Apri il menu principale
Classe Luigi Cadorna
Incrociatore Armando Diaz alla fonda.jpg
L'incrociatore Armando Diaz alla fonda
Descrizione generale
Flag of Italy (1861-1946) crowned.svg
Tipoincrociatore leggero
Numero unità2
ProprietàFlag of Italy (1861-1946) crowned.svg Regia Marina
Caratteristiche generali
DislocamentoCadorna: 6.620 t (standard), 7.113 t (a pieno carico)
Diaz: 6.710 t (standard), 7.194 t (a pieno carico)
Lunghezza169,3 m
Larghezza15,5 m
Pescaggio5,5 m
Propulsione6 caldaie, 2 gruppi turboriduttori, 2 eliche
95.000 CV
1 230 t di nafta
Velocità36,5 nodi (68 km/h)
Autonomia
Equipaggio507
Armamento
Artiglieria
Siluri4 tubi lanciasiluri da 533 mm in due complessi binati brandeggiabili
Corazzatura20 mm (orizzontale)
24 mm (verticale)
23 mm (artiglierie)
40 mm (torrione)
Mezzi aerei2 × IMAM Ro.43
catapulte situate a centro nave
voci di classi di incrociatori presenti su Wikipedia

La classe Luigi Cadorna fu una classe di incrociatori leggeri della Regia Marina italiana, successore della classe classe Alberto di Giussano, di cui fu solo un lieve miglioramento.

Furono costruite due navi di questa classe:

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica