultima stima)
Kabul 3.289.000 [3]
Kandahar 491.500 [4]
Herat 436.300 [5]
Mazar-i Sharif 368.100 [6]
Kunduz 304.600 [7]
Taloqan 219.000 [8]
Jalalabad 206.500 [9]
Puli Khumri 203.600 [10]
Charikar 171.200 [11]
Sheberghan 161.700 [12]
Ghazni 157.600 [13]
Sar-e Pol 150.700 [14]
Khost 133.700 [15]
Chaghcharan 131.800 [16]
Mihtarlam 126.000 [17]
Farah 108.400 [18]
Pul-i-Alam 102.700 [19]
Samangan 100.500 [20]
Lashkar Gah 100.200 [21]

Nomi antichiModifica

Città o regione attuale Nome antico
Kabul Chabolo, Kophene,[22] Gaofū, Kābūrā
Ghazni Ghaznīn, Ghazna
Balkh Bactra, Bokhdī
Herat Haraiva, Harī, Aria
Laghman Lampaka [22]
Jalalabad Adinapur[23]
Kandahar Arachosia[22]
Lashkar Gah Bost o Bust

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Weeda Baraki (a cura di), Afghan population set to reach 27.5m this year, Pajhwok Afghan News, 30 aprile 2013.
  2. ^ Mohammad Jawad Sharifzada (a cura di), Afghanistan's population reaches 26m, Pajhwok Afghan News, 20 novembre 2011.
  3. ^ Population of Kabul City by District and Sex 2012-13 (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 28 dicembre 2013).
  4. ^ Settled Population of Kandahar province by Civil Division, Urban, Rural and Sex-2012-13 (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  5. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2015).
  6. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  7. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2014).
  8. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  9. ^ bagrownd (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 23 novembre 2018).
  10. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2014).
  11. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2013).
  12. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2014).
  13. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2013).
  14. ^ bagrownd (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2013).
  15. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).
  16. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2014).
  17. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2014).
  18. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  19. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  20. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2013).
  21. ^ Copia archiviata (PDF), su cso.gov.af. URL consultato il 10 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2014).
  22. ^ a b c The Ancient Geography of India by Alexander Cunningham.
  23. ^ Gazetteer of the Peshawar District 1897-98 Page 55

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Afghanistan: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Afghanistan