Classe mista

film del 1976 diretto da Mariano Laurenti

Classe mista è un film italiano del 1976 diretto da Mariano Laurenti[1][2].

Classe mista
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1976
Durata90 min
Generecommedia, erotico
RegiaMariano Laurenti
SoggettoFrancesco Milizia
SceneggiaturaMarino Onorati, Francesco Milizia, Franco Mercuri
ProduttorePaolo Innocenzi
Casa di produzioneDania Film
Distribuzione in italianoTitanus
FotografiaFederico Zanni
MontaggioAlberto Moriani
MusicheGianni Ferrio
ScenografiaElio Micheli
CostumiElio Micheli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Questo film ha un sequel intitolato La compagna di banco girato nel 1977 sempre dallo stesso regista[1].

TramaModifica

Trani. Tonino è uno studente di liceo, innamorato della nuova professoressa di lettere, la signora Moretti. Mentre sogna ad occhi aperti la sua insegnante, si consola però nel letto della zia vedova.

Un giorno Tonino e l'insegnante vengono entrambi rapiti e rinchiusi in un trullo, dove finalmente potranno mettere in luce il loro amore. Un giorno però la Moretti viene trasferita a Roma, e nella classe di Tonino arriva una nuova e bellissima insegnante.

RipreseModifica

Alcune scene sono girate nella vicina Bisceglie.[3] Il finale in stazione è stato girato a Barletta nella stazione delle Ferrovie BariNord.

NoteModifica

  1. ^ a b Marco Giusti, Dizionario dei film italiani stracult, Sperling & Kupfer, 1999, ISBN 88-200-2919-7.
  2. ^ Roberto Chiti, Roberto Poppi e Enrico Lancia, Dizionario del cinema italiano: I film, Gremese, 1991, 1996, ISBN 88-7605-935-0.
  3. ^ Filmato AFC "Puglia, scenes to explore" montaggio: Massimo Modugno.

Collegamenti esterniModifica