Apri il menu principale

City Hunter Special: Servizi segreti

film del 1996 diretto da Kenji Kodama
City Hunter Special: Servizi segreti
シティーハンタースペシャル ザ・シークレット・サービス
(City Hunter: The Secret Service)
City Hunter Secret Service.jpg
Film TV anime
AutoreTsukasa Hōjō
RegiaKenji Kodama
SceneggiaturaAkinori Endo
Char. designSachiko Kamimura
Mecha designMitsumi Ogi
Dir. artisticaJunichi Higashi
MusicheTatsumi Yano
StudioSunrise
1ª TV5 gennaio 1996
Durata90 min
Editore it.Yamato Video
Rete it.MTV Italia, Man-Ga
1ª TV it.2004
Dialoghi it.Amanda Ronzoni (traduttore), Enrica Minini (dialoghista)
Studio dopp. it.Digital Editing Audio
Dir. dopp. it.Stefania Patruno

City Hunter Special: Servizi segreti (シティーハンタースペシャル ザ・シークレット・サービス City Hunter: The Secret Service?) è uno special TV, tratto dalla serie televisiva City Hunter. Lo special è stato trasmesso in Giappone il 5 gennaio 1996 su Yomiuri TV, mentre è stato pubblicato in Italia in VHS e DVD dalla Yamato Video, e trasmesso su MTV Italia nel 2004.

TramaModifica

In Giappone arriva James McGiver, candidato democratico per le elezioni in una piccola nazione sudamericana da anni piegata sotto una dittatura militare, che lui stesso ha combattuto per anni come guerrigliero.

Poco dopo il suo arrivo, però, scopre che la figlia Anna, ignorando chi lui sia, è stata assegnata alla sua scorta come sottoposto di Saeko, e avendo saputo anche che qualcuno attenta alla sua vita incarica Ryo Saeba e Kaori di proteggerla.

La minaccia proviene da Gonzales, un ex compagno di McGiver diventato un boss del narcotraffico, il quale minacciando Anna spera di farsi rivelare da James l'ubicazione di una miniera di diamanti che il candidato aveva scoperto per caso anni addietro e che potrebbe rappresentare la speranza del suo Paese.

CuriositàModifica

  • Durante lo special, nella scena in cui cercano di sparare a Ryo in un cimitero, si vede una bara in cui è inciso il nome del regista, Kenji Kodama, con anno di nascita 1939 e anno di morte 1995.

Colonna sonoraModifica

Sigla di apertura
  • Otherwise cantata da KONTA
Sigla di chiusura
  • Woman cantata da Ann Louis

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga