Cléber Chalá

calciatore ecuadoriano
Cléber Chalá
Nazionalità Ecuador Ecuador
Altezza 181 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Termine carriera 2008
Carriera
Squadre di club1
1990-2001El Nacional359 (77)
2001-2002Southampton0 (0)
2002-2003El Nacional45 (16)
2004Deportivo Quito28 (7)
2004Univ. San Martín15 (2)
2005-2008El Nacional63 (9)
Nazionale
1992-2004Ecuador Ecuador86 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Cléber Manuel Chalá (Provincia dell'Imbabura, 29 giugno 1971) è un ex calciatore ecuadoriano.

Caratteristiche tecnicheModifica

Inizialmente impiegato come attaccante puro, venne riposizionato da Drasković, che lo collocò a centrocampo, ove poté giocare su entrambe le fasce.[1] Il dinamismo era la sua principale caratteristica.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

La carriera di Chalá inizia nell'El Nacional, squadra di Quito, dove passa i primi 11 anni della sua carriera, dal 1990, anno in cui esordisce, al 2001, anno nel quale viene acquistato dalla squadra inglese del Southampton, nella quale però non esordisce mai restando sempre in panchina. Nel 2002 Chalá torna quindi in Ecuador, prima all'El Nacional, poi ai cugini del Deportivo Quito, prima di provare un'esperienza in Perù, dove gioca per un breve periodo nell'Universidad San Martín de Porres; dal 2005 è tornato all'El Nacional, con il quale ha collezionato più di 450 presenze.

NazionaleModifica

Con l'Ecuador Chalá ha partecipato alla prima Coppa del Mondo FIFA raggiunta dalla formazione sudamericana, quella di Corea del Sud-Giappone 2002, e a varie edizioni della Copa América.

NoteModifica

  1. ^ a b (ES) Alfonso Herb Viteri, Pasión por el fútbol (PDF)[collegamento interrotto], Universidad Católica de Santiago de Guayaquil, 2007, pp. 150-151.

Collegamenti esterniModifica