Apri il menu principale

Cividate Malegno era il nome nel periodo del fascismo della fusione dei comuni comune della provincia di Brescia (Lombardia), esistito dal 1928 al 1947.

StoriaModifica

Il comune di Cividate Malegno fu creato nel 1928 unendo i comuni di Cividate Camuno e Malegno.

Il comune fu soppresso nel 1947, e al suo posto furono ricostituiti i comuni preesistenti di Cividate Camuno e Malegno[1].

NoteModifica

  1. ^ D.L.C.p.S. 2 ottobre 1947, n. 1157

Collegamenti esterniModifica