Clara Marie Horton

Clara Marie Horton (Brooklyn, 29 luglio 1904Encino, 4 dicembre 1976) è stata un'attrice statunitense, nota soprattutto come attrice bambina dal 1912 al 1921 (tra i 4 e 17 anni d'età) e quindi come giovane attrice nel cinema muto americano.

BiografiaModifica

Nata nel 1904, Clara Marie Horton mostra fin da piccolissima un talento per la danza che esibisce sulla scena, viaggiando negli Stati Uniti e in Europa accompagnata dalla madre. A 8 anni debutta nel cinema tra gli attori bambini della Eclair American, filiale americana della Société Française des Films Éclair, mentre la madre lavora come guardarobiera nella compagnia.[1] Ribattezzata "The Eclair Kid", a Clara vengono da subito affidati ruoli di rilievo, in alternanza alle parti di supporto di routine nei numerosi cortometraggi prodotti della compagnia. Diventa così una delle attrici bambine più popolari del suo tempo.[2] Secondo le convenzioni del tempo, interpreta talora anche ruoli di bambino.[3] È spesso la protagonista assoluta della storia, come in Dolls (1912), The Darling of the Mounted (1912) o in Clara and Her Mysterious Toys (1913). Nel 1913-14 recita in diversi cortometraggi in coppia con Willie Gibbons, altro attore bambino della compagnia.

 
Clara Horton nel 1914

Con la produzione dei primi lungometraggi trova subito il successo come "Becky" in Tom Sayer (1917) con Jack Pickford, ruolo che riprenderà nel sequel Huck and Tom (1918). L'anno successivo è protagonista in The Girl from Outside (1919) ma la sua carriera di giovane attrice non decolla. Continua a lavorare con regolarità e professionalità nel cinema muto in ruoli di un certo rilievo ma non raggiunge più lo status di protagonista, goduto da bambina e adolescente.[4]

Il passaggio al sonoro segna la fine della sua carriera. Nonostante i tentativi di adattarsi al nuovo mezzo espressivo, per lei non si offrono che parti non accreditate negli anni trenta e quaranta.

Lasciato il mondo dello spettacolo, muore a Encino (California) nel 1976, all'età di 72 anni. È sepolta al Rose Hills Memorial Park a Whittier (California).[5]

RiconoscimentiModifica

Filmografia parzialeModifica

 
Con Jack Pickford in Tom Sayer (1917)
 
Ancora con Jack Pickford in Huck and Tom (1918)
 
Clara Horton nel 1921

CortometraggiModifica

LungometraggiModifica

NoteModifica

  1. ^ "Clara Horton", in Silence Is Platinum.
  2. ^ Denise Lowe, An Encyclopedic Dictionary of Women in Early American Films: 1895-1930.
  3. ^ Laura Horak, Girls Will Be Boys: Cross-Dressed Women, Lesbians, and American Cinema, 1908-1934, Rutgers University Press, 2016.
  4. ^ (EN) Clara Horton, su Internet Movie Database, IMDb.com.  
  5. ^ "Clara Horton", in Find a Grave.

BibliografiaModifica

  • Denise Lowe, An Encyclopedic Dictionary of Women in Early American Films: 1895-1930, Routledge, New York, 2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN73777224 · LCCN (ENnr99027603 · WorldCat Identities (ENnr99-027603