Apri il menu principale

Clandestino a Trieste

film del 1951 diretto da Guido Salvini

TramaModifica

Trieste. Un giovane ufficiale dell'aviazione italiana, Giulio, viene ingiustamente accusato di aver affondato una nave-ospedale, ma con l'aiuto di una giovane donna, Lida, riesce a dimostrare la propria innocenza e ad uscire dall'angosciosa situazione.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema